Pavlova di Natale

Golosissima, delicata e candida come la neve: è la pavlova di Natale, un dolce a base di meringa.

17/12/2021

Sommario

Golosissima, delicata e candida come la neve: è la pavlova, un dolce a base di meringa.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
2 ore 30 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Albumi a temperatura ambiente 4
  • Zucchero a velo 100 grammi
  • Zucchero semolato finissimo 100 grammi
  • Crema di marroni alla vaniglia 250
  • Panna fresca 400 grammi
  • Cioccolato fondente 200 grammi
  • Caramello qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 225 Kcal
  • Grassi 10 g
  • Carboidrati 28 g
  • Zuccheri 28 g
  • Proteine 3,50 g

La pavlova è un dolce a base di meringa a cui viene data la forma di “cestino”, pronto ad accogliere panna montata e frutta fresca, creme golose, cioccolato, ecc.

Nato in Nuova Zelanda come dolce tipicamente estivo adornato da frutta fresca di stagione come fragole lamponi, mirtilli, ecc. la bontà leggendaria della pavlova si è presto trasmessa in tutto il mondo e ne sono nate tantissime versioni sempre legate alla stagionalità e alla ricorrenza per cui vengono preparate.

Nel nostro caso, visto che siamo in tema natalizio, abbiamo pensato a una Pavlova golosissima a base di crema di marroni alla vaniglia, panna montata, cioccolato fondente e un topping al caramello!

Pavlova di Natale
Pavlova ai frutti di bosco

Avete l’acquolina in bocca come me? Allora correte subito in cucina perché la cottura, come tutte le preparazioni a base di meringa, è lunga!

Preparazione

  • Rivestite una leccarda di carta forno e disegnatevi al centro un cerchio di 22 cm di diametro. Tenete da parte.
  • Accendete il forno a 100°C.
  • Mescolate lo zucchero a velo con lo zucchero semolato in una ciotola.
  • Nella planetaria versate gli albumi e iniziate a montarli unendo lo zucchero a cucchiaiate. Continuate a montare fino ad ottenere una meringa ben soda e lucida.
  • Versate la meringa nel cerchio disegnato creando una cavità al centro con l’aiuto di una spatola e infornate per 2 ore e mezza tenendo lo sportello del forno non del tutto chiuso. La meringa dovrà risultare cotta e ben asciutta.
    Fate raffreddare in forno con lo sportello aperto.
  • Nel frattempo fate fondere metà del cioccolato a bagnomaria e incorporatelo alla crema di marroni.
  • Tritate grossolanamente il restante o tagliatelo a scagliette.
  • Montate la panna ben fredda e mescolatene 3/4 alla crema di marroni e cioccolato.
  • Distribuitela nella cavità della pavlova. Completate con ciuffetti di panna montata, il cioccolato a scaglie e un po’ di caramello.


Leggi anche: Pavlova, la ricetta originale australiana