Farfalle con peperoni e salsa di acciughe

Farfalle con peperoni e salsa di acciughe

Sfizioso e colorato primo piatto dal sapore e dalla fragranza e mediterranea da gustare in qualsiasi occasione, una delle nostre ricette estive preferite

-
06/08/2014

Sommario

Sfizioso e colorato primo piatto dal sapore e dalla fragranza e mediterranea da gustare in qualsiasi occasione, una delle nostre ricette estive preferite

Tempo di preparazione:
50 minuti
Tempo di cottura:
40 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Pasta farfalle 350 grammi
  • Peperone giallo 1
  • Peperone rosso 1
  • Olive verdi snocciolate 40 grammi
  • Filetti dacciuga sott'olio 10
  • Olio extravergine doliva 2 cucchiai
  • Capperi sotto sale 1 cucchiaio
  • Foglie di basilico fresco 10
  • Sale qb
  • Pepe rosa qb

Le farfalle con peperoni e salsa di acciughe sono un primo piatto estivo realizzato con i peperoni, verdura di stagione da giugno a settembre. Sono ortaggi che si trovano anche durante il resto dell’anno, ma in estate sono sicuramente più gustosi, saporiti e profumati.

I peperoni si prestano a essere preparati in molti modi e con svariati abbinamenti. Li possiamo utilizzare per realizzare ottimi secondi piatti (provate il pollo con i peperoni!) oppure contorni come i peperoni arrostiti o ancora appetitosi antipasti, per esempio i peperoni in agrodolce. In questa ricetta vengono grigliati nel forno e poi uniti a una prelibata salsa di acciughe impreziosita da capperi, basilico e olive verdi.

Il risultato è un condimento molto saporoso ed estivo che si adatta alla perfezione all’abbinamento con le farfalle, pasta dal formato simpatico che rende questo primo piatto allegro e adatto a grandi e piccini.

I peperoni possono essere grigliati il giorno precedente alla preparazione del piatto, spellati e tagliati a pezzi. Quindi conservati in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Così facendo la ricetta risulterà veloce da preparare anche all’ultimo minuto.

Preparazione

Lava i peperoni e asciugali.
Fodera una placca con carta da forno e sistema i due peperoni.
Mettili nel forno già caldo a 200° C e falli grigliare per 20/30 minuti girandoli spesso in modo che cuociano da tutti i lati.
Una volta che si sono grigliati, toglili dal forno, mettili delicatamente in un sacchetto di carta e lasciali raffreddare.
Quindi spellali, togli il gambo, i semi e i filamenti.
Infine tagliali a pezzi e tienili da parte.


Leggi anche: Peperoni ripieni

Risciacqua i capperi sotto acqua corrente fredda in modo da eliminare il sale.
Fai sgocciolare bene i filetti di acciuga per togliere più olio possibile.
Taglia a rondelle le olive verdi snocciolate.

Nel frattempo metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portala a ebollizione.
Quando l’acqua bolle, aggiungi il sale e poi le farfalle facendole cuocere al dente.

Mentre la pasta si cuoce versa in una padella antiaderente l’olio extravergine di oliva, lascialo scaldare leggermente e poi unisci i filetti di acciuga.
Mescola bene con un cucchiaio di legno finché non si saranno sciolti.

Quindi aggiungi i peperoni a pezzi, i capperi e le rondelle di olive verdi.
Mescola e lascia insaporire per un paio di minuti a fiamma bassa.
Aggiusta di sale, spolverizza con il pepe rosa appena macinato, unisci le foglie di basilico spezzettate grossolanamente, mescola e spegni il fuoco.

Intanto le farfalle saranno giunte a cottura.
Prima di scolarle preleva un mestolino della loro acqua di cottura e versalo nella padella con i peperoni.
Quindi scola la pasta e, senza sgocciolarla troppo, mettila nella padella.

Accendi il fuoco e fai saltare la pasta insieme al condimento per un paio di minuti mescolando in continuazione in modo che si amalgami bene al resto degli ingredienti.


Potrebbe interessarti: Come Cuocere la Pasta

Spegni il fuoco, distribuisci nei piatti, guarnisci con foglioline di basilico fresco e servi in tavola ben caldo.

Anna Rosa Augurio
  • Scrittore e Blogger