Baby shower

Baby shower: idee per regali originali

Per rendere indimenticabile questo momento servono regali altrettanto originali. Vediamo insieme alcune sfiziose idee.

A poche settimane di distanza dalla due date, fervono gli ultimi preparativi in famiglia per accogliere il bebè. Dalla carrozzina al lettino ai mille vestitini che affollano la cassettiera, niente viene lasciato al caso.

Amiche ed amici iniziano a scatenarsi con piccoli pensieri o regali di gruppo pronti ad incontrare le esigenze e i desideri dei futuri genitori. Negli ultimi anni ha preso campo in Italia una simpatica usanza d’oltreoceano conosciuta con il nome di baby shower. Di che cosa si tratta? Ai genitori in particolare alla futura mamma viene organizzata una festa in cui i partecipanti celebrano l’arrivo del bebè con una pioggia di regali. Pasticcini, salati, coccole tra amiche e tanti pacchetti da scartare: sono queste alcune delle caratteristiche fondamentali per un baby shower di successo. Che cosa regalare alla famiglia che sta nascendo?

Una torta di pannolini

La torta di pannolini è un evergreen: in quasi tutti i baby shower all’italiana la torta di pannolini non può mancare. Potete acquistarne una già pronta o se siete dotate di spirito artistico potete crearla ed abbellirla come preferite. Se optate per un baby shower a tema, usate fiocchi e decorazioni legati al tema prescelto. In alternativa arricchite la vostra torta con dei gadget essenziali per il nascituro: body, bavaglini o una buona crema lenitiva per proteggere la pelle delicata del sederino.

Portapannolini e fasciatoio portatile

Un gadget carino e indubbiamente utile è un comodo fasciatoio portatile. Versatile e pratico è sicuramente un must-have per ogni genitore alle prese con cambi di pannolino fuori dalle mura domestiche. Potete corredarlo di un morbido cofanetto portapannolini, in modo che i genitori abbiano a disposizione tutto il necessario per una tranquilla uscita in famiglia.

Un kit di sopravvivenza

Un’altra idea carina e sicuramente utile è la creazione di un piccolo kit di sopravvivenza per i primi giorni formato famiglia. Amiche riunitevi e raccogliete più informazioni possibili su ciò che è necessario per affrontare i primi giorni a casa con il pargolo. In questo kit non possono certo mancare: una ricca scorta di pannolini, cremine, pacchi di body, calzini e cappellini, prodotti per l’idratazione e la cura del corpo in gravidanza e qualche altro accessorio imperdibile.

Decorazioni e luci per la cameretta

Un altro regalo da fare solo se si conoscono veramente i gusti dei futuri genitori, è tutto ciò che riguarda il design della cameretta del bebè. Luci, suppellettili, cornici e simpatici decalcomanie possono essere ottime idee da sfruttare per arredare la stanza.

Un stella tutta per te

Un pensiero unico e assolutamente personalizzabile è regalare una stella. Se sbirciate su internet vi renderete conto che ci sono stelle proprio per tutti. Disponibili in varie fasce di prezzo e diverse per tipo, le stelle sono corredate di certificato e possono essere accompagnate da una dedica ad hoc per imprimere nel cuore di chi le riceve una sorpresa indimenticabile.



Capelli in gravidanza, come curarli e cosa evitare
Gravidanza

Capelli in gravidanza: come prendersene cura

Quale e quanta acqua bere in gravidanza
Gravidanza

Quale e quanta acqua bere in gravidanza

Cosa posso mangiare in gravidanza
Gravidanza

Cosa posso mangiare in gravidanza: una guida

Quali cosmetici usare in gravidanza
Gravidanza

Quali cosmetici usare in gravidanza

Le migliori app che ti seguono durante la gravidanza
Gravidanza

Le migliori app che ti seguono durante la gravidanza

Gravidanza a rischio cosa fare
Gravidanza

Gravidanza a rischio cosa fare

Tutti gli esami da fare in gravidanza
Gravidanza

Tutti gli esami da fare in gravidanza

Gatti e gravidanza, le cose da sapere
Gravidanza

Gatti e gravidanza, le cose da sapere

Le migliori posizioni per l'allattamento al seno
Allattamento

Le migliori posizioni per l’allattamento al seno

Per far sì che tutto funzioni alla perfezione durante l’allattamento al seno, ci sono una serie di posizioni che possono aiutare sia la mamma che il bambino. Scopriamo quali sono.

Leggi di più