Supplì al telefono senza carne

Il supplì al telefono stupisce sempre per il suo ripieno di mozzarella filante, ed è un ottimo modo per usare un avanzo di risotto

22/01/2024

Sommario

Un primo piatto goloso e facile da preparare

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
10 pezzi

Ingredienti Ricetta

  • Riso parbloid 500 gr
  • Cipolla 1
  • Passata di pomodoro qb
  • Burro qb
  • Olio extra vergine d'oliva 2 cucchiai
  • Parmigiano grattuggiato qb
  • Basilico qb
  • Brodo vegetale 500 ml
  • Latte 200 ml
  • Mozzarella 400
  • Uova 2
  • Pan grattato 2

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 242 kcal
  • Grassi 10,5
  • Carboidrati 26,4
  • Zuccheri 2,5
  • Proteine 3,2

La ricetta romana dei supplì al telefono è molto amata da chi non può fare a meno dello street food. Servita insieme alla pizza al taglio come antipasto, aperitivo sostanzioso o anche come merenda golosa. La versione tradizionale prevede che venga utilizzata anche la carne, nello specifico il ragù per farcire il supplì arricchita spesso con fegatino di pollo. I supplì sono molto simili agli arancini siciliani, anche se i primi sono molto più piccoli. Si chiamano supplì al telefono perché se serviti caldi, il ripieno di mozzarella è filante, proprio come il filo del telefono ma di certo, anche freddi è impossibile resistere alla loro bontà.. Vediamo come si realizzano in poco tempo per un risultato ottimale.

Supplì al telefono senza carne

La preparazione del supplì al telefono senza carne

  1. La preparazione dei supplì al telefono richiede un ottimo risotto e ben ristretto, per questo motivo è preferibile prepararlo qualche ora prima così che possa raffreddarsi il tempo necessario.
  2. Tritare finemente la cipolla e metterla all’interno di un tegame capiente con un po’ di olio extra vergine d’oliva. A questo punto aggiungere il riso non appena la cipolla è trasparente, sfumare con il brodo, aggiungere il passato di pomodoro e il latte.
  3. Continuare sempre a mescolare perché il risotto si cuocia in maniera omogenea. Procedere con la cottura aggiungendo quando necessario il brodo caldo, quando il risotto sarà cotto, aggiungere il basilico triturato. A fuoco spento mantecare il risotto con il burro.
  4. Quando sarà freddo, aggiungere l’uovo e il parmigiano, mescolare bene fin quando non si sarà ben amalgamato tutto il composto.
  5. Prendere una cucchiaiata di riso e inserire dentro la cavità la mozzarella tagliata a cubetti e ben sgocciolata. Chiudere con un’altra cucchiaiata e poi compattare bene realizzando un supplì dalla forma allungata.
  6. Sbattere le uova con un pizzico di sale e impanare i supplì al telefono con il pan grattato, lasciare riposare in frigo una volta pronti.
  7. Si può friggere in abbondante olio di oliva oppure di arachidi e lasciare asciugare su carta assorbente prima di servire ancora caldi. I supplì al telefono saranno davvero strepitosi.


Leggi anche: Supplì al telefono