Piatti tipici del Molise
Cosa Cucino Stasera

Piatti tipici del Molise: ricette per primi piatti e dolci

Il Molise è una regione italiana ricca di piatti tipici gustosi. Scopriamo insieme quali sono i primi piatti e i dolci tradizionali.

Il Molise è una regione italiana davvero molto piccola, ma nonostante le sue dimensioni possiede una grande tradizione culinaria. In questa terra esistono molti piatti tipici dal gusto unico. La tradizione gastronomica molisana è davvero importante, infatti per la gente che abita in questa regione il cibo è molto importante.

In realtà anche chi vive in altre zone d’Italia (e perché no, del mondo) può realizzare i piatti tipici del Molise. Proprio per permettere a tutti di cucinare questi deliziosi manicaretti vogliamo suggerirvi alcune ricette di primi piatti e di dolci.

I piatti tipici del Molise

Sono numerosi quelli che possono essere considerati piatti tipici del Molise. In questa splendida regione d’Italia infatti la tradizione gastronomica la fa da padrona. Come in tutto il nostro Paese, anche qui infatti la cucina fa parte della cultura e si intreccia alla storia di chi abita la regione.

Vediamo insieme qualche ricetta di primi piatti e qualche ricetta di dolci che si possono trovare nei ristoranti molisani.

Ricette di primi piatti tipici del Molise

I primi piatti tipici del Molise sono in realtà numerosi. Tra i principali ci sono sicuramente i Cavatelli, i Tagliolini e i Maccheroni, ma in realtà ne esistono anche altri. Non tutti lo sanno, ma un altro piatto tipico del Molise è di certo la polenta. Questo piatto, secondo l’ideologia comune, viene preparato solo nel Nord Italia, ma in realtà anche qui è molto apprezzata.

Tra i numerosi primi piatti che si possono realizzare seguendo la tradizione molisana, vogliamo suggerirvene tre.

Maccheroni alla molisana

I maccheroni alla molisana sono un primo piatto davvero semplice da realizzare, ma il suo gusto ricco si adatta ad ogni palato.

Ingredienti

  • 400 gr. di maccheroni
  • 100 gr. di pancetta
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Qualche foglia di basilico
  • Pecorino
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Peperoncino

Preparazione

Scaldate due cucchiai di olio di oliva in un tegame e aggiungete aglio e cipolla tritati finemente.

Aggiungete anche la pancetta tagliata a dadini. Tritate prezzemolo, basilico e peperoncino, poi aggiungeteli alla pancetta e mescolate il tutto insieme per poi lasciar cuocere qualche minuto.

Cuocete quindi i maccheroni in acqua bollente salata. Scolateli al dente e poi conditeli con il sugo realizzato poco prima.

Aggiungete un’abbondante spolverata di pecorino grattugiato e successivamente servite ai commensali.

Cavatelli molisani con ricotta e salsiccia

I cavatelli molisani con ricotta e salsiccia sono un primo piatto semplice e genuino che si può realizzare anche a casa. Questo formato di pasta si realizza semplicemente con farina, uova e acqua e oggi rappresenta un piatto tradizionale del Molise.

Ingredienti

  • 300 gr. di farina
  • acqua
  • 1 uovo
  • 200 gr. di salsiccia molisana
  • 250 gr. di ricotta
  • salsa di pomodoro
  • cipolla
  • parmigiano grattugiato
  • vino bianco
  • sale

Preparazione

Per realizzare i cavatelli, la prima cosa da fare è disporre la farina a fontana su un tagliere lasciando al centro un bel buco.

Aggiungete quindi acqua e uova per poi impastare allo scopo di ottenere un impasto omogeneo e liscio. La consistenza deve essere compatta e non troppo morbida o collosa.

Tagliate quindi dei pezzi di pasta più piccoli per poi realizzare dei serpentelli con un diametro di circa 8 mm.

Tagliate fino ad ottenere dei pezzettini di circa 2,5 mm e incavateli al centro facendo pressione con la punta dell’indice e del medio. Passateci sopra in modo delicato la mano aperta in maniera tale da avvolgerli.

A questo punto preparate il sugo iniziando dalla salsa di pomodoro che, se possibile, dovrebbe essere fatta in casa.

Spellate la salsiccia e sbriciolatela aiutandovi con una forchetta. Mettetela quindi in una padella antiaderente e lasciate rosolare bene a fiamma bassa.

Prendete quindi un’altra padella, aggiungete un filo di olio e fate appassire la cipolla dopo averla tagliata finemente. Unite la salsiccia e, dopo aver mescolato bene, sfumate il tutto con del vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete la ricotta e la salsa di pomodoro. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Cuocete quindi i cavatelli fatti a mano in abbondante acqua bollente salata. Scolate al dente la pasta e versatela nella padella con il sugo. Saltate i cavatelli e insaporite con del parmigiano grattugiato prima di servire ai commensali.

Ricette di dolci tipici del Molise

La cucina del Molise presenta anche un gran numero di dolci che risultano particolarmente apprezzati in quanto hanno un gusto particolare. Tra i dolci tipici del Molise ricordiamo prima di tutto i Caragnoli, le Rosacatarre, le Cicerchiate e i Calzoni di San Giuseppe. Oltre a questi dolci ne esistono anche altri che fanno parte della tradizione molisana.

Scopriamo insieme come preparare tre dolci tipici di questa splendida terra.

Ferratelle molisane

Le ferratelle sono un dolce tradizionale del Molise, ma sono diffuse anche in Abruzzo e nel Lazio dove assumo un nome differente. Si tratta di una preparazione semplice e leggera che alla fine degli anni Sessante si serviva anche ai matrimoni.

Per realizzare le ferratelle serve uno stampo di acciaio o ghisa che deve essere scaldato e serve per dare il tipico formato all’impasto.

Ingredienti

  • 5 uova
  • 350 gr. di farina 00
  • 200 gr. di zucchero
  • 150 gr. di olio di oliva
  • Buccia di un limone grattugiata
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Mescolate le uova con lo zucchero utilizzando delle fruste elettriche per ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete poi anche l’olio di oliva e continuate a mescolare bene.

Unite quindi la buccia di limone grattugiata e la vanillina sempre continuando a mescolare il tutto.

Infine aggiungete anche la farina e il lievito per poi continuare a lavorare il tutto con la frusta elettrica. Il composto sarà pronto quando risulterà liscio e privo di grumi.

Oleate quindi lo stampo in ghisa o acciaio e scaldatelo.

Versate un cucchiaio di impasto appena lo stampo risulta caldo e poi chiudete lo stampo lasciando cuocere. Questo passaggio è fondamentale per dare la classica forma alle ferratelle.

In genere lo stampo impiega circa 30 secondi per cuocere il dolce.

Milk Pan

Il Milk Pan è un dolce tipico del Molise, in particolare si tratta di una preparazione della tradizione natalizia di Campobasso. Ha la forma di uno zuccotto, ma il suo sapore è unico e si differenzia da ogni altro dolce. Il gusto di questa preparazione deriva dal fatto che viene bagnato dal liquore Milk, un liquore che è difficile trovare fuori dal Molise.

Ingredienti

  • 125 gr di fecola
  • 125 gr di farina 00
  • 160 gr di zucchero
  • 200 gr di burro
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 limone non trattato
  • 1 bicchierino di liquore Milk
  • cioccolato bianco
  • due o tre cucchiai di olio di semi
  • pasta di nocciole

Preparazione

Per prima cosa, separate gli albumi dalle uova e lavorate questi ultimi con lo zucchero per ottenere un composto omogeneo e spumoso.

Aggiungete al composto il burro fuso e mescolate bene. Versate poi la farina dopo averla setacciata e fate lo stesso anche con la fecola, il lievito per dolci e la vanillina. Mescolate il tutto in modo perfetto.

Aggiungete il succo di limone e anche il liquore Milk, poi mescolate bene il tutto.

Montate a parte gli albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale. Uniteli poi all’altro composto e amalgamate le due preparazioni.

Versate il composto in uno stampo a forma di cupola dopo averlo imburrato e infarinato usando del pangrattato. Informate il tutto a 170°C per circa un’ora facendo attenzione a coprire la parte superiore con della carta da forno che andrete a togliere a cottura terminata.

Una volta cotto, togliete dallo stampo e lasciate raffreddare.

Alla fine realizzate la glassa facendo sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria insieme a due o tre cucchiai di olio di semi. Aggiungete anche la pasta di nocciola e mescolate bene.

Utilizzate quindi il cioccolato per glassare il vostro dolce.



Cena per famiglie idee e menu semplici e gustosi
Cosa Cucino Stasera

Cena per famiglie: idee e menu semplici e gustosi

uva-spina-sciroppata
Cosa Cucino Stasera

Uva spina sciroppata: la ricetta

Khachapuri: ricetta della pizza al formaggio
Cosa Cucino Stasera

Khachapuri: ricetta della pizza al formaggio

Pinzimonio: ricette con verdure e salse di accompagnamento
Cosa Cucino Stasera

Pinzimonio: ricette con verdure e salse di accompagnamento

Cream tart
Cosa Cucino Stasera

Cream tart: ricetta originale e ricetta salata

chicken katsu
Cosa Cucino Stasera

Chicken katsu, la ricetta

Carpaccio di polpo con verdure
Cosa Cucino Stasera

Carpaccio di polpo con verdure

Branzino al forno con pomodorini capperi e olive
Cosa Cucino Stasera

Branzino al forno con pomodorini capperi e olive