Biscotti senza burro la ricetta
Ricette Dolci e Dessert

Biscotti senza burro: la ricetta

I biscotti senza burro sono un’ottima idea per una colazione salutare e leggera. Preparati con pochi ingredienti, basta usare l’olio al posto del burro

Non c’è niente di meglio dei biscotti. Tirano su il morale, allentano la tensione, spengono i problemi. E più sono leggeri e meglio è: perché se ne possono mangiare quantità industriali. Da questo punto di vista, una soluzione per restare in linea pur mangiando dolcezze è preparare i biscotti senza burro. Una ricetta che è perfetta in varie situazioni. Quando, ad esempio, si vogliono fare urgentemente dei biscotti ma in casa non c’è burro. Quando si ha voglia di preparare una colazione golosa per l’indomani mescolando pochissimi ingredienti che a casa ci sono sempre. Oppure, nel caso più delicato, quando si è intolleranti al lattosio e il burro è bandito dal frigorifero. Per tutte queste situazioni c’è una soluzione: i biscotti senza burro. E anche, come sempre, per la tristezza. Vediamo la ricetta nei dettagli.

Un nome per una storia

Capire come e perché son nati i biscotti è semplice: basta analizzarne il nome. Biscotti, infatti, si compone da bis- e -cotti, panis biscotus in latino, ossia cotti due volte. O meglio, pane cotto due volte. Perché avviene questo? Perché inizialmente i biscotti altro non erano che, appunto, pane cotto due volte. Infatti una delle caratteristiche principali dei biscotti è la loro lunga durata. Tant’è che già nell’Antica Grecia e nel periodo dell’Impero Romano si conoscevano i biscotti. Ed erano amati soprattutto da chi viaggiava, come i marinai di allora, che ne apprezzavano proprio la lunga durata. I Romani, per questo lo chiamavano “panis nauticus”, il pane dei naviganti, adatto per la navigazione, quindi. Pare che ci sia anche un mito che ne spieghi la storia. E questi dolci così amati diventano ancora più interessanti.

I vari tipi di biscotti e i biscotti senza burro

Dal pane cotto due volte poi i biscotti di strada ne hanno fatto. Tanto che oggi possiamo distinguerli in tre macro-aree: biscotti secchi, molli e friabili. Ognuno di loro differisce in consistenza e sapore per i diversi ingredienti utilizzati. I primi sono secchi proprio perché non contengono uova e risultano essere molto più leggeri per questa ragione. I molli, invece, sono tali perché per la loro preparazione si usano uova e burro, oppure un altro grasso. Sono un po’ più pesanti, ma indubbiamente ottimi. Gli ultimi, invece, devono il loro essere friabili all’uso di latte e acqua. Sono in assoluto i più delicati di tutti. I biscotti senza burro rientrano precisamente nella fattispecie centrale. E sono molli, oltre che buonissimi. Perché nascondono dei piccoli segreti.

Biscotti senza burro: storia di una proporzione

Qual è il segreto dei biscotti senza burro? Fare un biscotto molle sostituendo un grasso con un altro grasso. E in questo caso specifico, il burro con l’olio. Si sa, infatti, che entrambi sono dei grassi. La differenza tra i due è che il primo è un grasso animale, che deriva quindi dal latte. Il secondo, invece, è di origine vegetale, nettare d’oro delle olive. Fare i biscotti molli senza burro e senza nessun’altra sostanza che rimandi a fattori animali (i biscotti senza burro sono perfetti infatti anche per i vegani) è possibile utilizzando come grasso l’olio. La pratica è molto comune anche nelle torte. Resta solo da capire come convertirli. La regola è una ed è semplicissima. Ricordate questi numeri: 100 grammi di burro equivalgono a 80 grammi di olio.

Burro e olio a confronto

I biscotti senza burro, quindi, sono possibili e anche senza un’elevata alterazione del sapore. Infatti sostituire il burro con l’olio non comporta danni alla ricetta, ma solo nell’apporto di sostanze più o meno benefiche per la differenza tra i due elementi. Il burro contiene in realtà meno calorie rispetto all’olio. Ma il secondo è indubbiamente più salutare per un semplice motivo: contiene grassi insaturi che abbassano i livelli di colesterolo e fanno bene al metabolismo. I grassi del burro, invece, sono saturi e, per certi versi, più dannosi. Perché innalzano i valori del colesterolo cattivo e rallentano il nostro organismo. I biscotti senza burro, quindi, sono un’ottima soluzione anche dal punto di vista del benessere. Vediamo meglio la loro ricetta.

  • Resa: 22 biscotti
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti

Ingredienti

  • 350 grammi farina 00
  • 150 grammi zucchero a velo
  • 2 uova fresche
  • 1 limone scorza
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 ml olio di semi di girasole
  • 1 pizzico sale

Preparazione

  1. Se si ha una planetaria il procedimento è semplice: basta mettere tutti gli ingredienti all’interno della ciotola. A mano, invece, fare la tipica fontanella e mettere le uova, unendo lo zucchero a velo, la scorza di limone e i semi di vaniglia, il sale e l’olio a filo.
  2. Impastare energicamente fino a ottenere un impasto omogeneo. Con la planetaria, invece, posizionare la frusta a foglia a bassa velocità fino a ottenere una pasta liscia e non appiccicosa.
  3. Creare un bel panetto con le mani e avvolgerlo nella pellicola. A questo punto, dovrà riposare in frigo per due ore.
  4. Passato questo tempo, l’impasto va steso su una spianatoia con il matterello per uno spessore di 5 millimetri circa. Con un coppa pasta o delle formine bisogna poi dare appunto forma ai biscotti.
  5. Posizionateli adesso su una teglia ricoperta di carta forno e mettetela in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa o comunque fino a doratura avvenuta. Una volta estratti dal forno, fateli raffreddare e cospargeteli con altro zucchero a velo.


Pancake senza uova
Ricette Dolci e Dessert

Pancake senza uova

Cookies light senza burro
Ricette Dolci e Dessert

Cookies light senza burro

Cheesecake cotta light
Ricette Dolci e Dessert

Cheesecake cotta light

Pancake proteici
Ricette Dolci e Dessert

Pancake proteici

Torta camilla light la ricetta
Ricette Dolci e Dessert

Torta camilla light: la ricetta

Mousse al caffè
Ricette Dolci e Dessert

Mousse al caffè, la ricetta perfetta

Focaccia dolce
Ricette Dolci e Dessert

Focaccia dolce

Soufflé al limone
Dolci al Limone

Soufflé al limone

Uova di cioccolato ripiene
Ricette Dolci e Dessert

Uovo di cioccolato ripieno

Un dolce al cucchiaio servito dentro ad un uovo di cioccolato. Ecco un modo supergoloso per riciclare le uova di Pasqua avanzate!

Leggi di più