Frittelle di pere e ricotta

Le frittelle di pere e ricotta sono il tipico dolce del Carnevale, ma hanno un sapore diverso dal solito e golosissimo

08/02/2024

Sommario

Morbidissime frittelle che puoi aromatizzare secondo i tuoi gusti

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
30 frittelle

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 2 tazze
  • Ricotta vaccina 150 gr
  • Pere 1
  • Latte 200 ml
  • Zucchero semolato 40 gr
  • Lievito di birra fresco 10 gr
  • Olio di semi per friggere qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 71 kcal
  • Grassi 4,6
  • Carboidrati 6,8
  • Zuccheri 2,4
  • Proteine 1,3

Le frittelle sono uno dei dolci simbolo del Carnevale ma anche delle feste in casa e della festa del papà, con le normali variazioni da regione a regione. Quelle qui proposte sono morbide palline di pastella con pere e ricotta rigorosamente coperte con lo zucchero. Per prepararle ci vuole davvero poco, ma occorre fare attenzione ai particolari, come quello di far sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido. Ecco dunque la ricetta delle frittelle di pere e ricotta.

Le frittelle di pere e ricotta possono essere fatte in tanti modi. Si possono ad esempio aromatizzare con la scorza d’arancio o di limone oppure con l’estratto di vaniglia. L’impasto può essere arricchito con altri ingredienti come le gocce di cioccolato, il rhum o il marsala. Per friggere è meglio evitare l’uso dell’olio d’oliva, che darebbe alle frittelle un sapore troppo forte e distintivo.

Frittelle di pere e ricotta

Come preparare le frittelle di pere e ricotta

  1. Per preparare le frittelle di pere e ricotta cominciare col versare il latte in un pentolino, quindi metterlo sul fuoco. Quando sarà diventato tiepido, aggiungere il lievito di birra e farlo sciogliere continuando a mescolare.
  2. Fatto ciò, trasferire il tutto in una ciotola, poi unire lo zucchero e setacciare sul composto la farina, aggiungendola poco alla volta e mescolando con una frusta senza interruzione così che non si formino grumi. Aggiungere anche la ricotta e il sale e amalgamare gli ingredienti con la frusta.
  3. Preparare ora la pera: sbucciarla e privarla del torsolo, aiutandosi con l’apposito attrezzo. Tagliarla poi a cubetti e trasferirla nel composto.
  4. Lasciare riposare la pastella per 2 ore nel forno spento, coperta con la pellicola.
  5. Trascorso questo tempo, versare l’olio in un pentolino, trasferirlo sul fuoco e lasciare scaldare. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura di 170°, porvi dentro la pastella a cucchiaiate.
  6. Lasciare cuocere le frittelle per 5 minuti, rigirandole di tanto in tanto, e quando saranno gonfie, leggere e ben dorate estrarle dalla padella con una paletta forata e passarle su un foglio di carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.
  7. Passare quindi le frittelle di pere e ricotta nello zucchero, sistemarle su un piatto da portata e servire subito.


Leggi anche: Frittelle di mele