Nicolas Ghesquiere, nuovo direttore creativo di Louis Vuitton

Dopo aver riportato in auge Balenciaga, lo stilista francese è stato scelto per succedere a Marc Jacobs alla guida della maison di punta del colosso LVMH

Nicolas Ghesquiere nuovo direttore creativo Louis Vuitton

Ancora giri di poltrone ai piani alti del fashion system. Dopo l’addio al mondo della moda di Jil Sander, a succedere a Marc Jacobs in qualità di direttore creativo di Louis Vuitton arriverà Nicolas Ghesquiere. Dopo 16 anni di collaborazione, agli inizi di ottobre la scelta di Jacobs di lasciare la maison parigina.

Il nome di Ghesquiere è ben noto nel mondo della moda. Francese, 42 anni, nel novembre 2012 aveva lasciato Balenciaga dopo oltre 15 anni di lavoro in veste di direttore creativo, ruolo ricoperto quando Ghesquiere aveva appena 25 anni. Dopo essere riuscito a riportare il brand ai fasti dell’epoca del suo fondatore, Cristobal Balenciaga, a sostituirlo arrivò Alexander Wang.

Oggi Nicolas Ghesquiere è pronto a guidare Louis Vuitton, maison di punta del colosso LVMH. Il suo nuovo incarico è stato fortemente voluto da Delphine Arnault, figlia di Bernard, fondatore del gruppo francese. Brevi le dichiarazioni di Monsieur Ghesquiere che dopo la nomina ha così commentato: «Sono entusiasta di far parte del team. Costruiremo insieme il futuro del brand mantenendo il suo prestigioso passato».


Vedi altri articoli su: Abbigliamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *