Crocchette di baccalà mantecato

Crocchette di baccalà mantecato

Croccanti e dorate fuori, morbide e saporite dentro. Queste crocchette faranno la felicità di grandi e piccini!

30/12/2013

Sommario

Croccanti e dorate fuori, morbide e saporite dentro. Queste crocchette faranno la felicità di grandi e piccini!

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
12 crocchette

Ingredienti Ricetta

  • Baccala mantecato raffreddato in frigo 400 grammi
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Uova 2
  • Pangrattato qb
  • Farina qb
  • Olio per frittura qb

Avete cucinato del delizioso baccalà mantecato per i vostri ospiti e ve ne è avanzata una porzione generosa? Parola d’ordine è: riciclare! Per riutilizzare gli avanzi di questo gustoso piatto di pesce, vi proponiamo di racchiuderli in un guscio croccante e dorarli con una gustosa frittura fino a ottenere delle deliziose crocchette di baccalà mantecato.

Come ogni piatto “di riciclo”, queste crocchette sono estremamente semplici da realizzare: bastano pochi ingredienti, un po’ di maestria in cucina, ed ecco un piatto totalmente nuovo e davvero saporito, a cui nessuno saprà resistere! Anche i bambini, infatti, che potrebbero non essere amanti del baccalà, divoreranno queste crocchette, ancor di più se accompagnate da un contorno di chips di patate.

In questa ricetta proponiamo una panatura classica con pangrattato, ma potrete sbizzarrivi con altri tipi di coperture. A esempio, utilizzare la farina di mais fioretto (quella per la polenta, tanto per intenderci), oppure un croccante trito di pistacchi o ancora pane nero grattato insieme a semi di sesamo. Le scelte sono infinite!
Infine, se preferite una ricetta più light, invece di friggere le crocchette potete dorarle al forno. Buon appetito!


Leggi anche: Baccalà alla vicentina

Preparazione

Prendete il baccalà mantecato avanzato e lavoratelo con un uovo. Tritate del prezzemolo fresco e aggiungetelo al composto.

Se il composto è sufficientemente omogeneo, ricavate le crocchette con le mani, altrimenti aiutatevi con due cucchiai e formate delle quenelle.

Passate le crocchette prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.

Riscaldate abbondante olio e friggete le crocchette fino a che saranno dorate. Buon appetito!