Farfalle con peperoni e salsa di acciughe

Sfizioso e colorato primo piatto dal sapore e dalla fragranza e mediterranea da gustare in qualsiasi occasione, una delle nostre ricette estive preferite

Farfalle con peperoni e salsa di acciughe

Le farfalle con peperoni e salsa di acciughe sono un primo piatto estivo realizzato con i peperoni, verdura di stagione da giugno a settembre. Sono ortaggi che si trovano anche durante il resto dell’anno, ma in estate sono sicuramente più gustosi, saporiti e profumati.

I peperoni si prestano a essere preparati in molti modi e con svariati abbinamenti. Li possiamo utilizzare per realizzare ottimi secondi piatti (provate il pollo con i peperoni!) oppure contorni come i peperoni arrostiti o ancora appetitosi antipasti, per esempio i peperoni in agrodolce. In questa ricetta vengono grigliati nel forno e poi uniti a una prelibata salsa di acciughe impreziosita da capperi, basilico e olive verdi.

Il risultato è un condimento molto saporoso ed estivo che si adatta alla perfezione all’abbinamento con le farfalle, pasta dal formato simpatico che rende questo primo piatto allegro e adatto a grandi e piccini.

I peperoni possono essere grigliati il giorno precedente alla preparazione del piatto, spellati e tagliati a pezzi. Quindi conservati in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Così facendo la ricetta risulterà veloce da preparare anche all’ultimo minuto.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 50 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 350 grammi pasta farfalle
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 40 grammi olive verdi snocciolate
  • 10 filetti d’acciuga sott’olio
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio capperi sotto sale
  • 10 foglie di basilico fresco
  • sale
  • pepe rosa

Preparazione

  1. Lava i peperoni e asciugali.
    Fodera una placca con carta da forno e sistema i due peperoni.
    Mettili nel forno già caldo a 200° C e falli grigliare per 20/30 minuti girandoli spesso in modo che cuociano da tutti i lati.
    Una volta che si sono grigliati, toglili dal forno, mettili delicatamente in un sacchetto di carta e lasciali raffreddare.
    Quindi spellali, togli il gambo, i semi e i filamenti.
    Infine tagliali a pezzi e tienili da parte.
  2. Risciacqua i capperi sotto acqua corrente fredda in modo da eliminare il sale.
    Fai sgocciolare bene i filetti di acciuga per togliere più olio possibile.
    Taglia a rondelle le olive verdi snocciolate.
  3. Nel frattempo metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portala a ebollizione.
    Quando l’acqua bolle, aggiungi il sale e poi le farfalle facendole cuocere al dente.
  4. Mentre la pasta si cuoce versa in una padella antiaderente l’olio extravergine di oliva, lascialo scaldare leggermente e poi unisci i filetti di acciuga.
    Mescola bene con un cucchiaio di legno finché non si saranno sciolti.
  5. Quindi aggiungi i peperoni a pezzi, i capperi e le rondelle di olive verdi.
    Mescola e lascia insaporire per un paio di minuti a fiamma bassa.
    Aggiusta di sale, spolverizza con il pepe rosa appena macinato, unisci le foglie di basilico spezzettate grossolanamente, mescola e spegni il fuoco.
  6. Intanto le farfalle saranno giunte a cottura.
    Prima di scolarle preleva un mestolino della loro acqua di cottura e versalo nella padella con i peperoni.
    Quindi scola la pasta e, senza sgocciolarla troppo, mettila nella padella.
  7. Accendi il fuoco e fai saltare la pasta insieme al condimento per un paio di minuti mescolando in continuazione in modo che si amalgami bene al resto degli ingredienti.
  8. Spegni il fuoco, distribuisci nei piatti, guarnisci con foglioline di basilico fresco e servi in tavola ben caldo.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ho fame | Ricette Primi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *