Mele caramellate

La mela di Biancaneve non faceva gola solo a lei, per questo noi oggi proviamo a prepararne una altrettanto lucida e invitante. Una mela stregata... golosamente stregata!

mela stregats
Mele caramellate

C’era una volta una bellissima principessa. Aveva lucenti capelli neri, la pelle bianca come la neve e carnose labbra rosse come il sangue.

Si chiamava Biancaneve…

… Ma la sua profonda e grande bellezza, faceva molta invidia alla matrigna regina che, non appena la ragazza crebbe, decise di ucciderla…

… Fece un incantesimo di magia nera: avvolse una succosa mela rossa in un fluido avvelenato e, fingendosi una povera vecchina, la offrì a Biancaneve certa che non avrebbe rifiutato. Un solo boccone della Mela Stregata, l’avrebbe fatta cadere in un sonno eterno. Solo il bacio del vero amore avrebbe potuto sciogliere l’incantesimo…

Abbiamo tutti presente la mela di Biancaneve, vero?

Certamente, è una mela stregata e avvelenata, ma… ma è così tremendamente e letalmente bella.

Senza renderla mortale, ma immergendola, invece, in un goloso e lucente intruglio dorato, vogliamo provare anche noi a prepararla insieme? Teniamo solo la parte migliore: dolce caramello e golosa granella croccantina di nocciole!

Mele Caramellate

Ingredienti

  • 4 mele golden
  • colorante alimentare rosso
  • 200 grammi granella di nocciole
  • 400 grammi zucchero
  • 100 grammi acqua
  • 1 cucchiaio miele di acacia
  • 1 stecca cannella

Preparazione

  1. Lavate le mele, eliminate il picciolo, ascigatele bene e infilzatele con un lungo stecco da spiedo.
  2. Versate l’acqua in un bollilatte, aggiungetevi lo zucchero e portate sul fuoco. Accendete la fiamma, bassa, aggiungete anche il miele e la cannella e fate sciogliere il tutto fino a che lo sciroppo raggiunge i 100°C.
    Aggiungete a questo punto il colorante alimentare rosso (1 cucchiaino alla volta a seconda della sua intensità) e continuate a far cuocere lo sciroppo affinchè divenga caramello. E’ necessario, a tal fine, far raggiungere la temperatura di 150° C.
  3. Spegnete la fiamma, togliete la stecca di cannella e rivestite le mele con uno strato sottile di caramello facendole roteare nello sciroppo. Fate rotolare infine la metà inferiore delle mele nella granella di nocciole e mettetele ad asciugare su una griglia per dolci.


Vedi altri articoli su: Dolci e Dolcetti di Halloween | Ho fame | Ricette di Halloween | Ricette di Halloween per bambini | Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *