Angelina Jolie, l’attrice dai tratti dark con look minimal

L'attrice hollywoodiana e sex symbol internazionale ha rivoluzionato il suo stile con look minimal e sofisticati sulle tonalità del bianco e nero

Durante tutti questi anni la bellissima Angelina Jolie ha subito una vera e propria metamorfosi: dalla ventenne ribelle è divenuta una donna affascinante, elegante, una mamma matura e consapevole della propria bellezza.

Sex symbol hollywoodiano che ama dedicarsi al compagno Brad Pitt e alla sua ”squadra” di figli, Angelina risulta sempre impeccabile quando calca i red carpet mano nella mano accanto al partner. Per i suoi look la Jolie predilige tonalità scure, nero soprattutto: colore dark che richiama i suoi anni di ribellione e al contempo nuance minimal ed elegante.

Spesso opta per capi di Versace, come nel caso della premiazione agli Oscar del 2013 dove ha fatto tanto scalpore il suo provocante abito in velluto nero senza spalla con spacco vertiginoso. Più romantici gli abiti di Alberta Ferretti con pizzi e volumi sempre dalle tonalità scure.

Se è vero che Miss Jolie ama il nero, il suo secondo colore prediletto è sicuramente il bianco, indossato sia come abito da red carpet che in versione completo giacca e pantalone in seta: elegante e semplice proprio come il suo stile, mise perfetti per il suo fisico longilineo, come nel caso del pantalone smoking con camicia bianca. Tocchi d’oro invece per gli Oscar 2014 in un favoloso abito di Elie Saab.

E nella vita privata? Largo a pantaloni skinny, cardigan e maglioncini oversize sulle tonalità del grigio, bianco e nero, e a vestiti neri sempre di qualche taglia in più portati lunghi. D’obbligo una ballerina nera bassa e occhiali super coprenti per nascondersi dai fotografi.

Una sex-symbol che ha visto trasformare il proprio stile ma che continua ad essere una bellezza hollywodiana con una naturalezza innata.


Vedi altri articoli su: Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *