Fisico a pera, cosa indossare per valorizzarlo
Cosa mi metto

Fisico a pera, cosa indossare per valorizzarlo

Spalle strette, seno piccolo, fianchi larghi e glutei pronunciati: queste le caratteristiche del fisico a pera. Cosa indossare per valorizzarlo?

Considerato il più sexy tra tutti i tipi di conformazioni fisiche, il fisico a pera o a triangolo, come d’altronde anche quello a clessidra, è il tipico fisico delle donne formose degli anni ’50 e ’60.

Spalle strette, seno piccolo, punto vita stretto e marcato, fianchi larghi e glutei ben pronunciati: queste le caratteristiche del fisico a pera, cosa indossare per valorizzarlo?

Mango collezione A/I 2020 2021

In base alle proporzioni di alcune parti del corpo esistono delle corrispondenti forme fisiche. Queste ultime delineano le differenti conformazioni fisiche che caratterizzano il corpo di una persona. Esistono per le donne 5 tipi di conformazioni fisiche.

5 conformazioni fisiche, 5 tipi di donne diverse

Le conformazioni fisiche delle donne quindi si dividono in cinque tipi, in base alle proporzioni tra le varie parti del corpo che delineano la forma del corpo. Quali sono le 5 forme fisiche delle donne?

Il fisico a rettangolo o a grissino, a mela o a cerchio, a clessidra, a pera o a triangolo, e infine a triangolo rovesciato. Questa la suddivisione delle diverse conformazioni fisiche delle donne. Ad ogn’una di queste tipologie corrisponde una struttura corporea differente e ben definita.

1) La donna a rettangolo è omogenea nelle proporzioni delle parti del corpo superiori e inferiori. Ha spalle e fianchi più o meno uguali,  il punto vita e i glutei poco pronunciati.

2) La donna a mela, o a cerchio, è tonda nella parte centrale del corpo. Quindi dal busto fino alle cosce, comprensivi di pancia, schiena, glutei e cosce.

3) Il  fisico a triangolo rovesciato è caratteristico delle donne atletiche. La presenza di spalle molto pronunciate e larghe, e la vita e i fianchi proporzionati tra loro e tendenzialmente stretti, sono le caratteristiche di questa silhouette di donna.

4) Il fisico a clessidra, come lo stesso nome suggerisce, avrà una vita molto stretta e delle giuste proporzioni tra la larghezza delle spalle e quella dei fianchi. Non si discosta molto dal fisico a pera, se non per la larghezza delle spalle.

5) Infine la caratteristica del fisico a pera, o a triangolo, è quella di avere una evidente sproporzione tra la larghezza delle spalle e quella dei fianchi.

Caratteristiche del fisico a pera

Il fisico a pera ha spalle piccole, mentre al contrario i fianchi sono larghi anche di una o due taglie in più rispetto a quella della parte superiore del corpo. Il seno di questo tipo di donna è piccolo, raramente arriva alla 3°misura, il girovita si stringe e diventa ristretto.

Aumentano le misure man mano che si scende verso i fianchi e i glutei, che sono infatti pronunciati e possono aumentare facilmente se si ingrassa. Anche le cosce e polpacci possono essere più formosi.

La donna dal fisico a pera ha una evidente facilità ad ingrassare nella parte bassa del corpo. La pancia è presente solo al di sotto dell’ombelico, i fianchi come d’altronde le cosce e i glutei aumentano di volume facilmente.

Spesso al disotto dei glutei,  se si ingrassa, appaiano le culotte de cheval. Al contrario spalle e seno difficilmente si ingrossano, rimangono comunque di misura inferiore rispetto ai fianchi. Le braccia rimangono magre mentre le ginocchia e caviglie sono in proporzioni  più marcati e grandi.

Il fisico a pera: cosa indossare per valorizzarlo

Per il fisico a pera esiste una regola: evidenziare la parte superiore del corpo e minimizzare la parte inferiore. Come riuscire in questa impresa? Trasformiamo i punti forza del fisico a pera, per farli diventare il fulcro su cui far girare l’intero outfit.

MaxMara collezione A/I 2020 2021

La donna con il fisico a pera quindi è una donna con la conformazione del busto e della vita piccoli rispetto a fianchi, glutei, cosce e polpacci che sono appunto più pronunciati.

Per valorizzare il suo fisico, la donna con queste caratteristiche dovrà focalizzarsi sui suoi punti forza, legati alla parte superiore del corpo. Spalle, decolleteè, seno, vita dovranno essere in evidenza, quindi ben sottolineati.

Maniche a sbuffo e ruches, scolli profondi arricchiranno le camicie e maglie anche di un outfit basic e sobrio. Queste scelte permetteranno di spostare l’attenzione nella parte superiore del corpo, lasciando in secondo piano la parte bassa, più formosa o con difetti evidenti.

Victoria Beckham collezione A/I 2020 2021

Pertanto si valorizza il fisico a pera con dei capi che mettano in  risalto le spalle e il seno, con scolli pronunciati o esagerati. Ma anche con trasparenze e capi aderenti… ma non oltre il giro vita.

Mentre per evidenziare ancor di più il punto vita, fino e ben segnato, è consigliato utilizzare giacche avvitate, camicie inserite in gonne o pantaloni a vita alta.

Michael Kors collezione A/I 2020 2021

Valorizzano il fisico anche maglie avvitate e aderenti dal taglio slim. Via libera cinte basse o alte purché ben strette.

Fisico a pera: cosa indossare per valorizzarlo

Per quanto riguarda spalle e seno, per poterle esaltare,  si potranno indossare camicie o maglie che lascino il décolleté in vista o le spalle ben in evidenza.

Christian Dior collezione A/I 2020 2021

Mono-spalla, maglie aderenti con maxi scollo a V o a barca attireranno l’attenzione sulla parte superiore del corpo.  Via quindi, come la moda ci richiede questo inverno, a trasparenze, reggiseno in vist e, camicie scollate che metteranno in evidenza le spalle e il seno minuto del fisico a pera.

Mango e Zara collezione A/I 2020 2021

Per sottolineare il punto vita, stretto nella donna dal fisico a pera, si potranno  quindi indossare capi inseriti nei pantaloni o nelle gonne. Pantaloni e gonne a vita alta un must.

Per sottolineare ulteriormente il punto vita il taglio della gonna consigliata è a ruota e al ginocchio, anche alla caviglia. In questo modo si nasconde il lato b, i fianchi e le ginocchia, punti deboli del fisico a pera.

Michael Kors 2020 2021

Ma la parte critica del fisico a pera come possiamo nasconderla o mitigarla?

Si nascondono i fianchi larghi con i pantaloni a vita alta. Anche il pantalone dal taglio mannish style, meglio se morbido e con pences, nasconde il fianchi pronunciati, la coscia larga e i polpacci pronunciati.

MaxMara collezione A/I2020 2021

Mum jeans, o il pantalone a palloncino, altri due must di questo inverno, minimizzano di sicuro con la loro morbidezza le forme del fisico a pera.

Max Mara collezione A/I 2020 2021

Ma anche abiti a trapezio, o dal taglio stile impero, chemisier morbidi nella parte della gonna, aiutano questo tipo di fisico. La parte inferiore si arricchisce così di morbida stoffa leggera, che non aderisce e cela i punti critici.

Victoria Beckham collezione A/I 2020 2021

Come d’altronde anche le gonne svasate, plisseè, o anche il classico e intramontabile tubino a vita alta. Consigliate però… sotto al ginocchio.

Christian Dior collezione A/I 2020 2021

Per chi non ha tanta voglia di celare, vedi le celebrities, ma la contrario vuole mettere in vista e sottolineare le curve e le burrosità del fisico a pera spazio a abiti aderenti, tipo guaina, o gonne avvitate. Si disegna così la figura e si sottolineano i fianchi e glutei formosi, regalandoci un immagine di donne quali ad esempio Jennifer Lopez

Jennifer Lopez

Ankle boots, anfibi, slouchy boots, o comunque uno stivale alto, modelli di tendenza per questo autunno  inverno 2020 2021, potranno venirci in aiuto se scegliamo di indossare una gonna appena sotto al ginocchio. Modelli di scarpe questi che coprono molto facilmente i punti critici delle ginocchia, polpacci e caviglie.

Valentino collezione A/I 2020 2021

Mentre la scelta dei cuissardes ci tenterà di certo, ma solo se abbinati a lunghezze al ginocchio o a gonne con maxi spacchi.

Outerwear

E se i cappotti per l’inverno 2021 saranno colorati i modelli ideali per il fisico a pera dovranno essere dalla vestibilità comoda e confortevole. Anche per questo aspetto fortunatamente le tendenze moda 2020 2021 ci vengono in aiuto.

La scelta di un cappotto è sempre una scelta difficile, poiché può influire sull”intera immagine del nostro outfit,  così come in quella del nostro stile.

Max Mara collezione A/I 2020 2021

Un cappotto dal taglio classico sarà un evergereen. La spalla segnata e il collo a revers aiuta i nostri punti forza mentre la cinta e la doppia tasca anteriore copre la parte formosa del fisico a pera.

Zara collezione A/I 2020 2021

 Ideale anche il cappotto dal taglio a vestaglia con cinta stretta in vita. Infatti grazie alla morbidezza che si crea su fianchi e glutei mitigherà facilmente i difetti del fisico.

MaxMara collezione A/I 2020 2021

Spazio anche al Teddy Coat, meglio se maxi e a doppio petto. Camuffa facilmente ogni forma, aggiungeo un tocco di stile e personalità anche al look minimal o più basic.

Max Mara collezione A/I 2020 2021

L’applauditissima Mantella poi ci accompagna in questa stagione celando le nostre debolezze! La Mantella infatti, corta o midi, è tra le privilegiate delle collezioni di questo autunno inverno 2020 2021.

Michael Kors collezione 2020 2021

Certamente è tra i modelli da scegliere per un fisico a pera. La sua forma ad A segue la silhouette del corpo a pera e rende invisibile qualsiasi difetto.

Questi piccoli trucchi di stile valorizzano senza dubbio il fisico a pera. Si riuscirà così a celare i punti deboli e a valorizzare quelli meno critici sui quali scegliere di far posare lo sguardo.



Come mi vesto per andare a fare la spesa ed essere trendy?
Cosa mi metto

Come mi vesto per andare a fare la spesa ed essere trendy?

Come mi vesto per un colloquio di lavoro online
Cosa mi metto

Come mi vesto per un colloquio di lavoro on line?

Taglie forti, consigli di stile
Cosa mi metto

Taglie forti, consigli di stile

Back to school, come vestirsi il primo giorno di scuola
Cosa mi metto

Back to school, come vestirsi il primo giorno di scuola

I look perfetti per le video call
Cosa mi metto

Look perfetti per le video call, ovvero restiamo a casa con stile

H&M
Cosa mi metto

Vestiti e accessori all’uncinetto: come abbinarli al meglio

#MANGOGIRLS @frecklesnur
Cosa mi metto

Maxi dress: 3 abbinamenti chic

Abbinamenti: quali sì e quali no
Cosa mi metto

Be trendy: gli abbinamenti da non fare assolutamente

Torna di moda il lattice: dal tailleur, ai vestiti
Abbigliamento

Torna di moda il lattice: dal tailleur ai vestiti

Il lattice è la nostra nuova seconda pelle ! Su vestiti, tailleur e fouseaux, il latex è il materiale trasgressivo che arriva in passerella per regalarci un’alta dose di stile.

Leggi di più