Frittata di patate

Una ricetta low cost e svuota frigo di sicuro effetto. Gustatela fredda oppure calda, come aperitivo o come piatto unico sfizioso

frittata di patate

La frittata di patate è uno piatto classico della cucina italiana, dal sapore rustico e genuino. Si prepara in cinque minuti ed è davvero gustosa! Puoi prepararla come piatto unico o come secondo oppure servirla come aperitivo disponendola su un bel vassoio tagliata a cubetti con degli stecchini.

La frittata è buona calda, appena fatta, ma anche fredda, mangiata il giorno dopo la preparazione quando i sapori si mescolano al meglio. Inoltre è un’ottima ricetta svuota-frigo perché ci puoi aggiungere tutti gli ingredienti che vuoi e che hai a disposizione nella dispensa. Le patate, a esempio, si sposano molto bene con la cipolla, da aggiungere quando le stiamo cuocendo in padella, per insaporire il tutto insieme a un po’ di rosmarino. Ma con questa ricetta puoi davvero dare largo spazio alla tua fantasia, aggiungendo cubetti di prosciutto, würstel a tocchetti, ma anche zucchine trifolate, peperoni e melanzane.

Per insaporirla poi puoi optare per un trito di prezzemolo e basilico, che le darà un profumo di primavera. Ottima pure semplicemente con la menta e le patate, per un gusto più raffinato e ricercato. Questa ricetta piace tanto anche ai bambini, che la mangiano volentieri, e se volete prepararla in versione light cuocetela al forno.

E se vuoi proprio esagerare, usa la frittata di patate per il tuo pranzo al sacco, tagliandola a spicchi, oppure mettendola fra due fette di pane di segale, per una deliziosa farcitura. Insomma la frittata di patate è un piatto economico, gustoso e adatto a tutte le occasioni, da mangiare a casa, ma anche per una gita.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 4 uova
  • 400 grammi patate
  • 80 grammi parmigiano reggiano
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Pulite e lavate le patate, poi tagliatele a cubetti e fatele cuocere per 6-7 minuti in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale.
  2. Quando sono cotte al dente, togliete le patate dal fuoco e fatele raffreddare. Intanto in una ciotola sbattete con una forchetta le uova insieme con il parmigiano.
  3. A questo punto aggiungete anche le patate, un pizzico di sale e un po’ di pepe, mescolate bene e versate tutti in una pentola dove avrete scaldato un filo d’olio extravergine d’oliva.
  4. Non appena la frittata sarà cotta su un lato rigiratela aiutandovi con il coperchio e fate cuocere anche dall’altra parte.
  5. Impiattate la frittata e servite a tavola!


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ho fame | Ricette Estive | Ricette Piatti Unici | Ricette senza glutine | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

  • Renato

    ottima cucina, non posso aggiungere altro. E’ perfetta. Grazie

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *