Orecchini primavera estate 2020: i modelli più cool
Abbigliamento

Orecchini primavera estate 2020: i modelli più cool

Tribali o iper-femminili, extra-small o extra-large: quest’anno nella scelta degli orecchini c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Minimal, XXL, a cerchio, effetto piercing… Gli orecchini sono i veri protagonisti delle collezioni gioielleria e bijoux per la primavera estate 2020. Impreziosire i lobi quest’anno sarà un gioco da ragazze. Se avete bisogno di comprare accessori a prezzi convenienti, approfittate dei buoni sconto dedicati a tutto il mondo dei gioielli!

Gli orecchini a cerchio per l’estate 2020

Sono ovunque. Mini, midi e soprattutto maxi. In oro, in legno, in resina. Gli hoop earrings conferiscono un twist gitano anche al più glamour degli outfit. La testimonial per eccellenza di questa tendenza non può che essere Jennifer Lopez, protagonista della campagna adv primavera estate 2020 di Guess.

Ma l’elenco delle celeb che hanno subito adottato questo trend, da Elisabetta Canalis a Monica Bellucci, è davvero lungo.

L’importante è sceglierli delle dimensioni giuste. Se, in particolare, ti piacciono gli outfit d’ispirazione Seventies, gli orecchini a cerchio rappresentano il complemento ideale. Come il modello a cascata Gipsy Chic, proposto da Rue des Mille.

O la coppia dorata con cristalli e applicazioni floreali, di Ottaviani Bijoux. Chi vuole fare l’en plein di tendenze per l’estate 2020, può optare per le creazioni di Alexander McQueen, un mix and match con maxi cerchi e perle.

Preziosi e frizzanti al tempo stesso gli hoop earrings, sia mini che maxi, della linea Bollicine di DoDo, animati da elementi sferici di diverse misure. Ampia la scelta anche per i modelli low cost.

Basta dare un’occhiata alla collezione Creoli di Bijou Brigitte: cerchi gold o silver di ogni diametro, classici, impreziositi da pietre o boho chic. Portare tanti piccoli cerchi colorati sullo stesso orecchio è di gran moda e regala un’allure sbarazzina.

View this post on Instagram

🔥 @apmmonaco #apmmonaco #ad

A post shared by Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) on

Macro, over… insomma: esagerati

Timide astenersi. Può essere il tuo fashion statement per l’estate 2020, soprattutto se opterai per il mono orecchino. È anche un investimento per la stagione successiva, visto che questa tendenza è stata riproposta dalle grandi griffe – tra cui Balmain e Stella McCartney – per l’autunno inverno 2020-2021.

I lobi sfidano la legge di gravità ma l’impatto visivo è da red carpet. Anche abbinandoli ad una semplice, ma eterna, camicia bianca, come nella campagna spring summer 2020 di Valentino. Gli orecchini XXL – tribali, geometrici o chandelier – vanno a braccetto con gli outfit sia da gitana fashion che da regina del Safari.

Tra le proposte del prêt-à-porter, regalano una nota d’effetto gli oversize di Dolce & Gabbana, caratterizzati da dettagli in legno, lavorazione artigianale e disponibili anche con la chiusura a clip.

Le amanti dello stile marinière non resteranno deluse, con le maxi ancore pendenti di Elisabetta Franchi. Da infilare nella valigia per il mare anche gli orecchini a forma di conchiglia, in midollino e rafia con pietre naturali, della Pacific Collection di Bimba y Lola.

Eco-friendly e innovativa è la collezione 3D di Mango, pensata per la vita di tutti i giorni. Si tratta di orecchini realizzati con la stampa 3D utilizzando materiali di origine vegetale di qualità, biodegradabili e compostabili. Easy i modelli realizzati in tessuto e perline arcobaleno o neri con effetto pizzo e strass noir (entrambi di Bijou Brigitte).

Logo mania

Dedicato alle fashion addict. Se per gli accessori non badi a spese, puntare su un paio di monogram può rivelarsi un investimento destinato a durare nel tempo. Inconfondibile la doppia d F di Fendi, che viene declinata in orecchini dai materiali e dimensioni differenti.

Versatili, ad esempio, se in plexiglass colorato, con una particolare costruzione dell’accessorio che permette di indossarli anche su un unico lobo. Gold plated, con cristalli applicati a mano e chiusura a clip, è invece il monogram di Burberry: a cerchio con logo all’interno, disponibile anche con perla d’acqua dolce pendente.

Femminili e iconiche, le proposte di Louis Vuitton – Idylle Blossom a bottone in oro giallo, bianco o rosa con diamante – e Yves Saint Laurent, con borchie in vetro e iniziali argentate testurizzate con nappine a catena.

Chain link

Aggressivo e bold da rapper o sottile e iper-femminile, il motivo a catena – sia rotonda che rettangolare – continua a riscuotere successi. In argento e martellata è la chain link proposta da Giovanni Raspini per la donna frizzante e contemporanea, sia per gli orecchini che su collane e anelli.

Spessa e silver è anche la catena pendente targata Bershka, novità low cost per le più giovani, da indossare da mattina a sera. Per un evento importante, non mancano le proposte luxury come quelle di Bottega Veneta: in argento sterling con finitura antique o oro scintillante.

Piccolo è bello

Se forme e volumi over ti spaventano, non temere. I punti luce sono tornati in auge e il mix and match più facile e divertente della bella stagione ha come protagonisti proprio gli orecchini small ed extra small. Per rendersene conto basta dare un’occhiata alle ultime Instagram Stories delle influencer Chiara Ferragni e Veronica Ferraro.

In vista del pride month 2020, potrai sfoggiare sbrilluccicanti orecchie rainbow mixando i punti luce in argento con zirconi colorati di Stroili Oro o scegliere tra le quindici differenti tonalità incluse nel multipack di Accessorize.

Rosato propone una collezione fatta di piccoli pezzi playful da mixare a piacimento: musicassette anni ’80, lucchetti, saette, scarpe col tacco, fiocchi e mongolfiere. Tra le forme micro, non farti sfuggire le spille da balia. Direttamente dagli anni ’90, le safety pins sono presenti in ogni collezione di gioielleria e bijoux che si rispetti.

Ear cuff

Per essere davvero alla moda, quest’estate, non far mancare nel tuo portagioielli qualche orecchino effetto piercing. Piacciono perché non è necessario avere il buco alle orecchie per indossarli.

I vantaggi non finiscono qui: possono essere posizionati ovunque, sono molto decorativi e danno subito un’aria giovane e grintosa. O sembra di indossare delle autentiche sculture, scegliendo creazioni ricercate come quelle di Mara Paris.

Viva le perle

Grandi, piccole, vere o sintetiche, sferiche o asimmetriche. Il più classico dei gioielli si reinventa in chiave contemporanea. Da indossare con una camicia in seta, per sottolinearne la femminilità, i Dior Tribales J’Adior in perle di resina bianca e metallo anticato dorato.

Ideali per le occasioni formali – ma senza essere noiosi – gli orecchini dalla composizione molecolare con pietra e perle di Bronzallure, dalle tonalità soft. Anche il brand high street per eccellenza, Zara, propone cerchi metallici con applicazione di perle naturali, perfetti anche sui jeans.



Costumi da bagno interi i modelli più belli
Abbigliamento

Costumi da bagno interi: i modelli più belli

Come indossare il giubbino di jeans
Abbigliamento

Come indossare il giubbino di jeans

Quanto deve essere lunga la camicia
Abbigliamento

Quanto deve essere lunga la camicia

Costumi a vita alta a chi stanno bene
Abbigliamento

Costumi a vita alta: a chi stanno bene

Come indossare il foulard
Abbigliamento

Come indossare il foulard

Total denim look: gli abbinamenti vincenti
Abbigliamento

Total Denim Look, gli abbinamenti vincenti

Come abbinare il verde
Abbigliamento

Come abbinare il verde

Quanto deve essere lunga la manica della giacca e della camicia
Abbigliamento

Quanto deve essere lunga la manica della giacca e della camicia

Come abbinare il verde
Abbigliamento

Come abbinare il verde

Uno dei colori di tendenza della moda primavera estate 2020, il verde è il colore di stagione dalle mille sfumature. Ma come abbinare il verde nel modo giusto?

Leggi di più