Biscotti allo zafferano e all’uva sultanina

Biscotti allo zafferano e all’uva sultanina

Questi dolcetti si sposano con un buon tè, ma sono deliziosi anche a fine pasto. Da provare per fare un tuffo nelle calde atmosfere dell'Africa

-
16/09/2013

Sommario

Questi dolcetti si sposano con un buon tè, ma sono deliziosi anche a fine pasto. Da provare per fare un tuffo nelle calde atmosfere dell'Africa

Tempo di preparazione:
1 ora 45 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Farina per dolci 500 grammi
  • Zucchero 100 grammi
  • Burro 100 grammi
  • Lievito di birra fresco 30 grammi
  • Latte 200 millilitri
  • Uova 1
  • Zafferano tipo le bustine 3 Cuochi 2 bustine
  • Uva sultanina 150 grammi
  • Sale un pizzico qb

Lo zafferano è una spezia preziosissima dal gusto delicato, ma persistente. La sua caratteristica colorazione è in grado di donare agli ingredienti con cui viene a contatto un tocco dorato inimitabile. A questa magica polverina è ispirata la ricetta che intendo sottoporre alla vostra attenzione: Biscotti allo zafferano e uva sultanina. Questi “dolcetti” sono caratterizzati da un sapore particolare che ricorda quasi le atmosfere esotiche del Marocco, dove lo zafferano è alla base di moltissimi piatti. Sono ideali per accompagnare un buon tè o per essere serviti a fine pasto come dessert. La preparazione è semplice, anche se l’attesa per la lievitazione è un po’ lunga. Ma non fatevi scoraggiare e regalate un tocco d’Africa alla vostra tavola.

Preparazione

La prima cosa da fare per preparare i vostri biscotti allo zafferano è sgretolare per bene il lievito con le mani in una ciotola abbastanza capiente.

Passate poi al burro. Fate sciogliere la quantità indicata in una casseruola e aggiungeteci il latte. Portate ad ebollizione e aggiungete la polvere di zafferano.

Quando il tutto è bene amalgamato, togliete dal fuoco e versate il composto ottenuto sul lievito. Mescolate grossolanamente e aggiungete poi la farina, lo zucchero e un pizzico di sale.

Lavorate il tutto fino a che non otterrete una pasta morbida e non appiccicosa che farete lievitare per 40 minuti coperta da un panno.


Leggi anche: Zafferano, come si coltiva e come curarlo

Mentre aspettate che la pasta lieviti, mettete in ammollo l’uva sultanina in acqua tiepida per almeno mezz’ora così da farla reidratare e ammorbidire.

Quando sarà trascorso il tempo necessario per la lievitazione della pasta, dividetela il circa 30 pezzi. Arrotolate poi ogni pezzi così da ottenere un cordoncino con cui comporrete una S e riponetelo in una teglia rivestita di carta da forno.

Decorate ogni biscotto a forma di S con uva sultanina e lasciate riposare per altri 40 minuti. Intanto, sbattete un uovo.

Trascorsi i 40 minuti, spennellate i biscotti con l’uovo e infornate a 250 gradi per 10 minuti. Lasciate intiepidire e servite.

  • Scrittore e Blogger