NYFW: Marc Jacobs FW 2016-2017

NYFW: Marc Jacobs FW 2016-2017

Marc Jacobs ha portato alla New York Fashion Week una collezione unica e originale, dal mood dark e suggestivo.

-
22/02/2016

Quello creato da Marc Jacobs in occasione dell’ultimo giorno della New York Fashion Week è stato uno spettacolo unico, originale e decisamente sui generis.

Luci soffuse, mood dark e atmosfera suggestiva che ha incantato tutto il pubblico del Park Avenue Armory che, per l’occasione, è stato trasformato in una sorta di piccolo palco circolare nel quale le modelle sfilavano lungo tutto il perimetro, con la platea a fare da contorno.

A intensificare lo spettacolo vi era anche la musica, del tutto diversa dal solito. Sì perché ad accompagnare l’intero show il suono acuto di un’unica campana che aumentava la suspence e il silenzio della sala.

Quella creata da Marc Jacobs per l’autunno/inverno 2016-2017 è una collezione dark, dall’animo gotico, alternativa e fuori dalle righe, che trae ispirazione dallo sfarzo e dall’opulenza dell’Art Déco.

Lunghi mantelli con decori astratti in rilievo, pois oversize, ampie gonne con ricami floreali tono su tono, felpe over, giacche con merletti in contrasto di colore, camicie con maxi colli e fiocchi, giacche di jeans decorate con catenine, dettagli fur e stampe di ragnatele, e ancora morbidi pantaloni ampi, long dress dalla texture leggera con pizzi, giacche con maxi spalline decorate con stravaganti piume, abiti lunghi in paillettes con sensuali trasparenze, mantelle con dettagli in pelliccia e gonne decorate con gatti neri.

L’effetto sorpresa dello show si ha quando esce Lady Gaga che sfoggia un coat oversize con dettagli fur sulle maniche, camicia gialla con maxi fiocco che fuoriesce dalla giacca e stivali massicci con maxi platform.

Lo stile dark della sfilata è accentuato anche dal make-up: occhi esageratamente truccati di nero, come fossero macchiati, e labbra lasciate nude a risaltare l’aggressivo smokey-eyes oppure truccate con rossetto nero.

L’hairstyle è caratterizzato da onde effetto wet su tutta la parte superiore dei capelli ad accentuare l’atmosfera tetra e decadente dell’intero show.

La palette cromatica è caratterizzata da una predominanza di colori scuri che aumentano la drammaticità dello spettacolo: nero, verde petrolio, grigio, marrone e viola si alternano a nuance più delicate e vibranti come il giallo, il celeste, il rosa, il fucsia e il bianco.

Marcella La Cioppa
  • Scrittore e Blogger