Torta margherita

Torta margherita

Assomiglia al pan di spagna, ma da questo di differenzia per la presenza del burro: è la torta margherita, in tutta la sua semplice bontà!

24/11/2015

Sommario

Assomiglia al pan di spagna, ma da questo di differenzia per la presenza del burro: è la torta margherita, in tutta la sua semplice bontà!

Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
35 minuti
Quantità:
8 persone

Ingredienti Ricetta

  • Uova fresche grandi 4
  • Tuorli d'uovo 2
  • Zucchero semolato 150 g
  • Farina 100 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Burro 50 g
  • Baccello di vaniglia 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 239 kcal
  • Grassi 9,5 g
  • Carboidrati 33,5 g
  • Zuccheri 19,6 g
  • Proteine 6 g

È uno dei classici della pasticceria, la “torta della nonna” per eccellenza, la prima ricetta che da sempre i bambini provano a preparare per la semplicità degli ingredienti e dei passaggi: la torta margherita!

Uova, zucchero, burro, farina e fecola: ecco il cuore di questo dolce che, proprio grazie al suo sapore così delicato, si adatta a tutti i palati e piace proprio a tutti!

Il fatto che questa torta sia molto semplice, inoltre, la rende perfetta come base per creazioni di dolci farciti e decorati come meglio vi suggerisce la fantasia: una morbida e golosa crema al burro, per esempio, magari aromatizzata agli agrumi (che in questo periodo sono al meglio del loro sapore) potrebbe essere un’ottima idea per la farcia!

Per la decorazione potete usare solo zucchero a velo, prediligere una deliziosa ganache al cioccolato fondente all’arancia, oppure ricoprire tutto con la stessa crema e decorare con scorzette di arancia candite o ricoperte di cioccolato.

Prima però passiamo alla ricetta della base!

Preparazione

  1. Riunite le uova e i tuorli a temperatura ambiente nella ciotola della planetaria e aggiungetevi i semini della vaniglia: iniziate a montare con le fruste aggiungendo via via lo zucchero in 3 riprese.
  2. Montate la massa molto bene per circa 15-20 minuti fino a che risulti chiara e ben gonfia, spumosa.
  3. Aggiungete a questo punto il burro fuso e riportato a temperatura ambiente.
  4. Setacciate a parte la farina insieme alla fecola e al lievito e unite le polveri all’impasto montando con delicatezza (minima potenza).
  5. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera di 24 cm, versateci l’impasto e infornate in forno già caldo a 190°C per 35 minuti circa.
  6. Fate la prova dello stecchino per verificare la cottura, quindi sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire.


Leggi anche: Menù per la prima comunione: consigli e idee