Panettone al pistacchio fatto in casa: la ricetta

Panettone al pistacchio fatto in casa: la ricetta

Il panettone al pistacchio si può preparare a casa in vari modi. Scopriamo alcune ricette per realizzarlo senza problemi.

-
03/12/2021

Sommario

Qui di seguito gli ingredienti per il lievitino. Leggi di più per tutti gli ingredienti del primo e secondo impasto.

Tempo di preparazione:
2 ore
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
12

Ingredienti Ricetta

  • Lievito di birra 15g
  • Farina 50g
  • Acqua 25 ml
  • Zucchero 1 cucchiaio

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 400 Kcl
  • Grassi 22 g
  • Carboidrati 40 g
  • Proteine 7 g

Il Natale si avvicina e con esso i supermercati si riempiono di panettoni di tutti i gusti. Ogni anno ci troviamo quindi a non resistere alla tentazione e acquistiamo qualche panettone confezionato da consumare nei giorni di festa. In realtà però il panettone si può anche preparare a casa ottenendo un dolce davvero incredibile.

Il panettone al pistacchio fatto in casa è un dolce lievitato soffice e gustoso che tutti gli amanti del pistacchio dovrebbero provare. Potrebbe sembrare molto complesso realizzare il panettone a casa, ma in realtà chiunque potrebbe riuscirci. Chiaramente ci sono diverse ricette e alcune sono realmente più lunghe e complicate di altre.

Scopriamo insieme ottenere questa preparazione natalizia senza troppe difficoltà sia in maniera estremamente facile che partendo dal lievito madre. Inoltre, per coloro che sono più golosi, abbiamo anche deciso di proporre una versione che comprende il cioccolato bianco.

Panettone al cioccolato e pistacchio

Panettone al pistacchio fatto in casa

Il panettone al pistacchio fatto in casa non è di certo una preparazione semplice. Chi è alle prime armi con i lievitati probabilmente troverà alcune difficoltà in quanto serve manualità e pazienza per avere un ottimo risultato.


Leggi anche: Panettone vegano al cioccolato, ricetta gustosissima

Se volete mettervi alla prova con questo panettone potete comunque seguire alla lettera la ricetta che vi proponiamo. Seguendo passo dopo passo ogni step vi permetterà infatti di agevolare il lavoro arrivando alla fine a sfornare un panettone delizioso.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per preparare il panettone al pistacchio a casa sono:

Per il primo impasto

  • 60 gr. di burro
  • 10 gr. di miele millefiori
  • 1 uovo
  • 4 tuorli d’uovo
  • 75 gr. di zucchero
  • 220 gr. di farina
  • 200 ml. di latte parzialmente scremato

Per il secondo impasto

  • 50 gr. di pasta di pistacchio
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 5 gr. di sale
  • 60 gr. di burro
  • 75 gr. di zucchero
  • 150 gr. di farina

Per la copertura

  • 50 gr. di pistacchi di Bronte DOP
  • 120 gr. di crema di pistacchi

Preparazione

  • Per preparare il panettone al pistacchio è necessario prima di tutto preparare il lievitino. Per farlo dovete sciogliere il lievito di birra in una ciotola insieme allo zucchero e l’acqua. Aggiungete poi anche la farina e lavorate l’impasto ottenuto per renderlo liscio e omogeneo.
  • Coprite dunque la ciotola con pellicola trasparente per alimenti e lasciate lievitare per circa un’ora. Controllate di tanto in tanto per non passare di lievitazione.
  • Il primo impasto si prepara sbattendo i tuorli d’uovo e l’uovo. Dividete quindi il composto ottenuto in due parti uguali. Una di queste andrà messa in frigorifero per utilizzarla nel secondo impasto. L’altra parte invece va utilizzata subito aggiungendo nella ciotola il lievitino, il latte e lo zucchero.
  • A questo punto accendete l’impastatrice e aggiungete anche il miele. Fate sciogliere il lievitino completamente. Successivamente aggiungete tutta la farina rimasta, poi anche l’uovo e il burro. Nell’aggiungere gli ingredienti andate lentamente allo scopo di far amalgamare il tutto alla perfezione.
  • A questo punto è il momento di pensare al secondo impasto per il quale è necessario utilizzare il gancio a spirale nell’impastatrice.
  • Versate la farina, il sale e lo zucchero in una ciotola. Aggiungete anche l’uovo facendo attenzione ad andare lentamente. Unite poi il burro, la vaniglia e infine la pasta di pistacchio.
  • Portate l’impasto su una spianatoia e fatelo riposare per 45 minuti.
  • Prendete quindi un pirottino da panettone e posizionate al suo interno il panetto. Lasciate lievitare per circa 3 ore prima di procedere.
  • Siete dunque pronte a cuocere il panettone. Preriscaldate il forno a 160° e infornate per 45 minuti.

Panettone con lievito madre

Il panettone al pistacchio si può preparare in casa anche utilizzando il lievito madre. In questo caso la ricetta resta la stessa spiegata in precedenza. L’unico cambiamento necessario è l’aggiunta di 70 gr. di lievito madre al posto del lievito di birra fresco.

Panettone al pistacchio e cioccolato bianco

Il panettone al pistacchio e cioccolato bianco è una variante gustosa ideale per tutti i più golosi. Anche in questo caso si tratta di una preparazione abbastanza complessa che richiede tempo e manualità. Per aiutarvi nella realizzazione di questa ricetta, abbiamo deciso di spiegarvi quali sono tutti i passaggi da seguire.


Potrebbe interessarti: 5 ricette con il panettone avanzato

5 ricette con il panettone avanzato
5 ricette con il panettone avanzato

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per preparare il panettone al pistacchio e cioccolato bianco sono:

Per il primo impasto

  • 180 gr. di pasta madre rinfrescata e matura
  • 340 gr. di farina manitoba W 460
  • 100 gr. di farina 00
  • 110 gr. di tuorli
  • 140 gr. di zucchero
  • 150 gr. di acqua
  • 170 gr. di burro

Per il secondo impasto

  • 150 gr. di farina manitoba W 460
  • 40 gr. di farina 00
  • 120 gr. di zucchero
  • 110 gr. di tuorli
  • 6 gr. di sale
  • 110 gr. di burro
  • 1 cucchiaino di malto
  • 200 gr. di pistacchi tritati
  • 300 gr. di cioccolato bianco

Per aromatizzare

  • 30 gr. di miele
  • 60 gr. di pasta di pistacchio
  • 1 cucchiaino di rum
  • Semi di una bacca di vaniglia

Per la copertura

  • 40 gr. di burro
  • 60 gr. di pasta di pistacchio
  • 60 gr. di cioccolato bianco
  • Granella di pistacchi

Preparazione

  • Per il primo impasto, aggiungete in una planetaria l’acqua e la pasta madre. Avviate poi il macchinario con il gancio a foglia spegnendo quanto gli ingredienti saranno uniti. Aggiungete anche lo zucchero e lavorate per alcuni minuti. Unite i tuorli d’uovo dopo averli sbattuti leggermente e alla fine aggiungete le farine.
  • Cambiate il gancio nella planetaria mettendo quello a spirale. Continuate a mescolare gli ingredienti aggiungendo il burro lasciato precedentemente ammorbidire a temperatura. Il burro deve essere unito lentamente e non tutto insieme allo scopo di farlo amalgamare perfettamente. Continuate a lavorare l’impasto fino a quando non apparirà liscio ed elastico.
  • A questo punto prendete l’impasto, mettetelo su un piano e dategli una forma tonda. Inseritelo in un contenitore e lasciatelo lievitare fino a quando non sarà triplicato. Copritelo con una pellicola o con un canovaccio prima di lasciarlo riposare. In genere impiegherà circa 12 ore per lievitare, ma è bene controllare spesso.
  • Quando il primo impasto apparirà lievitato, mettetelo il frigo e intanto preparate gli aromi. In un pentolino aggiungete miele, semi della bacca di vaniglia e rum. Avviate il fuoco e mescolate il tutto. Lasciate intiepidire e aggiungete la pasta di pistacchio.
  • Ora è il momento di pensare al secondo impasto. Prendete il primo impasto e mettetelo nella planetaria con le farine. Fare amalgamare bene e aggiungete i tuorli dopo averli sbattuti in precedenza. Lasciate mescolare fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  • Aggiungete all’impasto anche il burro a temperatura ambiente e lo zucchero avendo cura di aggiungerne un po’ per volta. Inserite il malto per velocizzare la lievitazione, gli aromi e il sale.
  • Fate lavorare l’impasto fino a quando non apparirà liscio ed elastico.
  • A questo punto spostate l’impasto sul piano di lavoro e aggiungete pistacchi e cioccolato bianco. Lavorate con le mani per amalgamare bene gli ingredienti.
  • Dividete il tutto in due parti uguali e realizzate due panetti delle stesse dimensioni. Lasciateli riposare per 20 minuti sul piano e poi pilateli negli stampi da panettone.
  • Lasciate lievitare per circa 24 ore, ma anche questa volta controllate di frequente.
  • Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete per circa 20 minuti.

Per la copertura

Per preparare la copertura è necessario sciogliere a bagnomaria il burro con la pasta di pistacchio. Aggiungete poi anche il cioccolato bianco e lasciate sciogliere anche questo. Versate dunque questa copertura sopra al panettone e ricoprite con granella di pistacchio.

Elisa Cardelli
  • Scrittore e Blogger