Polpette di radicchio e ricotta

Le polpette di radicchio e ricotta sono un'idea vegetariana, leggera, ma piena di gusto, per servire un secondo facile da preparare

25/12/2023

Sommario

Le polpette piacciono a tutti, anche queste!

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
20-24 polpette

Ingredienti Ricetta

  • Radicchio 150 gr
  • Ricotta vaccina 200 gr
  • Parmigiano grattuggiato 6 cucchiai
  • Pan grattato 10 cucchiai
  • Olio extra vergine d'oliva 4 cucchiaini
  • Uovo 1
  • Scalogno 1
  • Sale e pepe qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1 polpetta
  • Calorie 56 kcal
  • Grassi 4,4
  • Carboidrati 3,8
  • Proteine 2,4

Se siete alla ricerca di un piatto leggero ma al tempo stesso gustoso, dovete assolutamente provare le polpette di radicchio e ricotta, perfetti per un secondo, magari accompagnate con un’insalata ricca oppure per un aperitivo con gli amici.
Il radicchio è una delle verdure più apprezzate del periodo invernale ed il suo retrogusto amaro va benissimo con la delicatezza della ricotta. Potete scegliere di cuocerle in forno oppure friggerle per realizzare un piatto più gustoso anche se più calorico.
Ovviamente il radicchio trevisano sarebbe perfetto per questa ricetta, ma anche le altre varietà si prestano bene, per cui potete utilizzare ciò che trovate al mercato, magari preferendo prodotti a Km0 provenienti dalle campagne vicine alla vostra città o, ancora meglio, dal vostro orto se avete la fortuna di averne uno.
Se usate le polpette di radicchio e ricotta per un aperitivo, accompagnatele con vino bianco, formaggio e salumi: sarà un successone.

polpette di radicchio e ricotta

Preparare le polpette di radicchio e ricotta

  1. La prima cosa da fare è pulire con cura il radicchio, eliminando le foglie esterne più dure e rovinate; successivamente tagliatelo in fettine sottili, lavate e asciugate.
  2. Prendete una padella dove metterete l’olio Evo e lo scalogno facendolo appassire per qualche minuto su fuoco vivo. Aggiungete il radicchio e mescolate il tutto per far insaporire, poi spegnete e lasciate raffreddare.
  3. Per rendere l’impasto più omogeneo possibile, usate un robot da cucina nel quale andrete ad inserire la ricotta, il pangrattato, il parmigiano reggiano, il sale, il pepe e il radicchio.
  4. Tritate con attenzione per realizzare un composto compatto e dalla consistenza adatta per creare delle polpette.
  5. Con le mani umide prendete una piccola quantità di impasto e lavoratelo fino a formare una pallina che poi passerete nel pangrattato; ripetete fino alla fine del composto. Il numero di polpette dipende dalle dimensioni, ma dovrebbero essere circa 20-24.
  6. A questo punto non vi resta che cuocerle. Se avete scelto di metterle in forno, adagiate su una teglia leggermente unta e infornatele a 180° per 15-20 minuti. Una volta pronte non dovrete far altro che metterle nel piatto di portata o infilare negli spiedini, magari alternati con una fettina di radicchio crudo.


Leggi anche: Verdure di stagione, quali sono quelle per i mesi autunnali e invernali