Colletti autunno-inverno 2013-2014

Colletti e collane rigide, gli accessori trend dell’autunno-inverno 2013-14

I colossi della moda low cost e le grandi maison si lasciano conquistare da una tendenza tanto semplice quanto preziosa!

Il motto di questo autunno-inverno 2013-2014? Copriamoci il collo! Non si tratta però di ripararci dalle intemperie proteggendoci con sciarpe e scialle pesanti: la parola d’ordine in questione è abbellire, adornare una parte del nostro corpo solitamente lasciata nuda. Come? Molto semplice, con i colletti. In tessuto, pelle, con borchie, strass, inserti più o meno preziosi, perline, fiocchi e chi più ne ha più ne… indossi! C’è un colletto per ogni occasione, a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere: rock, chic, casual o bon ton.

A dire il vero si tratta di trend venuto alla ribalta qualche stagione fa e che sia le grandi case di moda che i brand di moda low cost hanno capito al volo decidendo di riproporlo nelle collezioni a seguire. Se prima poi i colletti da scolaretta venivano impreziositi direttamente sul capo, oggi ad andare soprattutto di moda sono i modelli staccabili, dove il colletto diventa molto più di un semplice accessorio: viene anzi pensato come un vero e proprio capo da abbinare al restante look.

Rigidi, staccabili, gioiello, o pensati come vere e proprie collane in metallo: sono adatti a tutti i gusti i modelli realizzati da Zara, che già nella fall-winter 2012-2013 aveva riscosso particolare successo con i suoi modelli che sapientemente univano qualità e prezzo. Si è addirittura aggiudicato il design award il colletto in cuoio turchese di H&M con bordo ondulato e motivo disegnato inciso al laser. Le nappine apposte sul davanti e la chiusura con bottoni metallici dorati sul retro lo rendono un must davvero sfizioso da inserire nel nostro guardaroba. Con perline, strass, pietre dure o addirittura in tessuto tartan, mini borchie e teschietti: sono queste le proposte di Claire’s, il brand inglese noto per essere il numero uno in fatto di accessori low cost.


Ma a farsi ammaliare da questa tendenza sono state anche le maison di alta moda, conquistati soprattutto dal modello Peter Pan, quello con i due petali in versione rigida, per intenderci. Da Louis Vuitton a Karl Lagerfeld, da Phillip Lim a Marni, a ognuno il suo colletto. Come Dudù, che per questo autunno-inverno ne ha creata un’intera collezione. Coloratissimi (dal blu al beige, dal nero al rosso e verde), raffinati, perfetti per ogni outfit, portabili sia da giovani che da signore, i colletti Dudu prét à porter sono quel quid in più che non può mancare.

Un trend così “imponente” che alcuni brand hanno deciso anche di riproporlo in formato necklace lavorata. È il caso dei modelli realizzati da Claire’s (meravigliose le versioni arancione e nera). E sempre a proposito di collane: se proprio non volete indossare il colletto, vestite il vostro collo con accessori recanti borchie e pietre rigide; girocolli in metallo con perle, pietre, strass e frange vi faranno fare un figurone!



Abbigliamento

I completi in stile maschile tornano alla ribalta

Inverno in tweed, i pezzi must have
Abbigliamento

Inverno in tweed, i pezzi must have

Non avete ancora una gonna in pelle? Prendetela ora!
Abbigliamento

Non avete ancora una gonna in pelle? Prendetela ora!

Second-hand fashion tutti i benefici
Abbigliamento

Second-hand fashion tutti i benefici

Il colore lavanda sarà il colore dell'inverno
Abbigliamento

Il colore lavanda sarà il colore dell’inverno

Abbigliamento

Quali colori indosseremo nell’autunno inverno 2019/2020?

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze
Scarpe

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze

Abbigliamento

5 look da sfoggiare in autunno

Abbigliamento

Mela, pera o clessidra? Valorizza il tuo corpo in pochi step

Stili, tagli, lunghezze: aggiungi o elimina centimetri, dove serve, con questa mini-guida.

Leggi di più