Mele cotte al forno, al microonde o in padella
Ricette Dolci e Dessert

Mele cotte: al forno, al microonde o in padella

Ecco tre modi diversi per preparare le mele cotte. E ricordate, ciò che proprio non può mai mancare sono cannella, zucchero di canna e succo di limone.

Le mele cotte sono una classica ricetta della nonna, un tipico comfort food, un rimedio contro la stitichezza e un valido aiuto quando si presentano i primi sintomi di influenza e raffreddore.
Ma possono anche diventare un elegante dolce di fine pasto. Un’idea?
Cuocetele con un’aggiunta di amaretti, burro e cioccolato e, se proprio volete esagerare, servitele insieme ad una pallina di gelato!

Mele cotte al forno

Ma come cuocere le mele? Potete farlo in padella, in microonde o nel forno tradizionale. Se decidete per quest’ultimo, eliminate il torsolo dalle mele con l’attrezzo apposito, lasciate la buccia nel caso siano biologiche e disponetele infine in una teglia. Una spolverata di zucchero di canna, una spruzzata di succo di limone, un po’ di cannella in polvere, un goccio d’acqua e saranno pronte per essere infornate. Forno a 200 gradi per circa 20 minuti.

Mele cotte al microonde

Se invece avete meno tempo a disposizione, può venirvi in aiuto il forno a microonde. Per la cottura vi basteranno infatti solo 7 minuti a 700 Watt. Anche in questo caso potreste cuocere le mele intere ma, se volete variare, pelatele, tagliatele a cubetti, trasferitele in una ciotola, aggiungete zucchero di canna, cannella in polvere e mescolate bene. Versate poi tutto in una pirofila, cospargete con ciuffetti di burro, coprite con la pellicola da microonde, bucherellatela e fate cuocere.

Mele cotte in padella

Non avete voglia di accendere il forno e il vostro microonde ha solo
la funzione riscaldamento? Niente paura, perché le mele si possono cuocere anche in padella! Basterà pelarle, tagliarle a spicchi o a cubetti, versarle in una padella in cui avrete già fatto sciogliere una noce di burro, infine aggiungere i classici zucchero di canna, cannella e succo di limone. Mescolate, lasciate cuocere a fuoco medio ed è fatta.

Avrete a questo punto ormai capito che, per fare le mele cotte, non possono mai mancare cannella, zucchero di canna e succo di limone. Ricordate però che potete sempre personalizzare la ricetta aggiungendo, oltre agli ingredienti base, anche uvetta, pinoli, mandorle, noci, chiodi di garofano, vaniglia, zenzero, scorza grattugiata di limone, cacao, cioccolato e naturalmente i classici amaretti. Non avrete insomma che l’imbarazzo della scelta!



Torta fredda allo yogurt senza panna senza gelatina
Ricette Dolci e Dessert

Torta fredda allo yogurt senza panna e senza gelatina

Cucpcake
Ricette Dolci e Dessert

Cucpcake: tutte le ricette, anche per crema e glassa

Torta in padella con e senza uova
Ricette Dolci e Dessert

Torta in padella con e senza uova

Rotolo dolce: ricetta per rotolo soffice e farcito
Ricette Dolci e Dessert

Rotolo dolce: ricetta per rotolo soffice e farcito

Budino di riso senza latte
Ricette Dolci e Dessert

Budino di riso senza latte

Gelatina di fragole senza colla di pesce
Ricette Dolci e Dessert

Gelatina di fragole senza colla di pesce

Crema al mascarpone senza uova e panna
Ricette Dolci e Dessert

Crema al mascarpone senza uova e panna

Granita al cioccolato
Ricette Dolci e Dessert

Granita al cioccolato