Frittata con fiori di zucca

Ecco un secondo piatto amato da grandi e piccini, sano e molto appetitoso: la frittata con fiori di zucca!

Frittata con fiori di zucca

La frittata con i fiori di zucca è un delizioso secondo piatto semplice da realizzare e molto saporito.

Viene preparata con l’ingrediente base che sono i fiori di zucca dal sapore particolare e sfizioso.

I fiori di zucca si devono pulire molto delicatamente: dapprima si elimina il gambo e poi il pistillo ed infine si lavano sotto un filo di acqua fredda corrente in modo da non romperli.  A seconda delle preparazioni si possono, poi, o tagliare a striscioline oppure lasciare interi.

La frittata con fiori di zucca si può preparare in due modi: fritta in padella, sfiziosa e molto gustosa, oppure al forno, gustosa anch’essa ma molto più leggera e con un contenuto minore di calorie. Il composto a base di uova si può arricchire anche con altri ingredienti come: provola, scamorza, emmenthal, prosciutto cotto, speck, etc. oppure si può rinforzare ulteriormente il sapore aggiungendo una piccola zucchina tagliata a rondelle molto sottili oppure a piccoli dadini.

La frittata cucinata in padella si prepara tagliando i fiori di zucca a listerelle larghe oppure a metà. Si uniscono alle uova sbattute, al formaggio grattugiato, all’aneto (o altre erbe aromatiche), sale e pepe. Si mescola bene in modo da ottenere un composto omogeneo che poi si versa in una padella antiaderente dove avremo fatto scaldare leggermente un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva o di semi di girasole. Si lascia cuocere per 5 minuti a fiamma bassa e a padella coperta e poi si capovolge mediante l’uso di un piatto. Si rimette sul fuoco e si termina la cottura facendola dorare anche sull’altro lato. Infine si trasferisce su di un piatto foderato con carta assorbente da cucina per eliminare l’unto in eccesso e poi si serve in tavola sopra un piatto grande da portata.

La ricetta che segue è la versione per realizzare la frittata con fiori di zucca cucinata nel forno.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 50 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 8 uova fresche
  • 28 fiori di zucca
  • 4 cucchiai grana padano grattugiato
  • 2 cucchiai pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai latte
  • 200 gr. mozzarella fiordilatte
  • 2 rametti aneto fresco
  • burro
  • sale fino o rosa
  • pepe nero o verde

Preparazione

  1. Priva i fiori di zucca sia del gambo che dei pistilli. Lavali velocemente e delicatamente sotto acqua corrente fredda e poi mettili a scolare.
  2. Intanto taglia a dadini piccoli la mozzarella e tagliuzza con le forbici i rametti di aneto dopo averli lavati ed asciugati.
  3. Rompi le uova in una terrina e condiscile con sale rosa e pepe verde appena macinati. Sbattile bene con una forchetta.
  4. Taglia a striscioline 20 fiori di zucca e lascia interi gli altri.
  5. Unisci alle uova sbattute 3 cucchiai di formaggio grana grattugiato, 1 cucchiaio di pecorino grattugiato, metà della mozzarella tagliata a dadini, l’aneto tagliuzzato, il latte e i fiori di zucca tagliati a striscioline.
    Mescola bene fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
  6. Ungi una pirofila con il burro e poi versaci all’interno il composto ottenuto.
    Cospargi la superficie con il resto della mozzarella a dadini e spolverizza con il pecorino ed il grana rimasti.
    Disponici sopra i fiori di zucca lasciati interi e copri con un foglio di alluminio.
  7. Quindi inforna a 200 gradi e lascia cuocere per 30 minuti.
    Quando mancano 5 minuti al termine della cottura, togli il foglio di alluminio che ricopre la frittata con fiori di zucca e porta a cottura.
    Togli dal forno e lascia riposare 10 minuti.
  8. Quindi porta in tavola direttamente con la pirofila e servi i tuoi commensali.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette con la zucca | Ricette con Zucchine | Ricette Light |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *