Hamburger di soia con verdure

Gli hamburger di soia con verdure sono un'ottima alternativa vegana per un secondo piatto gustoso e leggero

01/01/2024

Sommario

Impara a fare gli hamburger vegani

Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Fiocchi di soia 200 gr
  • Patate medie 2
  • Carote medie 2
  • Erba cipollina qb
  • Pangrattato qb
  • Noce moscata qb
  • Curcuma o paprika qb
  • Sale e pepe qb
  • Olio extravergine di oliva qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 154 kcal
  • Grassi 5,8
  • Carboidrati 4,8
  • Zuccheri 1,3
  • Proteine 17,1

Se volete stupire i vostri ospiti o desiderate preparare qualcosa di diverso, potete provare a cucinare, i gustosi e leggeri hamburger di soia con verdure, un secondo piatto davvero prelibato. Gli hamburger di soia sono la scelta ideale per chi segue una dieta vegetariana e non vuole rinunciare a un bel panino farcito, vediamo insieme come prepararli.

Hamburger di soia con verdure

Come preparare gli hamburger di soia

Gli hamburger di soia con verdure sono un piatto indicato anche per i vegani e sono molto leggeri e digeribili, quindi possono essere mangiati anche dai bambini, che di solito non amano molto le verdure.

  1. Per iniziare la preparazione dei burger di soia è necessario mettere in ammollo i fiocchi in acqua fredda per almeno 5-10 minuti.
  2. Completato l’ammollo, eliminate l’acqua in eccesso e frullate i fiocchi di soia per ottenere un composto liscio e omogeneo.
  3. Nel frattempo, lessate le patate e le carote in abbondante acqua salata e poi passatele con uno schiacciapatate.
  4. In una ciotola abbastanza grande, aggiungete la crema di fiocchi di soia, le carote e le patate lesse, aggiustate di sale e pepe e non dimenticatevi di aggiungere le spezie che più vi piacciono.
  5. Il composto per i burger di soia deve risultare compatto e abbastanza denso, quindi aggiungete del pangrattato, se vi sembra troppo liquido.
  6. Dopo aver preparato gli hamburger di soia, potete aiutarvi con un coppapasta per formare gli hamburger o lavorare l’impasto con le mani per ottenere delle palline schiacciate della dimensione desiderata.

Come cuocere i burger di soia

Completata la preparazione degli hamburger di soia, è ora di passare alla cottura: in una padella con un filo di olio extravergine di oliva o al forno per renderli più leggeri e meno grassi. Se preferite la cottura in forno, impostate la temperatura a 180 gradi e lasciate cuocere fino a quando non si sarà formata una crosticina ben dorata. Gli hamburger di soia possono essere conservati in frigo, ricoperti con della carta forno o pellicola, per 2-3 giorni.


Leggi anche: Hamburger di quinoa e verdure