Sofia Coppola e Louis Vuitton ospiti di Le Bon Marché

Una limited edition della SC bag targata Louis Vuitton è stata occasione per una nuova collaborazione tra la maison e Sofia Coppola

Come succede nelle migliori favole, anche questa storia comincia con un “c’era una volta…”, e i nostri protagonisti sono Sofia Coppola e la maison Louis Vuitton. Sì, c’era una volta Sofia Coppola, regista dal gusto estremamente femminile oltre che icona minimal style e, più esattamente, Sofia Coppola c’era nel 2009, quando disegnò per la maison una borsa che portasse il suo nome, dando vita alla SC, una borsa pratica ma assolutamente femminile come solo il marchio Louis Vuitton sa fare.

La storia d’amore tra la bella figlia di Francis Ford Coppola e la maison francese continua oggi sempre in occasione della SC bag, o meglio, della sua nuova limited edition, la ‘BB’, più piccola e con una nuova palette di colori.

Ma l’idillio non finisce qui: c’è stato anche un party (quasi un ballo!) e invece del palazzo reale c’erano gli spazi del department store Le Bon Marché, a detta di alcuni uno dei negozi più antichi di Parigi. In occasione della presentazione dei nuovi modelli di BB, Sofia si è trasformata da regista a vetrinista, collaborando alla realizzazione delle vetrine di Le Bon Marché che per l’occasione si sono consacrate interamente al mondo Vuitton, e creando dieci allestimenti differenti e unici.

Cuori rosa al neon, ciliege succose e gigantesche, cerbiatti e palloncini a forma di cuore sono gli elementi scelti dalla Coppola per accompagnare e festeggiare la sua borsa, che campeggia come una principessa al centro di ogni allestimento. Le vetrine ideate per Le Bon Marché sono un salto in un mondo magico, da favola, in cui la femminilità e i sogni che tutte avevamo da bambina prendono forma in un turbinio di luci al neon.

Sofia ha dichiarato che le vetrine che ha realizzato dovevano esprimere uno stato d’animo luminoso, allegro, leggero e girlish, cosa che con dovizia di rosa fluorescente, cuori, fiori e cerbiatti ci sembra abbia perfettamente conseguito.

La gran soireé si è celebrata il primo ottobre, al cospetto di una lunghissima lista di VIP fra cui Miranda Kerr, Eva Herzigova, Ellen von Unwerth, Hailee Steinfeld. Fra gli ospiti d’onore invitati all’inaugurazione c’era anche la piccola (solo d’età) promessa del cinema americano, Elle Fanning, che deve ringraziare proprio Sofia Coppola per aver raggiunto la ribalta con il ruolo di co-protagonista nel film Somewhere.

Non perdetevi il video del making of delle vetrine.


Vedi altri articoli su: Borse | Borse firmate | Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *