Latticello fatto in casa

La ricetta semplicissima e rapidissima per preparare in casa il latticello, ingrediente fondamentale per molte ricette inglesi e americane ma di difficile reperibilità.

17/03/2017

Sommario

La ricetta semplicissima e rapidissima per preparare in casa il latticello, ingrediente fondamentale per molte ricette inglesi e americane ma di difficile reperibilità.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Quantità:
125 g di latticello

Ingredienti Ricetta

  • Panna fresca liquida 250 g

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 125 g
  • Calorie 48 kcal
  • Grassi 1 g
  • Carboidrati 5,8 g
  • Zuccheri 5,8 g
  • Proteine 4 g

Meglio conosciuto come buttermilk, il latticello è un ingrediente molto in uso nella cucina inglese e americana sia in piatti dolci che salati. Qualche esempio? La famosa Red Velvet vede il latticello tra i suoi ingredienti, così come la Mud cake. Lo troviamo anche come sostituto del latte in una versione gustosa dei Pancakes, nel Soda bread e persino nella ricetta tradizionale del pollo fritto americano.

Trovare in commercio il latticello, tuttavia, non è comune, così diventa interessante produrlo in casa. Preparare il latticello non è per nulla difficile! Tutt’altro! Il latticello deriva infatti dalla trasformazione della panna in burro e per ottenerlo occorrono solo pochi minuti! Provare per credere!

Nota: oltre al metodo che vi illustro di seguito, il latticello si può preparare anche partendo dallo yogurt che deve essere inacidito con del succo di limone. Per ottenere 150 grammi di latticello dovrete unire in una ciotola 75 grammi di latte, 75 grammi di yogurt bianco e un cucchiaio di succo di limone. Mescolate e attendete 10 minuti prima di usarlo in ricetta.


Leggi anche: Menù festa di compleanno bambini: buffet, stuzzichini e dolci

Preparazione

  1. Versate la panna fresca in una ciotola e iniziate a montarla con le fruste elettriche.
  2. Continuate a montare fino a che diventerà soda e “smontata”: questo è indice del fatto che il latte e la parte grassa della panna si sono separate.
  3. Trasferite la panna smontata in un colino e sistematelo sopra una ciotola.
    Pressate molto bene con il dorso di un cucchiaio in modo da dividere la parte solida da quella liquida.
  4. La parte solida, grassa, è il burro e lo potrete compattare in panetto, quella liquida, privata del grasso, è il latticello.