Cous cous allo zafferano con verdure

Una ricetta veloce e facile, un piatto unico perfetto da gustare con gli amici mentre si tifa per l'Italia ai mondiali di calcio

pomodori ripieni

Il cous cous allo zafferano con verdure è una veloce e simpatica soluzione estiva che piacerà anche ai vostri bambini. Un’ottima ricetta da spiaggia o da picnic oppure per una cena o un pranzo da preparare in pochi minuti, magari prima di una partita dei mondiali di calcio. Proprio pensando alle sfide calcistiche il ricettario 3 Cuochi ha pensato a questo piatto unico facile e rapido da preparare, perfetto da gustare come un finger food davanti alla televisione con gli amici.

Se vi piace questa ricetta proponete anche i bon bon di cous cous con melanzane e scamorza e per finire i cioccolatini di cous cous!

Consiglio: se vi piace la cucina etnica e oleate un gusto più vicino a quello brasiliano, terra che ospita i mondiali 2014, 3 Cuochi suggerisce di mettere il cous cous con le verdure all’interno di un avocado, aperto a metà e denocciolato.

  • Resa: 2 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 5 minuti

Ingredienti

  • 3 pomodori
  • 100 grammi cous cous
  • 1 bustina zafferano
  • 1 peperone giallo
  • 2 zucchine
  • 2 formaggio a fette
  • 2 olive nere
  • finocchietti
  • olio, sale e pepe

Preparazione

  1. Incidete i pomodori nella parte alta e svuotatene il contenuto in modo da fare spazio per il cous cous.
  2. Lavate la zucchina e il peperone e tagliateli a cubetti.
  3. In un pentolino scaldate un filo di olio extravergine d’oliva, aggiungete l’acqua (per 100 grammi di cous cous sono necessari 100 grammi di acqua) e la bustina di zafferano e cuocete per 5 minuti.
  4. In un altro pentolino, con un filo di olio, cuocete per 5 minuti la zucchina e il peperone precedentemente tagliati, unite poi il tutto al cous cous, regolate di sale e pepe e riempite i pomodori.
  5. Tagliate la sottiletta a forma di cuore che serviranno per creare i piedini dei nostri omisi di cous cous e pomodoro e create anche delle mezzelune che serviranno per disegnare le bocche. Con delle rondelle di olive nere fate gli occhi, mentre con un ciuffetto di finocchietto i capelli.


Vedi altri articoli su: Ricette Piatti Unici |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *