Biscotti senza uova (simil frollini)

Semplici e deliziosi, friabili e versatili: ecco la ricetta perfetta per i biscotti senza uova.

biscotti senza uova

Questa nuova ricetta vi permetterà di preparare dei gustosi e friabili biscotti senza uova: il dolcetto perfetto per accompagnare il caffè sia di coloro che sono intolleranti o allergici alle uova, sia di tutti quelli che desiderano provare una frollino diverso dal solito!

Questi biscotti sono buoni sia “al naturale” come da ricetta base, sia farciti con marmellata o crema spalmabile al cioccolato! Per questa ragione, sono ideali a colazione insieme al cappuccino, al succo di frutta o al caffè; sono ottimi per accompagnare il thè pomeridiano o per una merenda tra bambini a base di cioccolata calda (magari con un ciuffo di panna montata).

Qualche idea in più:

  • Amate le spezie? Aggiungete all’impasto un cucchiaino di cannella, vaniglia, zenzero e noce moscata: sentirete che profumino!!
  • Avete il colore caldo degli agrumi nel cuore? Aggiungete all’impasto scorza grattuggiata di limone, mandarino, cedro, arancia o lime e, per dare il tocco finale, arricchite il tutto anche con delle scorzette di agrumi tritate a coltello.
  • Siete cioccolato dipendenti? Sostituite 20 gr di farina con altrettanti di cacao e unite all’impasto 2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente.
  • Vi piace la frutta secca? Arricchite l’impasto con farina di mandorle, noci, nocciole o pistacchi. Vi basterà sostituire 60 gr di farina 00 con altrettanta di quella prescelta!

Divertitevi a decorare:

Per chi è pratico e amante della pasta di zucchero, questi biscotti senza uova daranno ampio spazio alla creatività! Per chi invece vuole stare su uno stile più classico e semplice, perfette decorazioni sono codette di cioccolato o codette colorate, glasse di zucchero più o meno colorate a seconda dei gusti personali, granella di frutta secca, ecc..

  • Resa: 20 – 25 biscotti
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti

Ingredienti

  • 210 grammi farina
  • 70 grammi zucchero
  • 90 grammi burro
  • 60 grammi latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino lievito per dolci

Preparazione

  1. Riunite in un pentolino latte, burro e zucchero: portate su fiamma dolce e fate fondere il tutto mescolando. Lasciate farreddare.
  2. In una ciotola mescolate insieme farina, sale e lievito. Fate un buco al centro e versateci il mix preparato precedentemente. Lavorate il tutto con un cucchiaio amalgamando.
  3. Formate un panetto, avvolgetelo in pellicola trasparente e mettete in frigorifero per 2 ore.
  4. Preriscaldate il forno a 180°C.
  5. Infarinate il tavolo da lavoro e stendetevi l’impasto dei biscotti a circa mezzo cm. Ritagliate i biscotti utilizzando uno stampino della forma che più vi piace. Disponeteli via via ben distanziati su una teglia foderata con carta forno e fate cuocere per 12-15 minuti.
  6. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di assaggiarli o farcirli!


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

  • monicavr

    deliziosi, li ho preparati con mia figlia la vigilia di Pasqua completandoli con uno strato di marzapane di varie colorazioni e applicato sopra in cottura…..friabili e specialissimi, complimenti per la ricetta e per il sito

  • simona

    neppure a me alla fine mi sono dovuta arrendere e ho aggiunto un uovo.AHIME’

  • Carmela

    Si infatti,nessun panetto..ho aggiunto un uovo anche io!

  • cy

    Appena impastati! Neanke a me veniva il panetto e non potendo assolutamente mettere uova(mio figlio è intollerante) ho provato aggiungendo una mezza tazzina da caffè di latte! Ora vediamo come saranno!

  • Dafne

    Anche a me inizialmente non veniva il panetto poi ho aggiunto un 10-20 grammi di burro fuso e sono riuscita a compattarlo.
    Per evitare di aggiungere burro alla ricetta però si potrebbe dividere e mettere metà burro nell’impasto e l’altra metà fonderlo (o fonderlo tutto eventualmente).

  • lalla

    Anch’io ho trovato difficoltà ad assemblare il panetto.Ho così aggiunto un paio di cucchiai di latte.Fino a quando non si è compattato.Nel composto ho aggiunto olio evo al posto del burro, cannella e vanillina.Raffreddati e spolverizzati con zucchero a velo sono venuti bene.Friabili e leggeri.Divorati dal mio compagno subito!Li rifarò ma aggiungerò un 10gr di zucchero e scorza di limone per aromatizzare.Sono ottimi per inzupparli per metà nel cioccolato fuso vista la scarsità di zucchero.

  • Veronique

    Anche a me non veniva il panetto (pur avendo fuso tutto il burro) perché l’impasto era troppo sbricioloso, allora ho aggiunto 1/3 bicchiere di latte e ho impastato aiutandomi con la farina per gestire meglio l’impasto appiccicoso. Sono riuscita quindi a fare un salsicciotto che ho diviso in 5 parti, per procedere con altrettante diverse farciture: banana, limone, cannella e pinoli, bianchi con goccia di Nutella e bianchi con goccia di marmellata di fichi (le ultime due ovviamente le ho applicate solo una volta steso l’impasto, dopo aver riposato in frigo).

  • Nadia

    A me non è venuto …ho messo l’uovo che mia mamma è allergica e non li ha potuto mangiare . Non è venuto il panetto

  • Vale

    Io ho aggiunto un pochino d latte altrimenti nom veniva!

  • Tina

    ho seguito le istruzioni ma ho sostituito per gusto personale la farina normale con quella di Kamut e lo zucchero semolato con quello integrale, il panetto è in frigo…vedremo…il profumo era buono, quasi di caramello!

  • Elena Levati

    Ciao Tina! bene sono molto contenta! E l’assaggio come è andato?

  • claudia

    perchè non rispondi a chi dice di avere avuto problemi? cioè quasi tutte.

  • Redazione UnaDonna

    Carissima Claudia,
    abbiamo raccolto le vostre perplessità e abbiamo chiesto alla bravissima Elena di mettere mano alla ricetta, che nella sua versione originale aveva in effetti qualche difettuccio.
    La versione che è adesso on line è perfetta e il risultato garantito.
    Fateci sapere che ne pensate!
    Grazie a tutti,
    la Redazione di UnaDonna

  • Sara

    Ciao, io ho seguito alla lettera tutto quanto e mi è uscito un bel panetto. Ho solo tolto un cucchiaio di farina ed aggiunto un cucchiaio di cacao amaro. Sono in forno e domattina saranno la colazione dei miei figli..non posso sbagliare..

  • Elena Levati

    Ciao Sara! Hai fatto benissimo! Un po’ di cacao non fa che rendere il tutto ancor più goloso! E in questo periodo natalizio non c’è mai limite alla gola! :D
    Grazie per il tuo commento! E buona colazione!!!!

  • Federica

    A me io panetto è uscito subito, ho lasciato raffreddare per bene e ho solo aggiunto un poco di farina, il giusto per “impastare” il panetto. Ho messo anche io 20 gr di cacao amaro e ho aggiunto and eh lo zenzero. Adesso attendo solo di infornare. Grazie

  • giulia

    A me é venuto perfetto il panetto. Ho seguito esattamente dosi e procedimento. Ora sono in forno …vediamo come escono
    .

  • Antonellina

    Che ricetta complicata per due frollini senza uova…e ci credo che specie alle meno esperte il panetto non riesce..fate la frolla come se impastate una brisee con lo zucchero al posto delle uova per amalgamare il tutto usate il latte previsto appena tolto dal frigo unendolo poco per volta..in questo modo, credetemi il panetto e’salvo fino all’ultima briciola ciao antonella

  • stella

    Ho fatto questo biscotti stasera è venuto squisitamente

  • già

    Ciao a tutti ho provato la ricetta, ho messo al insieme alla farina nocciole e mandorle tritate,cannella coriandolo 2 cucchiaini di miele e sesamo ho seguito perfettamente le istruzioni e il risultato è stato eccezionale.

  • Elena Levati

    Carissimi/e, sono felice che la ricetta vi stia piacendo! Grazie per averla provata, a presto!

  • Consela

    Salve la ricetta è ottima e i biscotti sono molto buoni ma a me risultano poco friabili. Cosa posso fare per renderli meno “compatti”? Grazie

  • Cristina

    A me il panetto è venuto ed ho aggiunto anche una bacca di vaniglia che avevo avanzato. Ora aspetto 2 ore e poi farò i biscotti

  • miry

    Buonissimi anche in versione gluten free!!! Ricetta vincente non si cambia!!! Io ho utilizzato il mix C della schar essendo celiaca…risultato ottimo! =)

  • Angela

    A me sono usciti alla perfezione…ottima ricetta

  • Massimo

    Io ho provato stasera a lavorare l’impasto come da ricetta ed è venuto un panetto perfetto senza che sprecassi un solo granello di farina. L’aspetto è ottimo e mi da molta fiducia riguardo il risultato finale. Domattina ci farà colazione mia figlia e vi saprò dare un giudizio definitivo. Per precisione però devo dire di avere modificato un po’ la ricetta perché ho lavorato con quello che c’era in casa, quindi: latte di soia invece di quello normale e farina integrale (che però ho setacciato per bene per ottenere un impasto bello liscio. Vedremo ;-P

  • erika

    a me è venuto il panetto poi l’ho messo in frigorifero due ore come ce scritto, una volta passate le due ore il panetto è durissimo e non riesco a lavorarlo, come mai?

  • Cristiano G

    A me è venuto un bel panetto con quello che avevo in casa:

    220 farina misto 0 e 00
    70gr miele
    70gr burro
    60gr latte
    Pizzico di sale
    No lievito

    Panetto venuto subito, profumo ottimo!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *