Crema pasticcera

Crema pasticcera

La crema delle creme! Eccola anche nella golosa variante della crema pasticcera al limone.

15/01/2014

Sommario

La crema delle creme! Eccola anche nella golosa variante della crema pasticcera al limone.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Latte 500 ml
  • Zucchero 150 g
  • Farina o maizena, per addensare 50 g
  • Uova 6
  • Baccello di vaniglia 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 177 kcal
  • Grassi 6,5 g
  • Carboidrati 25,5 g
  • Zuccheri 21,2 g
  • Proteine 5 g

Una delle preparazioni più famose e versatili della pasticceria, da impiegare per farcire torte, biscotti e bignè o per realizzare budini e dolci al cucchiaio: la ricetta della crema pasticcera non può mancare tra i cavalli di battaglia di ogni brava cuoca.

E non meno amate sono le sue varianti: la crema diplomatica e la chantilly, con l’aggiunta di panna, la crema al cioccolato, la crema alla vaniglia. Da provare anche la lemon curd.

La sua preparazione è semplicissima: vediamola insieme. Il segreto per una crema pasticcera perfetta? Fuoco basso e amalgamare poco a poco.

Crema pasticcera al caffè

La crema pasticcera può essere proposta anche in tante golose varianti, per esempio al caffè, ottima per dare un sapore più deciso a un semplice pan di spagna o a una torta al cioccolato per un compleanno. Per realizzarla basta aggiungere una tazzina di espresso oppure 4 cucchiaini di caffè solubile nel momento in cui versiamo i tuorli d’uovo e il latte. Fate addensare e il gioco è fatto!

Crema pasticcera al limone

La crema pasticcera al limone è altrettanto semplice e anche questa può essere utilizzata per farcire dei dolci oppure da gustare da sola in una coppetta. Aggiungete la scorza di un limone, lasciate sobbollire per qualche istante e la crema è pronta.

Se avete pochissimo tempo, provate la crema pasticcera col Bimby!

Preparazione

  1. Per prima cosa versiamo in una casseruola il latte, tenendone da parte mezzo bicchiere. Apriamo il baccello di vaniglia, estraiamone i semi e aggiungiamoli al latte.
  2. Scaldiamo a fiamma media e spegniamo non appena il latte comincia a bollire.
  3. Mentre lasciamo raffreddare, in una terrina montiamo i tuorli d’uovo con lo zucchero. A filo e pian piano, versiamo un terzo del latte, ormai tiepido, e continuiamo a montare.
  4. Sempre piano piano, setacciamo e uniamo al composto la farina, continuando ad amalgamare.
  5. Ora versiamo il nostro composto nella casseruola con il latte. Portiamo a ebollizione continuando a mescolare, con frustino o cucchiaio, per evitare che si formino grumi.
  6. A fuoco basso, lasciamo bollire per qualche minuto, sempre mescolando. Aggiungiamo a filo il mezzo bicchiere di latte lasciato da parte, e mescoliamo.
  7. La nostra crema pasticcera è pronta: copriamola con un canovaccio umido mentre si raffredda, e poi guarniamo i nostri dolci preferiti oppure…gustiamola così!


Leggi anche: Pandoro farcito con crema pasticcera e cioccolato