Barrette di cereali fatte in casa

La ricetta delle barrette ai cereali: vegan (senza latte e senza uova), spuntini light facilissimi da autoprodurre e da personalizzare

Barrette ai cereali fatte in casa
Barrette ai cereali fatte in casa

Barrette di cereali: uno modo light per spezzare la fame e unire gusto e leggerezza. Ma anche un’ottima idea alternativa per una colazione estiva. Croccanti e stuzzicanti senza troppe calorie, ottime soprattutto se fatte in casa con ingredienti genuini. Tanto più che sono facilissime da realizzare e che una volta preparate possiamo conservare le nostre barrette di cereali in un contenitore ermetico.

La base di partenza? Cereali, ovviamente. Quelli che preferite: frumento, avena, farro, misti… e possiamo anche aggiungere un po’ di riso soffiato. Per poi dedicarci al gusto che preferiamo: frutta secca, cioccolato fondente, mirtilli, frutti di bosco? Avremo solo l’imbarazzo della scelta. Con la nostra ricetta, le barrette di cereali fatte in casa che sforneremo saranno così gustose che diventeranno la marca preferita di adulti e bambini: siete pronte a prendere e ordinazioni?

Cercate altre idee di dolci light? I muffin light arancia e cannella e la mousse allo yogurt con fragole e frutti rossi sono quello che fa per voi!

Barrette ai cereali vegan

Niente uova, niente latte e derivati. Insomma: vegan (a proposito, avete provato i nostri cornetti vegan e la crema pasticcera vegan?) Ebbene sì, le nostre barrette vanno benissimo per chi segua una dieta vegana e per gli intolleranti alle uova o ai latticini. E, per la verità, per chiunque voglia risparmiare un po’ sulla spesa e guadagnare in gusto: volete mettere la soddisfazione che ci daranno le barrette ai cereali fatte in casa rispetto a quelle industriali che troviamo al supermercato? Un’autoproduzione facile e buonissima.

  • Resa: 10 barrette
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 100 grammi cereali
  • 30 grammi zucchero di canna
  • 100 grammi malto di mais o sciroppo d’acero
  • 20 grammi riso soffiato
  • 10 grammi cioccolato fondente per la ricetta vegan, o a piacere
  • 1 cucchiaio farina

Preparazione

  1. Per prima cosa, mettiamo zucchero e malto a cuocere a fuoco lento in un pentolino, mescolando perché non si attacchino sul fondo.
  2. Quando lo zucchero si sarà ben sciolto, uniamo cereali – sminuzziamoli, se troppo grossi – e riso soffiato. Mescoliamo per far amalgamare bene.
  3. Aggiungiamo un cucchiaio di farina e mescoliamo ancora. In ultimo, aggiungiamo il cioccolato a scagliette (o l’ingrediente che abbiamo scelto: frutta secca a pezzetti, frutti di bosco, …), diamo un’ultima mescolata e spegniamo.
  4. Ora stendiamo il composto in una teglia rivestita con carta forno, a uno spessore di 1-1,5 centimetri. Ungiamoci appena le mani e premiamo bene sulla superficie.
  5. Mettiamo in forno a 160-180 gradi per 10 minuti. Le barrette dovranno appena dorarsi.
  6. Tagliamo le barrette a impasto ancora caldo: dopo diventerà croccante e sarà difficile da dividere. Lasciamo freddare ed ecco pronte le nostre barrette ai cereali fatte in casa!


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert | Ricette vegane | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

  • Sofia Serena

    Ciao ma è possibile evitare di mettere lo sciroppo d’acero,il Miele ,il malto di mais ,lo zucchero di canna e mettere solo fruttosio ?perche purtroppo non posso mangiarli sono intollerante e se si come sostituire?Grazie

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *