Budino di riso senza latte

Il budino di riso senza latte è un dessert ideale per la colazione oppure come fine pasto leggero che può essere gustato anche dai vegani.

04/02/2022

Sommario

Il budino di riso senza latte è un dessert ideale per la colazione oppure come fine pasto leggero che può essere gustato anche dai vegani.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Riso basmati 300 g
  • Acqua 1 tazza
  • Latte di riso 2 bicchieri
  • Vanillina 1 bustina
  • Scorza di arancia qb
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 135 Kcal
  • Grassi 3 g
  • Carboidrati 25 g
  • Proteine 4 g

Il budino di riso senza latte è un dolce ricco di gusto perfetto anche per chi è vegano e per chi soffre di intolleranza al lattosio. Questo dessert leggero è un ottimo fine pasto, ma si presta bene anche per la colazione. Per realizzarlo servono pochi e semplici ingredienti, di conseguenza può essere realizzato da chiunque senza alcun problema.

BUDINO

Budino di riso senza latte

Per preparare il budino di riso di solito si utilizza il latte di mucca, ma in certe occasioni questo ingrediente non può essere usato. Le persone vegane e le persone intollerante al lattosio infatti non possono consumarlo. Per fortuna esiste anche una versione senza latte del budino di riso che può essere gustata davvero da chiunque.

Spesso si sente parlare di budino di riso con il nome di risolatte, infatti in genere sono questi due gli ingredienti principali della ricetta originale. La versione che vogliamo consigliarvi, come abbiamo detto, non prevede l’utilizzo del latte di mucca. Questo ingrediente è sostituito da latte vegetale che ha la sua stessa funzione e che può essere consumato da chi è vegano o intollerante.


Leggi anche: Budino al cioccolato senza uova fatto con il Bimby

Budino al cioccolato bianco senza colla di pesce

Il budino di riso è un dolce semplice e leggero che si adatta ad ogni contesto ed è parecchio versatile. La sua versione base è realizzata con pochissimi ingredienti facili da reperire. A questa si possono poi aggiungere molti altri ingredienti per rendere il risultato finale adatto ai propri gusti.

Budino di riso senza lattosio

La ricetta del budino di riso che vogliamo suggerirvi è completamente senza lattosio. Proprio per questo motivo è ideale per tutti coloro che convivono con questa intolleranza. L’utilizzo di latte vegetale infatti lo rende perfetto anche per questa categoria di persone. Chiaramente le persone che hanno un’intolleranza al latte vaccino, lo possono sostituire anche con del latte senza lattosio.

Budino di riso vegan: quale latte vegetale usare?

Le celebrità bevono latte vegetale, ma quanti tipi esistono?

Per realizzare una versione senza latte del budino di riso è necessario optare per un latte vegetale. In commercio ci sono diversi tipi di latte di questo tipo che possono essere consumati anche da chi è vegano.

  • Per preparare il dolce in molti utilizzano il latte di mandorle che dona un sapore molto intenso e gustoso. Chi ama le mandorle può sfruttare questo tipo di latte allo scopo di ottenere un dessert saporito. In questo caso si possono aggiungere anche delle mandorle a scaglie sopra al dolce per regalare ancora più gusto.
  • Il latte di riso è certamente il latte vegetale più delicato e quindi consente di ottenere un dolce semplice e “basico”. Questo tipo di latte è ideale quando si vuole aggiungere cannella, cioccolata oppure frutta al dessert. Preparando il budino di riso con latte di riso infatti si crea un dolce ottimo da abbinare con qualunque altro tipo di gusto.
  • Gli amanti del cocco possono anche usare il latte di cocco. In questo caso il risultato finale sarà molto gustoso e per renderlo più intenso suggeriamo di aggiungere un po’ di scaglie di cocco. Quest’ultima alternativa al latte vaccino permette di preparare un dessert dal sapore esotico molto gradevole.


Potrebbe interessarti: La dieta del riso: ma come funziona?

Un dolce light ideale per tutti

Il budino di riso realizzato con latte vegetale è un dolce semplice da preparare che consente di togliersi uno sfizio senza sensi di colpa. Questo dessert infatti è davvero povero di calorie e quindi è ideale come fine pasto. Lo si può gustare anche come merenda oppure per colazione. In ogni momento della giornata è ottimo in quanto davvero leggero.

Questo dolce è light anche perché privo di uova. La mancanza di questo ingrediente rende il budino sicuramente molto leggero e quindi adatto anche a chi non vuole un fine pasto pesante. A renderlo povero di calorie è anche l’utilizzo molto contenuto dello zucchero. Questo ingrediente viene infatti aggiunto a propria discrezione e nelle quantità desiderate.

Anche chi sta cercando di perdere peso quindi può almeno ogni tanto concedersi questo delizioso dolce. Certamente non sarà il più goloso dei dolci, ma chi sta cercando qualcosa di leggero e semplice troverà questa ricetta ideale. Questo anche perché può essere personalizzata aggiungendo alcuni prodotti alla fine per rendere il dolce più saporito.

Come rendere più gustoso il budino di riso

Budino

Per dare più gusto al dessert vi suggeriamo di aggiungere alla ricetta base che vi suggeriamo qualche ingrediente in più.

  • Gli amanti della cannella infatti possono spolverizzare un po’ di questa deliziosa spezia sopra al dolce. Il sapore della cannella è incredibilmente intenso e si sposa alla perfezione con questo fine pasto.
  • Per rendere il dessert goloso e per togliersi un piccolo peccato di gola, vi consigliamo di optare per il cioccolato fondente. Realizzate una salsa di cioccolato fondente e versatela sul dolce. Otterrete una merenda golosissima che renderà felici anche i bambini.
  • In estate potete preparare una salsa con le fragole oppure con un frutto esotico con le pesche. Si tratta di un modo semplice e salutare per rendere ancora più appetibile il risolatte. Questi frutti infatti sono naturalmente dolci e rendono quindi gustoso questo semplice budino di riso.
  • Per contrastare la cremosità del budino potete anche decidere di sfruttare ingredienti croccanti. Ad esempio potete aggiungere un po’ di frutta secca tostata oppure delle scagliette di cioccolato fondente. Il tocco finale a questo dolce sta a voi, infatti si presta bene a qualunque personalizzazione.
  • Anche aggiungendo alcune amarene sciroppate oppure un po’ di frutta fresca si può ottenere un dessert incredibilmente gustoso. Scegliete in base ai vostri gusti e lasciatevi andare con la fantasia. Il budino di riso infatti si sposa perfettamente con moltissimi ingredienti ed elencarli tutti è impossibile.

Preparazione

Budino di riso senza latte
Budino di riso senza latte
  1. Prendete un pentolino e aggiungete sia il latte di riso che l’acqua.
  2. Aggiungete anche la vanillina, la scorza di arancia e un pizzico di sale.
  3. Portate ad ebollizione il tutto e poi aggiungete anche il riso basmati.
  4. Lasciate cuocere il riso per almeno 20 minuti. A questo punto il riso dovrebbe essere diventato morbido e dovrebbe aver assorbito il liquido.
  5. Aggiungete lo zucchero decidendo la quantità in base ai vostri gusti.
  6. Lasciate cuocere ancora mescolando spesso per fare in modo che il composto non si attacchi sul fondo del pentolino.
  7. Quando il riso avrà raggiunto una consistenza molto cremosa sarà ora di spegnere il fuoco.
  8. Lasciate raffreddare e togliete la scorza di arancia.
  9. Servite il dolce in delle ciotoline monoporzione e decorate come preferite.