castagnole alla ricotta
Ricette

Castagnole morbide alla ricotta

Non c’è carnevale senza qualche ricetta fritta. Ecco i nostri consigli per rivisitare uno dei dolci di carnevale più amati: le castagnole

Le castagnole sono delle frittelle tipiche del periodo di carnevale in tutte le regioni italiane anche se, a seconda della località, possono avere nomi diversi. Ci sono poi varie e gustose varianti. Le potete per esempio preparare vuote, ripiene di crema al cioccolato o crema pasticciera. Esistono poi le frittelle di riso e le castagnole alla ricotta, un piacere a cui è impossibile resistere!

Realizzare questi dolci fritti di carnevale è facile e possono essere una merenda perfetta per una festicciola in maschera tra bambini.
Aggiungete qualche altro dolcetto come i krapfen, le chiacchiere, il migliaccio, gli strauben o le grappe con patate e realizzerete una festa indimenticabile.

Castagnole al forno

Stanchi di fritture, di odori sgradevoli in casa, di unto in cucina? Le castagnole morbide alla ricotta si possono anche cuocere al forno. Preparate i dolcetti con la nostra ricetta, posizionateli su una teglia rivestita di carta da forno e infornate a 180° C per circa 15 minuti. Controllate che la superficie sia dorata. Togliete dal forno, lasciate raffreddare e decorate con zucchero a velo.

Castagnole con il bimby

Se avete il bimby perché non usarlo anche per preparare le castagnole? L’impasto è pronto in 1 minuto e poi dovrete solo friggere o cuocere al forno le castagnole. Inserite gli ingredienti secchi (farina, scorza di un limone, lievito, zucchero e un pizzico di sale) nel boccale del bimby e fate partire il robot a velocità 4 per 15 secondi. Aggiungete gli ingredienti morbidi (ricotta, uova, burro ammorbidito) e mescolate a velocità 3 per 50 secondi.

  • Resa: 8 Persone servite
  • Cucina:

Ingredienti

  • 150 grammi ricotta vaccina
  • 50 grammi burro
  • 2 uova
  • 200 grammi farina
  • 150 grammi zucchero
  • 1 limone
  • 1 bustina lievito per dolci
  • sale
  • olio di oliva
  • zucchero semolato o a velo

Preparazione

  1. Per preparare le castagnole morbide alla ricotta iniziamo sciogliendo il burro a bagnomaria.
  2. Intanto, con una frusta, montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale.
  3. In una ciotola versate la ricotta. Aggiungete il burro fuso e amalgamate il tutto con una forchetta.
  4. Unite le uova sbattute, la scorza di un limone la farina e lievito. Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.
  5. A questo punto potete mettere il composto delle castagnole in una sac a poche o fare delle palline non più grandi di una noce con le mani.
  6. Tuffate le castagnole nell’olio caldo (circa 170-180° C). Poche per volta, in modo che si friggano meglio, e lasciatele cuocere fino al raggiungimento della doratura.
  7. Scolatele con una schiumarola, lasciatele asciugare e raffreddare su alcuni fogli di carta assorbente e, prima di servire, decorate con una spolverata di zucchero semolato o zucchero a velo.


Come conservare i pomodori secchi
Consigli di cucina

Come conservare i pomodori secchi

Zuppa di legumi con il bimby
Ricette con il Bimby

Zuppa di legumi con il Bimby

Pasta frolla per biscotti con e senza uovo
Ricette Dolci e Dessert

Pasta frolla per biscotti con e senza uova

Biscotti al burro, morbidi e golosi
Ricette Dolci e Dessert

Biscotti al burro, morbidi e golosi

Ricette nasello in padella, al forno e in umido
Ricette Secondi Piatti

Ricette nasello: in padella, al forno e in umido

Ravioli cinesi bimby
Ricette con il Bimby

Ravioli cinesi con il Bimby

primosale
Ricette Secondi Piatti

Primosale: al forno, in padella o fritto

Pasta fritta toscana
Ricette Antipasti

Pasta fritta toscana

Salsa verde per bollito tutte le ricette
Consigli di cucina

Salsa verde per bollito: tutte le ricette

La salsa verde per bollito è una crema a base di prezzemolo

Leggi di più