Torta Caprese, una delizia tutta mediterranea

Per gli amanti di cioccolato e mandorle, ecco una ricetta gustosa adatta a tutte le occasioni. Un dessert friabile che regala in un boccone il gusto dolce dell'isola di Capri

20/09/2013

Sommario

Per gli amanti di cioccolato e mandorle, ecco una ricetta gustosa adatta a tutte le occasioni. Un dessert friabile che regala in un boccone il gusto dolce dell'isola di Capri

Tempo di preparazione:
50 minuti
Tempo di cottura:
40 minuti
Quantità:
10 persone

Ingredienti Ricetta

  • Margarina 200 g
  • Zucchero 250 g
  • Uova 5
  • Fecola di patate 2 cucchiai
  • Cacao amaro 2 cucchiai
  • Vanillina qb
  • Cioccolato fondente a pezzi 150 g
  • Latte 2 cucchiai
  • Mandorle tritate finemente 250 g
  • Lievito Pane degli Angeli 16 g
  • Sale un pizzico qb
  • Zucchero a velo qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 544 kcal
  • Grassi 40 g
  • Carboidrati 33,5 g
  • Zuccheri 31,5 g
  • Proteine 11 g

Originaria dell’isola dei Faraglioni conosciuta in tutto il mondo, è una torta in grado di soddisfare la voglia degli amanti di mandorle e cioccolato, rigorosamente fondente. Parliamo della torta Caprese appunto, una specialità che nel tempo si è guadagnata l’onore di essere un dessert giusto per ogni occasione.

Farla, ammettiamolo, non richiede particolare impegno, ma è importante seguire le indicazioni per assicurarvi una resa davvero golosa!

Un solo avvertimento: la teglia da utilizzare deve essere di 22-24 centimetri di diametro, in modo tale che le quantità consigliate vi garantiscono una torta non eccessivamente alta.

Preparazione

  1. Le prime operazioni da fare riguardano cioccolato e uova. È innanzitutto necessario sciogliere a bagnomaria i pezzettoni di cioccolato fondente. Nel frattempo, dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve dopo aver aggiunto un pizzico di sale.
  2. Completati questi due step iniziali, cominciate a mescolare, con l’aiuto di un robot da cucina, la margarina, lo zucchero, i 5 tuorli, la fecola di patate, il cacao, la vanillina, il cioccolato fondente fuso, il latte, le mandorle tritate finemente e il lievito.
  3. Quando questi ingredienti vi sembrano ben amalgamati, aggiungete – poco alla volta – gli albumi montati a neve all’impasto.
  4. Quando tutto vi sembrerà ben mescolato, spegnete il robot e dedicatevi alla teglia che, ricordiamolo, deve essere di 22-24 centimetri di diametro e antiaderente. Imburratela ed infarinatela in modo che si crei uno strato isolante sia sul fondo sia sui lati del recipiente, e versate il composto ottenuto.
  5. Cuocete a temperatura media (150 – 180 gradi) per circa 35-40 minuti. Attenzione: il forno deve essere pre-riscaldato.
  6. A cottura ultimata, lasciate riposare in forno per circa 10 minuti, dopodiché, lasciatela raffreddare.
  7. Il tocco finale? Decorate con abbondante zucchero a velo.
    A questo punto servite, ma soprattutto, gustate la vera essenza della dolce e meravigliosa isola di Capri!


Leggi anche: Pasqua, uova di cioccolato senza lattosio