Jennifer Garner protagonista della campagna Max Mara accessori

Fotografata a NY da Mario Sorrenti, Jennifer Garner ci presenta gli accessori dell'autunno inverno Max Mara e la sofisticata JBag

Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Jbag con la testimonial Jennifer Garner
Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Jbag con la testimonial Jennifer Garner
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Jbag con la testimonial Jennifer Garner
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Jbag con la testimonial Jennifer Garner
  • Jbag MAX MARA Fall Winter 2014
  • Jbag MAX MARA Fall Winter 2014
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Occhiali DIVA con la testimonial Jennifer Garner
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Occhiali DIVA con la testimonial Jennifer Garner
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Backstage
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Backstage
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Backstage
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Backstage
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Backstage
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Backstage
  • Campagna accessori MAX MARA Fall Winter 2014 - Backstage
Toni caldi, luci avvolgenti, ambientazione neutra e minimalista negli scatti di Mario Sorrenti, nei quali risaltano gli accessori della nuova collezione autunno – inverno Max Mara e la bellissima testimonial con l’intramontabile MM camel coat: Jennifer Garner.

Particolarmente felice la scelta di questa ambasciatrice da parte della maison emiliana: la femminilità pratica  acqua e sapone, la vita privata lontana dai gossip (moglie di Ben Affleck, la bella detective di Alias ha tre bambini e in più di un’intervista parla del proprio orto…), lo charme discreto, sono un mix di valori che si sposano molto bene con che  la comunicazione del brand della famiglia Marmotti.

Per la prima volta Max Mara sceglie una testimonial tra le attrici holliwoodiane e mostra sul website dedicato una videointervista genuina e semplice dove la Garner parla della comodità, valore primario per il suo stile “pragmatico” e  della qualità dei tessuti preziosi che possono restituire una gradevole sensazione a fior di pelle. L’attrice si riconosce nella JBag per via delle proporzioni, é infatti abbastanza capiente per portare le tecnologie e i tanti accessori indispensabili, ma non enorme (in questo modo non bisogna passare delle ore a cercare le chiavi o il rossetto).

Timeless is now, ci riporta un racconto di dettagli artigianali, di capacità manuale, di proporzioni perfettamente bilanciate, tra tradizione e innovazione. Jennifer Garner  descrive Max Mara con l’espressione “Timeless elegance” (eleganza senza tempo), in una intervista al lancio della collezione durante la cena di gala al Bill’s di  New York.

La JBag è infatti disinvolta, pragmatica e femminile, un’icona senza età di sobria eleganza. Proprio come la Garner.

L’eleganza e la raffinatezza semplice degli anni Sessanta, grazie alla linea rigorosa e a dettagli che la rendono bella e funzionale, fanno di questo accessorio un’icona di stile, che senza dubbio ritroveremo anche in passerella a fine settembre. Il manico della borsa è stretto nell’impugnatura e si allarga morbidamente sui lati, ed è il risultato di uno studio attento che permette di portare comodamente la borsa sia in mano che sulla spalla. Piccoli cilindri metallici decorano la tracolla e la fibbia in modo elegante e discreto e si abbinano naturalmente ai sofisticati materiali in cui è disponibile questo must have del prossimo inverno: pelle di vitello liscia, cavallino, struzzo e cervo.

Sulla pagina Facebook di Max Mara dedicata alla JBag si trovano degli affascinanti scatti sulla lavorazione dei materiali.


Vedi altri articoli su: Borse | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *