Fagiolini in umido

I fagiolini in umido: appetitoso contorno di stagione, leggero, poco calorico, economico e facile da realizzare!

12/06/2014

Sommario

I fagiolini in umido: appetitoso contorno di stagione, leggero, poco calorico, economico e facile da realizzare!

Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Fagiolini lessati 200 grammi
  • Olio extravergine di oliva 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino piccante 1
  • Polpa di pomodoro fine 250 grammi
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Sale qb

I fagiolini sono conosciuti con diversi nomi: tegoline, cornetti, o fagioli mangiatutto. Appartengono alla famiglia dei legumi e sono il baccello verde e non maturo della pianta di fagioli. Venendo raccolti precocemente le loro proprietà nutrizionali sono più simili a quelle degli ortaggi piuttosto che a quelle dei legumi. Infatti contengono meno carboidrati e proteine dei legumi e sono ricchi di acqua: per questo hanno un apporto calorico di sole 18 calorie ogni 100 grammi di prodotto edibile.

Le proprietà nutritive

Al contrario dei legumi, hanno un buon contenuto di vitamina C, vitamina A, vitamina K, vitamine del gruppo B e acido folico. Sono ricchi di sali minerali quali potassio, ferro, fosforo e calcio. Contengono anche molte fibre e sono quindi indicati nel caso di stitichezza in quanto ripuliscono l’intestino dalle sostanze tossiche. Contengono inoltre pochi grassi e il contenuto di colesterolo è pari a zero. Sono molto digeribili e sono indicati in caso di gastriti o di reflusso gastrico. Sono antiossidanti grazie alle vitamine A e C e quindi proteggono le cellule da invecchiamento precoce.


Leggi anche: Taccole, fagioli corallo o piattoni: come cucinarli

In commercio sono disponibili fagiolini freschi e surgelati. Se optate per quelli freschi, controllate che siano sodi, croccanti, belli verdi e senza macchie nerastre sul baccello.

Le varianti

Si possono cucinare in tantissimi modi per preparare primi, secondi o contorni come il classico fagiolini e patate. In questa ricetta vengono prima lessati per 15 minuti in acqua bollente salata, scolati e poi fatti insaporire nel pomodoro aromatizzato con aglio e prezzemolo e resi “briosi” dall’aggiunta del peperoncino. Il risultato è un saporito contorno che si può abbinare a un secondo a base di carne arrosto o grigliata oppure a un bel pesce arrosto o lessato. Possono anche diventare un ottimo condimento per un bel piatto di pasta.

Preparazione

Versate l’olio extravergine di oliva in una padellina antiaderente.

Unite subito lo spicchio di aglio pelato e schiacciato leggermente insieme al peperoncino piccante.

Fate rosolare per un minuto e poi versate la polpa di pomodoro.

Portate a bollore il pomodoro a fiamma media e poi unite i fagiolini lessati per 15 minuti in acqua bollente salata e scolati.

Mescolate, condite con il sale e continuate la cottura per 5 minuti a fiamma bassa.

Spolverizzate con il prezzemolo tritato, mescolate e lasciate cuocere per altri 5 minuti.

Spegnete il fuoco, distribuite nei piatti, guarnite con un rametto di prezzemolo e servite in tavola.
Buon appetito!


Potrebbe interessarti: Prezzemolo: come conservarlo, trucchi e consigli