Macaron al pistacchio

Fare i macaron al pistacchio richiede molta tecnica e maestria, ma il risultato lascerà tutti a bocca aperta

18/01/2024

Sommario

La versione al pistacchio del famoso dolce francese

Tempo di preparazione:
45 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
24 biscotti

Ingredienti Ricetta

  • Zucchero a velo 260 gr
  • Farina di mandorle 160 gr
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero semolato 40 gr
  • Colorante alimentare verde qb
  • Burro 120 gr
  • Pasta di pistacchio 2 cucchiai

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 487 kcal
  • Grassi 24,3
  • Carboidrati 55,7
  • Zuccheri 54,4
  • Proteine 10,1

I macaron al pistacchio sono una interessante variante del classico dolcetto nato in Francia e che negli anni ha saputo conquistare il gusto di tutto il mondo.

I macaron sono uno dei dolci francesi più amati ed apprezzati nel mondo. Si tratta di biscotti ottimi come dessert ma anche per una gustosa merenda pomeridiana. Scopriamo come realizzarli facilmente in casa nella variante al pistacchio partendo dagli ingredienti necessari fino ad arrivare a tutti vari passaggi previsti per la preparazione.

macaron al pistacchio

La prima fase della preparazione dei macaron al pistacchio

  1. Per prima cosa si va a prendere una ciotola abbastanza capiente all’interno della quale versare la farina di mandorle e lo zucchero a velo.
  2. L’aspetto importante di questa prima fase è quello di setacciare adeguatamente sia lo zucchero che la farina in maniera tale da ottenere un prodotto finale amalgamato e senza grumi. In questo modo questa fase viene semplificata.
  3. A parte si prendono gli albumi e si montano a neve aggiungendo soltanto un pizzico di sale e lo zucchero semolato. L’aggiunta deve essere eseguita anche una volta che gli albumi sono già a neve.

Come realizzare i dischetti

  1. Continuando a lavorare gli albumi si deve ottenere una meringa omogenea e già ben strutturata unendo poi il colorante verde per donare quel classico colorito del pistacchio. Il procedimento deve andare avanti unendo anche la farina e lo zucchero che avevamo messo da parte nella ciotola.
  2. A questo punto si prende il composto ottenuto che deve essere abbastanza solido, e lo si inserisce in un classico saccapoche per realizzare dei dischetti rotondi della grandezza non superiore ai 2 cm di diametro.
  3. Mettiamo questi dischetti in una teglia, ovviamente rivestita da carta forno, e lasciamo riposare il tutto per qualche minuto prima di andare al forno per un quarto d’ora ad una temperatura di circa 150 gradi.

La composizione finale

  1. Prima di estrarre i dischetti dal forno bisogna lasciarli riposare con il forno spento per qualche minuto.
  2. Nel frattempo si può iniziare a preparare la farcitura unendo il burro con il cucchiaio di zucchero a velo e la pasta di pistacchio. Anche in questo caso bisogna lavorare il tutto per ottenere un composto molto omogeneo con cui andare a farcire i vari dischetti.
  3. Infine si compongono i macaron mettendo un dischetto sopra l’altro e in mezzo un pò di farcitura.

 


Leggi anche: Panettone al pistacchio fatto in casa: la ricetta