matrimonio d'autunno

Ricevimento autunnale: quali decorazioni scegliere

Decorazioni floreali per la chiesa e la location, per rendere il matrimonio d’autunno ancora più magico e suggestivo

L’autunno si sa, è una stagione magica per sposarsi: saranno i colori, saranno le strade cosparse di foglie o quel leggero sapore di inverno a rendere tutto così speciale. A volte la natura è talmente bella che qualsiasi location scelta per organizzare il proprio matrimonio risulta perfetta. Le spose d’autunno però non rinunciano mai ai grandi spazi esterni per organizzare l’aperitivo e il desiderio di avere una calda giornata autunnale resta costante fino al giorno delle nozze. Ecco perché la scelta ricade sempre in ville d’epoca o castelli maestosi, ma cosa c’è di più bello di un ricevimento autunnale nel cuore della campagna, in una cascina o in un vigneto molto chic?

Allestimento chiesa

La chiesa ideale per questa stagione è sicuramente una piccola chiesetta in mezzo al verde e al bosco, circondata da splendidi alberi multicolori con un viale pieno di foglie gialle e rosse. Non tutti però hanno la fortuna di celebrare le proprie nozze in un luogo così: se non disponete di una chicca simile allora ricreatela voi con gli addobbi e le decorazioni. Non più solo ed esclusivamente fiori, ma originali ghirlande di foglie, bacche e candele. Se il parroco lo concede due piccole piante di melograno all’ingresso della chiesa saranno perfette per accogliere i vostri invitati e incorniciare il vostro ingresso che vi porterà alla vostra nuova vita in due.

Allestimento location

Nel caso il tempo non sia del tutto favorevole e il giardino attentamente selezionato non sia praticabile, potete ancora rendere il vostro ricevimento autunnale unico e indimenticabile. In che modo? Scegliendo una location che abbia non solo il giardino ma almeno uno di questi due elementi: un suggestivo camino nella sala banchetto da accendere in caso di inverno anticipato o una meravigliosa cantina, dove organizzare una originale degustazione di vini, miele e formaggi.

L’ allestimento ideale in questo caso sarà composto da viti con corposi grappoli d’uva che decoreranno i tavoli dei commensali e le pareti della cantina.  Così come il tableau de mariage realizzato con fiori e grappoli d’uva intrecciati a nastri color vinaccio.

Se non vi piace il tema vino e siete stanchi dei soliti colori suggeriti per questa stagione, allora osate un po’ e inserite nella vostra wedding pallete il colore oro. Nastri, carte particolari saranno vostri fedeli alleati e per divertirvi un po’ poggiate su ogni tavolo una mela d’oro con scritto “alla più bella”: quante mele saranno consegnate alla sposa?


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Ricevimento matrimonio

Fotografie Matrimonio: 5 consigli

Ricevimento matrimonio

Come sopravvivere a un matrimonio d’estate

mise en place stile boho chic
Ricevimento matrimonio

Le tavole di nozze più belle per l’estate

Matrimonio a giugno
Ricevimento matrimonio

Sposarsi a giugno: ecco qualche consiglio

Millennials
Ricevimento matrimonio

Le nozze dei millennials: ecco che cosa vogliono

Castello di Mauterndorf
Ricevimento matrimonio

I 3 castelli più romantici d’Europa dove celebrare le nozze

Ricevimento matrimonio

Abiti da cerimonia 2019: i modelli più cool

Wedding Photo Booth
Ricevimento matrimonio

Matrimonio a tema fotografia: come organizzarlo

abito corto di nadia manzato collezione timeless
Abiti da sposa

Abiti da sposa corti, i modelli più cool del 2019

Anche quest’anno gli stilisti propongono nelle loro collezioni abiti da sposa corti ed elegantissimi, perfetti per le spose non convenzionali!

Leggi di più