Caprese Finger Food

Caprese Finger Food

Il classico piatto freddo della cucina Italiano rivisitato in chiave finger food, perfetto per aperitivi, buffet e happy hour

08/06/2015

Sommario

Il classico piatto freddo della cucina Italiano rivisitato in chiave finger food, perfetto per aperitivi, buffet e happy hour

Quantità:
20 finger

Ingredienti Ricetta

  • Pomodori ciliegini 10
  • Mozzarella 20 ciliegine
  • Foglie di basilico belle 20
  • Olio sale qb
  • Origano qb
  • Stuzzicadenti per l'assemblaggio 20

Tutti conosciamo la davvero mitica caprese: la bandiera italiana, dai colori verde, bianco e rosso, è declinata in forma di gustosissimo piatto, formato dal verde del basilico, profumata erba tipica del nostro Paese, il bianco della mozzarella, altro prodotto che tutto il mondo ci invidia e tenta – vanamente, perlopiù – di imitarci, e il rosso dei nostri bei pomodori, maturati al sole che volentieri bacia la nostra Penisola.

Per rendere la caprese un po’ più sfiziosa, vogliamo proporvela sottoforma di finger food. Che cos’è il finger food? Non è altro che il modo di definire piatti che possono essere mangiati in punta di dita, appunto, durante buffet in piedi o happy hour, ma anche come definizione di preparazioni che possono essere mangiate in un sol boccone.

Ecco, dunque, la caprese finger food: una preparazione lampo di gradito esito, bella da vedere, e gustosa da assaporare, anche per chi è a dieta!

Preparazione

La preparazione è davvero semplicissima: innanzitutto, tagliate a metà i ciliegini, per ricavare 20 sezioni in totale.


Leggi anche: Mozzarella in carrozza: ricette in padella e al forno

Passiamo direttamente all’assemblaggio: infilzate la sezione ciliegino con la parte “succosa” rivolta verso l’altro, e ponetelo sulla parte bassa dello stuzzicadente, come da foto.

Prendete poi una foglia di basilico (se volete renderla più lucida, spennellatela con un poco d’olio), e avvolgete a “C” una ciliegina di mozzarella. Infilzate anche questi sopra il pomodoro, e continuate con questo procedimento fino alla fine degli ingredienti.

Il piatto è pronto! Spolverate con un po’ di origano per guarnizione, e qualche goccia d’olio per un tocco in più. Buon appetito!