Bella Hadid, che magia: l’abito è di vernice

01/10/2022

Bella Hadid si è vestita di vernice. A Parigi per la Settimana della Moda, la super top ha estasiato il pubblico sotto le passerelle rendendosi protagonista di uno show che difficilmente verrà dimenticato. È avvenuto alla sfilata di Coperni, il marchio famoso per i suoi stili audaci e che lo scorso aprile era diventato virale per la sua borsetta in vetro soffiato a mano tanto amata da Kylie Jenner.

Bella Hadid chiude la sfilata

La sfilata si è svolta nella Salle des Textiles del Musée des Arts et Métiers di Parigi. Bella Hadid è apparsa sulla passerella solo nel finale, con addosso un paio di slip e scarpe col tacco. Si è coperta con un braccio mentre tre uomini armati di bombolette spray la dipingevano spruzzando sul suo corpo uno spesso lattice bianco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aurora (@hellzbellzxo)

Il vestito appare per magia

La vernice ha creato uno strato opaco sul suo busto, Bella Hadid ha alzato le braccia per consentire agli uomini di continuare il loro lavoro. Alla fine, si è formato un vestito solido bianco, di media lunghezza, con tanto di spacco vertiginoso e maniche elegantemente drappeggiate poco sotto le spalle. La super top è scesa dal palco tra gli applausi.

Quando l’arte incontra la moda

I fan sono letteralmente impazziti nel vedere l’abito di Bella Hadid materializzarsi davanti ai loro occhi. “Sono senza parole… questa è arte”, ha scritto un utente su Twitter. Un altro ha aggiunto: “La moda che diventa di nuovo davvero divertente è la guarigione del mondo”.


Leggi anche: New York Fashion Week: il calendario sfilate di settembre 2014

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aurora (@hellzbellzxo)

L’abito di Bella Hadid è sostenibile

Un vestito magico quello di Bella Hadid. Il “tessuto” altro non è che il Fabrican, inventato da Manel Torres, che era presente alla sfilata. Il nome è l’unione dei termini inglesi “fabric”, cioè tessuto, e “can”, cioè bomboletta. In pratica, significa: fibre di tessuto in spray. Spruzzandole su un corpo o su un oggetto le fibre si intrecciano e aderiscono tra di loro e, asciugandosi all’aria, creano un vero e proprio film di tessuto.

Così cambia il futuro della moda

Il Fabrican viene prodotto in materiale naturale e anche sintetico, in diversi colori e addirittura profumi. Può essere tagliato e modellato a seconda delle necessità. È lavabile e può essere anche dissolto, oppure riciclato per creare altre idee o altri vestiti. Per questo motivo promette di cambiare il futuro della moda, rendendola più sostenibile. Bella Hadid ha dimostrato che questo è possibile.

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma