LFW: Alexander McQueen FW 2016-2017

Alexander McQueen per l’autunno/inverno 2016-2017 ha presentato una collezione sensuale e onirica, trasportando il pubblico in una sorta di realtà magica.

Alexander McQueen long dress con ricami in rilievo
Alexander McQueen long dress con ricami in rilievo
  • Alexander McQueen long dress con ricami in rilievo
  • Alexander McQueen abito in organza con dettagli gold
  • Alexander McQueen abito con gonna di volants e corpetto
  • Alexander McQueen abito bianco con applicazioni di farfalle
  • Alexander McQueen abito in pelle
  • Alexander McQueen long dress con gonna di piume
  • Alexander McQueen giacca corta con dettagli fur
  • Alexander McQueen abito trasparente con decori
  • Alexander McQueen pantalone e tuxedo
  • Alexander McQueen abito rosa con merletti e ricami
  • Alexander McQueen giacca over con collo in pelliccia
  • Alexander McQueen abito nero con decori e collo in pelliccia
  • Alexander McQueen mini-dress con veli e merletti

Sarah Burton, fashion designer della maison di moda, ha portato in passerella una collezione a metà fra sogno e realtà, trasportando tutto il pubblico della London Fashion Week in un’atmosfera decisamente magica.

L’autunno/inverno 2016-2017 firmato Alexander McQueen è all’insegna della femminilità e della sensualità, per una donna elegante, raffinata e vanitosa.

Le modelle sembrano delicate creature sognanti, protagoniste di un mondo surreale sospeso a metà fra sogno e realtà.

Abiti fluttuanti, leggeri e translucidi, caratterizzati da veli trasparenti, texture preziose, dettagli ricercati e ricami all over.

Sarah Burton veste l’immagine di una donna sensuale, affascinante, misteriosa e suadente che sembra essere uscita da un fantastico boudoir, per un vero e proprio inno alla femminilità.

Mini-dress leggerissimi con volants, delicati merletti e decorazioni fantasiose, long dress con spalline accentuate e decori di farfalle, suadenti abitini dai colori tenui e soft, con strati di veli e corpetto in pelle con motivi floreali, lunghe sottovesti con sublimi ricami e dettagli di piume, e ancora deliziosi abiti lunghi trasparenti in organza arricchiti da preziosi ricami in rilievo, applicazioni di farfalle e dettagli shining e gold.

Ma la sfilata di Alexander McQueen non è solo questo, perché lo spettacolo è stato caratterizzato anche da una nota dark, cupa e misteriosa: giacche over in total black con decori, abiti scuri con dettagli fur, pantaloni con fibbie indossati insieme a lunghi tuxedo dal taglio androgino, mini-dress in pelle nera con cinturino a delineare il punto vita e decorazioni d’impatto in contrasto di colore.

La palette cromatica è un tripudio di nuance delicate, soft e tenui: rosa in tutte le sue sfumature, avorio, gold, silver e perla fino ad arrivare a tonalità più d’impatto come il nero, il viola e il rosso.

Per gli accessori, la donna firmata Alexander McQueen ama i dettaglie, quindi sì a collane, oracchini e fermagli sui capelli, mentre per le scarpe via libera a sandali con zeppa, cinturino alla caviglia e decorazioni, slipper in velluto con ricami floreali e deliziose stringate.

Quella firmata Alexander McQueen è una collezione ipnotica, evanescente ed esoterica che celebra la femminilità e che sprigiona grazia e leggerezza.

 

 


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | London Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *