Mamma

Gravidanza e diarrea: cause e rimedi

La gravidanza rappresenta uno dei momenti più belli, delicati ed emozionanti della vita di una donna, ma non mancano i piccoli disagi che spesso creano preoccupazione

I repentini sbalzi ormonali comportano tantissimi cambiamenti nel corpo della futura mamma e se alcuni di essi sono “superabili” con tanta serenità e buon senso, altri sono visti con più timore ed affrontati con maggiore tensione perché non sempre la donna sa come comportarsi trovandosi in un nuovo stato fisico. La dissenteria (meglio nota come diarrea) è solo uno dei disturbi che frequentemente assillano le donne in gravidanza. Spesso alternata o associata ad episodi di stitichezza, la diarrea è quella che maggiormente destabilizza la donna durante l’attesa soprattutto a causa dei crampi addominali che comporta. C’è da dire però che non tutte le donne ne soffrono e che il disturbo, fortunatamente, può essere passeggero e per lo più legato al primo trimestre di gravidanza o ad episodi di cattiva digestione o congestione intestinale sporadici.

Le cause della diarrea in gravidanza

Innanzitutto è il fattore ormonale a giocare un ruolo da protagonista, infatti, elevati gli livelli di progesterone e il relativo abbassamento degli estrogeni possono causare dei disordini all’apparato digerente, con conseguenti episodi di nausea e vomito. La diarrea non è altro che un chiaro richiamo di tutto questo “marasma” che avviene nello stomaco della donna e quindi non deve destare particolari preoccupazioni perché rientra nella sfera dei cambiamenti fisiologici da affrontare nel corso dei nove mesi. Anche il fattore psicologico, emotivo ed emozionale possono comportare in maniera rilevante la dissenteria in gravidanza per lo stato di “tensione” e preoccupazione che può sopravvenire nella mente della donna (paura ad affrontare il parto o nei confronti dei cambiamenti nella propria vita che sopraggiungono con la nascita di un figlio). Inutile dire che, in ogni caso, è necessario il parere del proprio medico per analizzare la propria situazione clinica.

Rimedi contro la diarrea in gravidanza

Nei primi mesi di gestazione è quindi da ritenere normale e facilmente superabile questo disturbo per il quale l’unica soluzione è rappresentata da una alimentazione leggera e sana il più possibile caratterizzata da cibi freschi poveri di grassi e di conservanti. La diarrea non è di per sé pericolosa per il feto ma in caso di episodi prolungati è necessario chiedere al proprio medico dei rimedi efficaci per fermarla ed inoltre è importantissimo reintegrare i liquidi persi con acqua e cibi leggeri. Ottimi alleati per la mamma in gravidanza che soffre di diarrea sono i probiotici contenuti nello yogurt fatto in casa o nel famoso kefir, una bevanda salutare, derivante dal latte, dal sapore un po’ acido ma ricca di beta-galattosidasi utili per la flora batterica. Indispensabile chiedere comunque parere al medico curante prima di intraprendere qualsiasi cura o rimedio per la dissenteria in gravidanza.



Mal di denti nei bambini, cause e rimedi naturali
Consigli per mamme

Mal di denti nei bambini, cause e rimedi naturali

Quale carne posso mangiare in gravidanza
Gravidanza

Quale carne posso mangiare in gravidanza

Mamme vip a 40 anni identikit di queste super donne
Mamma

Mamme vip a 40 anni: identikit di queste super donne

Crema solare per neonato ogni quanto metterla
Consigli per mamme

Crema solare per neonato: ogni quanto metterla

Abbigliamento sostenibile bambini i brand
Moda Bimbi

Abbigliamento sostenibile bambini: i brand

Come preparare la borsa per il parto
Parto

Come preparare la borsa per il parto

Videogiochi per bambini i più belli da scegliere
Giochi per bambini

Videogiochi per bambini: i più belli da scegliere

Quale crema solare usare in gravidanza
Gravidanza

Quale crema solare usare in gravidanza

Anticipatari a scuola i pro e i contro della primina
Asilo e Scuola

Anticipatari a scuola: i pro e i contro della primina

Iniziare prima la scuola primaria può essere n alcuni casi la scelta giusta, in altri controproducente. Scopri i pro e i contro dei bambini anticipatari!

Leggi di più