Matrimonio a tema vintage: alcune idee per realizzarlo

Vuoi che il tuo matrimonio abbia uno stile retrò in cui si respiri aria d'altri tempi? Ecco alcune idee per renderlo davvero speciale.

Matrimonio a tema vintage: alcune idee per realizzarlo
Matrimonio a tema vintage: alcune idee per realizzarlo

Organizzare un matrimonio a “tema” non è una scelta facile e immediata.

Infatti è necessario studiare bene il periodo che si sceglie, non solo nel look della sposa ma anche nelle decorazioni, negli allestimenti, nella scelta dei fornitori e così via… ricreando un’atmosfera surreale di altri tempi!

Quando si parla di matrimonio vintage si può fare riferimento agli anni ’30, in cui predominava il Charleston, o ai ’50, matrimonio rockabilly e così via di seguito.

La decisione più difficile è quindi scegliere il decennio che si preferisce e poi coordinare e armornizzare tutti dettagli.

I colori del Matrimonio

La wedding palette è uno strumento molto utile agli sposi, questo infatti, una volta individuati i 3/4 colori preferiti, consente di muoversi con tranquillità nell’organizzazione creativa, trovando così facilmente i diversi abbinamenti e accostamenti.

Per un matrimonio retrò i colori più adatti sono quelli pastello, niente bianco ottico o tonalità troppo accese, sì invece all’avorio, al rosa cipria, al beige alla lavanda… se invece si preferiscono tinte scure come il marrone cioccolato o il marsala, il consiglio è di far cadere il giorno delle nozze nei mesi dell’autunno e dell’inverno.

decorazioni floreali matrimonio vintage
centrotavola con peonie colore rosa chiaro

Decorazioni e allestimenti

Ci si può sbizzarrire nelle decorazioni e negli allestimenti sia con i fiori e nastri e sia con veri e propri oggetti di mobilio.

Non bisogna semplicemente inserire oggetti “vecchi e datati” ma dettagli che trasmettano qualcosa e sopratutto che creino l’atmosfera del luogo.

Possono essere libri, grammofoni, macchine da scrivere, valigie e bauli, biciclette, cartoline d’epoca e così via di seguito.

Se invece si vuole proprio esagerare si possono recuperare carrelli bar, credenze, mobili da toilette con specchiere dove poter ambientare il tableau de mariage o la confettata.

La ricerca della location

Per tutti i dettagli, e soprattutto per la location, è importante respirare un po’ di storia, sentire l’anima e rivivere l’atmosfera di altri tempi.

La location sarà quindi una tenuta storica, una villa o un meraviglioso borgo… fondamentale sarà la zona del giardino dove si potranno inserire i dettagli degli allestimenti e magari organizzare non solo l’aperitivo ma la vera e propria festa.

oggetti di decorazione

Partecipazioni Matrimonio

È importante che anche gli ospiti sappiano sin dall’inizio lo stile delle nozze che si sta organizzando… a questo proposito ci si può comportare in due modi.

Il primo è ricreare  un bellissimo invito retrò utilizzando carta ingiallita, bordi sfilati, chiusura della busta con ceralacca.

Come font, perfetti quelli con effetto retrò oppure, se proprio si vuole dare un aspetto chic e sofisticato si può scegliere un’ elegante scrittura calligrafica realizzata a mano.

Originale e di stampo anglosassone, la richiesta degli sposi verso gli ospiti, di indossare un abito in stile, così non solo da ricreare ma anche da vivere totalmente quella magica atmosfera di altri tempi.

Abito da sposa stile vintage

Ultimo step è l’abito nuziale.

La scelta migliore sono gli abiti leggeri e morbidi in crêpe di seta, alcuni dettagli di stile come il pizzo sapranno dare la giusta importante al tuo abito.

Colore bianco delicato e naturale, saranno perfetti e se il wedding day si celebrerà in autunno o inverno, optate per un modello di abito con maniche lunghe, un meraviglioso collo alto.. dettagli perfetti per spose fashion e  di classe!


Vedi altri articoli su: Ricevimento matrimonio |

Commenti