Granita di fragole

Alzi la mano chi non ha mai mangiato la granita alle fragole! Tutti sanno quanto è buona e profumata, ma forse non tutti sanno anche che prepararla in casa è semplicissimo! Curiosi? Seguite la mia ricetta e scioglierete ogni dubbio!

La granita! Senza dubbio uno dei dolcetti sotto zero che va per la maggiore nel periodo estivo, ma non solo! Prepararla in casa non è per nulla difficile: i passaggi fondamentali sono pochi e semplici e, soprattutto, si prepara senza gelatiera, il che rende questa ricetta accessibile proprio a tutti! Il suo basso contenuto calorico lo rende un perfetto spuntino per quando le temperature si fanno infuocate, ma anche un golo dessert per chi è a dieta ma non vuole rinunciare ad una dolce tentazione.

La base per la preparazione della granita è uno sciroppo di acqua e zucchero a cui, poi, vengono addizionati gli ingedienti prescelti! Si può optare, come nel nostro caso, per le fragole: fresche, mature e succose, daranno alla granita un profumo gradevolissimo che può essere reso ancora più intenso e speciale da foglioline di mentuccia o di basilico (per chi vuole osare un poco).

Ma la scelta non si ferma alle fragole! Una volta imparato il procedimento di base, infatti, potrete preparare granite fatte in casa con tutta la frutta che preferite: ciliegie, frutti di bosco (fragoline, lamponi, more e ribes), pesche, prugne, pere, gelsi, ecc.

L’idea golosa:

In Sicilia, terra specializzata nella produzione di granite spettacolari, l’abbinamento obbligato per la granita è da un lato la panna montata e, dall’altro, la tipica brioche col tuppo. Se anche voi vi sentite un po’ siciliani, non vi resta che provarla anche in questa golosa versione!!

Lasciatevi tentare anche dalla granita al caffè e dalla granita alle mandorle!!!

 Con il Bimby:

Per chi ha il bimby, preparare la granita alle fragole sarà facilissimo: mettete nel boccale l’acqua e lo zucchero e fate cuocer lo sciroppo a 50° per 4 min. a vel. 1. Tenete da parte e versate nel boccale le fragole, il succo di limone e frullate per 15 sec. a vel. 9. Aggiungete lo sciroppo alle fragole frullate e amalgamate bene per 20 sec. a vel. 6. Versate il composto in un contenitore basso e ampio da freezer e congelate per 12 ore (più comdo è usare i contenitori per i cubetti di ghiaccio).

Versate il tutto nel boccale e, spatolando, frullate per 20 sec. a vel. 8 e per 10 Sec. Vel. 4. Servite immediatamente!

 

 

 

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 300 grammi acqua minerale naturale
  • 2 cucchiai succo di limone
  • 200 grammi zucchero
  • 500 grammi fragole fresche
  • panna fresca
  • 1 cucchiaio zucchero a velo

Preparazione

  1. Versate l’acqua e lo zucchero in un pentolino e, senza mescolare, fate sciogliere lo zucchero. Attendete il bollore e fate cuocere per 4 minuti in modo da ottenere uno sciroppo.
  2. Lavate le fragole con delicatezza, togliete il picciolo e versatele nel frullatore insieme al succo di limone e allo zucchero a velo. Frullate tutto e unite allo sciroppo ormai freddo.
  3. Versate il preparato in uno stampo basso e largo adatto al freezer e congelate per almeno 2 ore mescolando la granita ogni 20 minuti così da rompere i cristalli di ghiaccio e avere un composto morbido.
  4. Servite la granita in coppette decorando con panna fresca montata e, a piacere, qualche fogliolina di menta.


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert | Ricette Estive | Ricette Light |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *