Khachapuri: ricetta della pizza al formaggio

Il Khachapuri è un tipico piatto della Georgia: si tratta di una 'pizza bianca' molto gustosa, con ingredienti semplici e facile da preparare

28/01/2022

Sommario

Il Khachapuri è un tipico piatto della Georgia: si tratta di una 'pizza bianca' molto gustosa, con ingredienti semplici e facile da preparare

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
2 Khachapuri

Ingredienti Ricetta

  • Farina 400 gr
  • Latte 100 ml
  • Acqua 100 ml
  • Lievito di birra secco 1 bustina
  • Olio evo 2 cucchiai
  • Uovo 1
  • Mozzarella per pizza 200 gr
  • Provolone 200 gr
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Sale q b qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 420
  • Grassi 22
  • Carboidrati 38
  • Proteine 15

Una delle specialità tipiche della Georgia è il Khachapuri. Si tratta di un gustoso pane al formaggio: un piatto semplice, che si vende in strada, ma davvero sfizioso e molto diffuso anche in Russia e nei Paesi confinanti con la Georgia. Di questa specialità georgiana esistono diverse varianti, con ricette e preparazioni differenti. Il Khachapuri georgiano viene anche definito “la pizza al formaggio della Georgia”.

Pizza, Formaggio

Non è una pizza come la intendiamo noi italiani, ovviamente, ma la somiglianza con la nostra pizza bianca è innegabile. Il termine Khachapuri letteralmente significa “pane di formaggio”.

Gli ingredienti del Khachapuri

Gli ingredienti, proprio come quelli della pizza nostrana, sono semplici ed economici. Questo tipico pane georgiano ricorda una ‘barchetta’ ripiena. Viene preparato, nella ricetta originale, senza lievito (o con un pizzico di lievito istantaneo, ma ne esiste comunque una versione lievitata) e il Sulguni, tipico formaggio georgiano, è l’ingrediente principale. Difficilmente in Italia troverete il Sulguni; ma questo formaggio ricorda come sapore la nostra provola. Potete quindi sostituirlo con quest’ultima, con l’aggiunta della mozzarella per pizza.


Leggi anche: Quale pizza ha meno calorie?

Feta

Altri formaggi utilizzabili sono:

  • il primo sale e
  • la feta greca, sempre da abbinare alla mozzarella da pizza. I

l Khachapuri è tradizionalmente cotto in un forno di argilla dalla forma circolare, stretto e lungo. L’effetto filante è reso ancora più succulento dall’aggiunta di un uovo a metà cottura. I bordi, che solitamente non vengono farciti, sono più alti e si usano per fare la ‘scarpetta’.

Le varianti

Il Khachapuri più diffuso è l’Imeruli Khachapuri, tipico della provincia di Imereti, dal quale prende il nome. Altre famose varietà sono il Megruli e l’Achma khachapuri, nella regione dell’Abkhazia. La versione del Khachapuri Acharuli (o Adjaruli), della regione dell’Adjara, è quella a forma di barca con l’uovo dentro. È la versione più diffusa (non certo la più leggera) e anche la più bella da vedere. C’è chi, al formaggio, aggiunge la carne.

Khachapuri: ricetta della pizza al formaggio
Khachapuri: ricetta della pizza al formaggio

Preparazione

  1. Mescolate nell’impastatrice la farina, lo zucchero e il lievito.
  2. Aggiungete l’acqua e iniziate a impastare.
  3. Versate poi il latte, l’olio e un pizzico di sale e continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  4. Coprite e lasciate riposare l’impasto per 2 ore.
  5. Tagliate a cubetti i formaggi, lasciandone alcuni da parte (vi serviranno alla fine).
  6. Lavorate l’impasto brevemente e poi stendetelo il modo sottile, creando due barchette.
  7. Mettete due terzi del formaggio al centro.
  8. Chiudete i bordi in modo da formare un bel cornicione (alto almeno 2 cm) e infornate per 15 minuti a 250° in forno già caldo.
  9. Sfornate, fate un piccolo buco nel mezzo e inserite l’uovo aggiungendo anche i pezzi di formaggio avanzati. Infornate per altri 5 minuti.
  10. Il Khachapuri è pronto quando i bordi sono dorati.


Potrebbe interessarti: Pizza proteica