Mazzancolle in salsa al pesto con Pinot rosa frizzante

Una ricetta molto sfiziosa per un secondo piatto light, veloce da realizzare, con cui potrete stupire ospiti e dolce metà

mazzancolle

Le mazzancolle sono dei grossi gamberi dal colore che varia dal grigio al rosa chiaro con grosse striature rossastre o brune e sono crostacei tipici del Mediterraneo. Hanno carni sode e dal sapore delicato ma deciso. Sono ricche di sali minerali e di vitamine e hanno un alto potere saziante dal basso contenuto calorico: 100 grammi di parte edibile contengono circa 80 calorie. Sono, quindi, molto indicate in diete ipocaloriche.
In commercio si trovano fresche, congelate o precotte. Se si acquistano fresche bisogna prestare attenzione che non abbiamo macchie scure sulla testa e che questa non si stacchi troppo facilmente dal resto del corpo. Inoltre devono profumare di pesce e non puzzare di ammoniaca. Infatti essendo facilmente e velocemente deperibili, vanno consumate al più presto. Se non trovi le mazzancolle fresche puoi optare per quelle surgelate che sono meno costose e altrettanto buone: falle scongelare, sgusciale, togli il filetto nero, sciacquale e utilizzale come quelle fresche.

Sono crostacei molto prelibati e si possono cucinare in molti modi: fritte, a spiedino, nella preparazione di sughi da usare come condimento a primi piatti oppure come secondi o antipasti.

In questa ricetta vengono preparate con il pesto e il Pinot rosa frizzante e cotte in padella. Prima si prepara la salsa facendo emulsionare il pesto al vino rosato tiepido e poi si aggiungono i crostacei sgusciati, facendoli cuocere solo per pochi minuti e a fiamma vivace. Il risultato è un secondo piatto sfizioso e appetitoso dal profumo intenso adatto a grandi e piccini, perfetto per stupire gli ospiti oppure la vostra dolce metà durante una cena romantica. In più sono ideali per chi vuole rimanere in forma e mangiare leggero ma con gusto. Infatti le mazzancolle in salsa al pesto e Pinot rosa frizzante contengono circa 190 calorie a porzione.

Puoi accompagnare questo secondo piatto con una fresca insalata a base di radicchio e rucola condita con una salsa citronette oppure con un’insalata di finocchi e arance rosse.

  • Resa: 2 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 250 grammi mazzancolle code fresche o surgelate
  • 1 bicchiere Pinot rosa frizzante
  • 2 cucchiai pesto
  • pepe rosa macinato

Preparazione

  1. Sgusciate le code di mazzancolle, togliete il filetto dell’intestino presente sul dorso dei crostacei utilizzando un piccolo coltello affilato e poi lavatele sotto acqua corrente fredda.
  2. Versate il Pinot rosa in una padella antiaderente (abbastanza capiente da contenere poi le mazzancolle) e lasciatelo scaldare leggermente a fuoco basso.
  3. Quindi unite il pesto e stemperatelo nel vino tiepido con un cucchiaio di legno.
  4. Aggiungete le mazzancolle sgusciate, alzate la fiamma e lasciatele cuocere per 5 minuti girandole spesso in modo che si insaporiscano da entrambi i lati.
  5. Spegnete il fuoco, spolverizzate le mazzancolle con pepe rosa, distribuitele nei piatti insieme alla salsa di cottura e servite in tavola ben caldo.
    Buon appetito!


Vedi altri articoli su: Ricette Secondi Piatti | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *