Cheesecake fredda alle fragole

Facile, veloce, dolce e morbidissima: la cheesecake alle fragole è il classico dessert made in USA che fa sempre gola! Ecco come prepararlo in tante delizose varianti.

Uno dei dolci più in voga nell’ultimo periodo è senza dubbio la cheesecake fredda. Il suo gusto delicatamente dolce, la sua consistenza morbida e cremosa e la sua freschezza, ne fanno il dessert ideale per concludere in bellezza pranzi di festa, cene in terrazza o golose merende pomeridiane.

La ricetta che vi propongo oggi è molto semplice, si prepara con ingredienti facilmente reperibili e di stagione, non richiede attrezzi di cucina particolari, nè spiccate doti culinarie. Facilissima e veloce, senza cottura e ricca di frutta fresca (che eventualmente potrete sostituire con la confettura), è adatta proprio a tutti e può essere creata sia da esperte mani adulte, che addirittura dai bambini.

Classica o light?

La ricetta della cheesecake fredda alle fragole è davvero speciale perchè può essere declinata in base ai gusti e alle esigenze dei nostri ospiti: si può optare per la versione classica a base di formaggio spalmabile tipo philadelphia, oppure per una variante più light a base di ricotta fresca (vaccina o di pecora). I più golosi non potranno invece non provare la variante al mascarpone!

Altre varianti:

Oltre alla scelta del tipo di formaggio, la ricetta può essere personalizzata anche dalla decisione di arricchire la crema con panna fresca montata che dona una leggerezza particolare che ricorda quasi una mousse: se la volete provare, dovrete sostituire metà dose di formaggio con uguale peso di panna.
Per chi invece volesse un gusto più deciso e meno dolce, il consiglio è di sostituire 1/3 della dose di formaggio con uguale peso di yogurt magro bianco. E se non si trovano più le fragole? Fuori stagione non dovrete rinunciare alla cheesecake! Potrete utilizzare altra frutta fresca: provate la versione al kiwi usando come formaggio la ricotta di pecora impreziosita da scaglie di cioccolato bianco, oppure farevi tentare dalla variante alle pere e mascarpone, usando per la base biscotti al cacao. In autunno non fatevi mancare cachi e nocciole e, per tutto il mese di settembre, potrete godere di more e mirtilli di montagna!

Il tocco finale

Per la decorazione della vostra cheesecake vi potrete davvero sbizzarrire: scegliete fragole fresche o frutti di bosco da poggiare delicatamente al centro della torta, date un tocco goloso con riccioli di cioccolato bianco o fondente e ciuffetti di panna montata, oppure decorate la superficie del dolce con disegni creati con una glassa di sciroppo di fragole (reperibile nei supermercati).

La ricetta con il Bimby

Per chi ha il Bimby, preparare la cheesecake sarà ancora più facile! Inserite i biscotti nel boccale e polverizzateli: 10 sec. vel. Turbo.
Versate il burro fuso e mescolate 10 sec. vel. 6. Pressate il composto sul fondo di uno stampo a cerniera di 25 cm e appiattitelo formando uno strato uniforme e fate riposare in frigorifero per 1 ora.
Per la crema: Versate le fragole lavate e pulite  nel  boccale pulito e frullatele per 10 sec. vel. 7. Unite il formaggio scelto e lo zucchero e mescolate per 20 sec. vel. 4. Aggiungete la gelatina ammollata in acqua, strizzata e sciolta in 4 cucchiai di acqua calda e mescolate 30 sec. vel. 4. Versate il composto in una ciotola, lavate il boccale, inserite la farfalla e montate la panna nel per 3 min. vel. 4. amanglamate delicatamente i due preparati e versate la crema sulla base di biscotti. Livellate la superficie con una spatola e fate rapprendere in frigorifero per almeno 2 ore. Decorate a piacere e servite.

  • Resa: 1 torta da 24 cm ( 6 Persone servite )
  • Preparazione: 30 minuti

Ingredienti

  • 250 grammi biscotti secchi
  • 80 grammi burro fuso
  • 15 grammi gelatina in fogli
  • 4 cucchiai acqua fredda
  • 500 grammi fragole pulite
  • 500 grammi ricotta vaccina freschissima
  • 125 grammi zucchero semolato

Preparazione

  1. Dividete le fragole in 3 parti: 200 grammi per la crema, 200 gra per la base e 100 grammi per la decorazione finale.
    Tagliate in quarti le fragole per la base, a metà le fragole per la decorazione finale e frullate in purè le fragole per la crema: mettete tutto in frigorifero.
  2. Sbriciolate i biscotti e passati per pochi secondi nel mixer in modo da ottenere un trito fine che mescolerete con il burro fuso.
    Pressate il composto sul fondo di uno stampo a cerniera di 24 cm e appiattitelo, compattandolo bene in uno strato uniforme. Fate riposare in frigorifero per 1 ora.
  3. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, strizzatela e fatela sciogliere in 4 cucchiai di acqua calda. Lavorate la ricotta con le fruste elettriche insieme allo zucchero in modo da ottenere un composto soffice e morbido. Aggungetevi le fragole frullate e la gelatina fredda e mescolate bene.
  4. Disponete le fragole in quarti sulla base di biscotti rappresa, copite con la crema e mettete in frigrifero per almeno 2 ore.
  5. Decorate la superficie della cheesecake a piacere con le fragole rimaste e, volendo, con riccioli di cioccolato bianco o ciuffetti di panna montata.


Vedi altri articoli su: Ricette Cheesecake | Ricette di San Valentino | Ricette Dolci e Dessert | Ricette Estive | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *