Caramel cake

La caramel cake è una torta facilissima da fare, ma che grazie al suo sapore avvolgente piace a tutti, anche perché puoi personalizzala

08/01/2024

Sommario

Una torta dal sapore avvolgente e goloso

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
50 minuti
Quantità:
1 torta

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 400 gr
  • Lievito per dolci 12 gr
  • Burro 300 gr
  • Zucchero 750
  • Uova 6
  • Latte 100 ml
  • Acqua 200 ml
  • Panna liquida 350 ml
  • Cioccolato bianco 500 gr

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1 fetta
  • Calorie 450 kcal
  • Grassi 19
  • Carboidrati 54
  • Zuccheri 41
  • Proteine 3

La Caramel Cake è una delle torte di tendenza degli ultimi anni, merito del suo sapore dolce e intenso, con una consistenza morbida che strapperà un sorriso ai commensali. La versione migliore è quella con tre strati ma è possibile farla più alta, bassa o ancora sotto forma di mini tortine. L’importante è creare una morbida crema al burro che farà sciogliere il caramello al palato. Un’idea alternativa è creare una tortina di frolla da riempire con la crema al caramello ma meglio cuocere la versione tradizionale prima di sbizzarrirsi nelle varianti.

Caramel cake

Come cucinare la Caramel Cake?

  1. Mischiare lo zucchero con il burro fino a ottenere una crema spumosa, aggiungere gradualmente le uova e la farina con il lievito. Terminare con il latte. Versare il tutto nella teglia imburrata e cuocere a 160° per 50 minuti.
  2. Per la farcitura, mischiare 200 ml di acqua con 450 gr di zucchero e far sciogliere in un pentolino, aggiungendo 350 ml di panna liquida e mezzo chilo di cioccolato bianco tritato grossolanamente.
  3. Quando la torta sarà raffreddata, tagliare in più strati e farcire con la ganache. Una buona alternativa è creare una crema mou che ha sicuramente un sapore più forte rispetto alla ganache ma si sentirà molto di più il caramello.

Idee per la decorazione

La Caramel Cake è bellissima in ogni stile perciò è a discrezione dell’interessato optare per l’uno o per l’altro. Ad esempio, è possibile lasciare nuda la torta e far gocciolare la ganache come fosse una Drip Cake. Altri preferiscono aggiungere un topping composto da popcorn conditi al caramello salato, un ottimo contrasto che farà impazzire i più giovani.


Leggi anche: Mug cake, la torta in tazza

Per un’idea più elegante, è possibile far sciogliere le caramelle mou così da ottenere uno strato sottile e circolare da arrotolare ottenendo una bellissima rosellina con cui adornare l’esterno della torta. Per i golosissimi, è possibile scegliere dei cioccolatini con all’interno del caramello e infilarli nella parte alta della torta.

Qualora si volesse stemperare la dolcezza e aggiungere un contrasto insolito, i frutti di bosco sono sempre fantastici alla vista e capaci di creare un abbinamento davvero particolare. Insomma, qualsiasi sia il suo vestito, la Caramel Cake ruberà il cuore di tutti coloro che la addentano.