Moussaka vegetariana: la variante vegetale del celebre piatto greco

La moussaka vegetariana è una variante del tipico piatto greco, senza carne ma piena di gusto per un pasto leggero

03/01/2024

Sommario

La versione vegetariana del tipico piatto greco

Tempo di preparazione:
45 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti
Quantità:
1 teglia

Ingredienti Ricetta

  • Melanzane 2
  • Lenticchie in scatola 250 gr
  • Preparato misto per soffritto 50 gr
  • Passata di pomodoro 700 gr
  • Patata 1
  • Formaggio grattuggiato qb
  • Olio extra vergine d'oliva qb
  • Burro qb
  • Sale e pepe qb
  • Latte 500 ml
  • Farina 0 60 gr
  • Noce moscata qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 445 kcal
  • Grassi 18
  • Carboidrati 45
  • Proteine 24

Conosciuta in tutto il mondo come uno dei piatti simbolo della cucina greca, la moussaka è un gustoso sformato che si prepara con melanzane, besciamella e carne macinata.

Oggi vogliamo proporvi la moussaka vegetariana, una variante ecofriendly preparata con ragù di lenticchie, che nulla toglie al sapore e al folklore di un piatto popolare che profuma di mediterraneo.

Moussaka vegetariana

Preparazione della moussaka vegetariana

  1. Cominciate la preparazione della moussaka vegetariana cucinando la besciamella. In una piccola casseruola versate la farina insieme al sale e alla noce moscata. Su fiamma bassa versate il latte mescolando in modo continuativo e regolare per evitare la formazione di grumi di farina. Quando il composto si sarà addensato, aggiungete il burro, spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.
  2. Ora è il turno del ragù vegetariano di lenticchie. Soffriggete in una padella il preparato per soffritto (cipolla, carota e sedano tritati) con un filo d’olio. Quando saranno dorati aggiungete le lenticchie e lasciate cuocere a fiamma moderata per alcuni minuti.
  3. Successivamente aggiungete il passato di pomodori, aggiustate di sale e pepe, coprite con coperchio e lasciate andare per almeno trenta minuti a fiamma bassa.
  4. Nel frattempo lavate e asciugate le melanzane. Affettatele con l’aiuto di una mandola ottenendo delle fette di circa un centimetro di spessore.
  5. Friggetele in una padella nella quale avrete aggiunto un fondo abbondante di olio, oppure se preferite una versione più leggera, scottatele sulla piastra.
  6. Affettate con la mandola anche la patata precedentemente lavata e sbucciata.
  7. Spegnete il ragù di lenticchie e nel frattempo accendete il forno preriscaldandolo a 200 gradi.
  8. In una teglia preparate il fondo con una mestolata di ragù. Disponete il primo strato di patate, spolverate con un pizzico di sale e sovrapponete uno strato di melanzane.
  9. Condite gli strati con il ragù di lenticchie e una spolverata generosa di formaggio grattugiato. Continuate gli strati sovrapponendo patate, melanzane e sugo fino al bordo della teglia.
  10. Per finire, versate la besciamella come ultimo strato, disponendola in modo uniforme su tutta la superficie.
  11. Condite con olio, formaggio e infornate la moussaka vegetariana a 180 gradi per trenta minuti.

Gustatela tiepida, accompagnandola con del buon vino greco.


Leggi anche: Lenticchie, come cucinarle e ricette sfiziose

Buon appetito!