Valigia rigida: come sceglierla

Le valigie rigide non sono tutte uguali, per questo è fondamentale scegliere il modello giusto. Scopriamo insieme come sceglierlo.

La valigia rigida va scelta in base al colore e agli accessori inclusi.
La valigia rigida va scelta in base al colore e agli accessori inclusi.

Le valigie sono i nostri migliori compagni di viaggio. I modelli più gettonati sono quelli rigidi, perché resistenti agli urti, durevoli nel tempo e molto comodi.

Ovviamente, prima di partire è necessario scegliere la valigia ideale, perché deve riuscire a contenere tutto l’occorrente di cui abbiamo bisogno durante le vacanze. Ma non è tutto, le valigie devono adattarsi a determinati standard e, in più, devono anche essere facili da trasportare.

Detto questo, non ci resta che scoprire come scegliere la valigia rigida ideale.

Modelli di valigie rigide

Scegliere la valigia rigida è davvero complicato, perché in commercio vi sono svariati modelli diversi fra loro per grandezza, forma e materiale.

Ma non è tutto, perché per i più esigenti le valigie vanno scelte e selezionate anche in base allo stile. Ad esempio, chi ama sfoggiare un look elegante, da business woman, opterà sicuramente per una valigia rigida, modello trolley, dalle tonalità classiche come nero oppure blu scuro.

Al contrario, la viaggiatrice dallo spirito libero e avventuriero sceglierà una valigia rigida sui toni pastello, oppure, un modello dai colori audaci, come rosso fuoco o giallo limone.

Le valigie rigide sono solitamente tutte dei trolley con manico, decisamente comode soprattutto se si viaggia in aereo. Inoltre, le dimensioni sono standard; pochissimi sono i modelli fuori misura, che vengono scelti in caso di viaggi lunghi per riporre correttamente gli abiti.

Come scegliere una valigia rigida

Per scegliere una valigia rigida bisogna pensare innanzitutto alla tipologia di viaggio che si deve affrontare.

Se il viaggio è breve, vi consigliamo di optare per i classici modelli dalle dimensioni standard, oppure, se siete viaggiatrici esperte potete scegliere anche modelli più piccoli e compatti.

Inoltre, anche la scelta del colore è fondamentale. Infatti, se siete solite viaggiare in macchina potete optare per tonalità delicate e pastello; ma se viaggiate in treno o in aereo meglio scegliere colori scuri, in modo tale da coprire eventuali macchie e residui di sporco dovuti agli spostamenti.

A livello pratico, nello scegliere la valigia rigida vi consigliamo di fare attenzione agli interni, se sono foderati, se vi sono degli scompartimenti e delle tasche interne dove riporre le scarpe, oppure, se vi sono accessori inclusi, come il beauty case.
Quest’ultimo è fondamentale durante i viaggi, perché rappresenta la soluzione ideale dove riporre trucchi, detergenti per la pulizia e la cura del corpo, ma anche gioielli e oggetti di valore che messi nella valigia potrebbero perdersi o addirittura rompersi.

In più, nello scegliere la valigia rigida più adatta a voi vi consigliamo di guardare se è dotata del doppio fondo, indispensabile per riporre le scarpe oppure la biancheria sporca.

Detto questo, non vi resta che affrettarvi a scegliere la valigia rigida migliore e prenotare la meta delle vostre vacanze estive.


Vedi altri articoli su: Collezioni | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *