Lavoretti per bambini con la carta
Giochi per bambini

Lavoretti per bambini con la carta

Quando i bambini sono in casa è necessario trovare qualcosa di interessante che li tenga impegnati facendoli al tempo stesso divertire. Ecco tutti i lavoretti per bambini con la carta da poter realizzare.

Quando i bambini sono in casa è necessario trovare qualcosa di interessante che li tenga impegnati facendoli al tempo stesso divertire. Sono moltissimi i lavoretti per bambini con la carta che possono fare da soli o insieme ai genitori per tenersi impegnati e divertirsi sviluppando le proprie capacità.

La carta è ovviamente il materiale migliore per questo scopo, si tratta di un articolo facilmente reperibile, del resto tutti abbiamo depliant pubblicitari o libretti di vecchie riviste in casa, costa poco ove fosse necessario acquistare cartelloni colorati e materiali differenti e soprattutto non sporca.

I lavoretti per bambini con la carta sono semplici e divertenti da realizzare ma possono essere lo spunto per qualcosa di più importante, si può infatti insegnare ai bambini quello che viene definito riciclo creativo, riutilizzare cioè tutto ciò che non serve più ridandogli nuova vita ed un nuovo scopo o una nuova destinazione. Che sia un semplice disegno o un accessorio funzionale, tutto ciò che i piccoli riescono a creare sarà semplicemente fantastico.

Lavoretti con i rotoli della carta igienica


Utilizzando dei vecchi rotoli di carta igienica si possono fare infinite creazioni decorative e super colorate per stimolare la creatività dei più piccoli. Il metodo più semplice per utilizzarli nella loro interezza è quello di farli dipingere completamente ai bambini così da farne il corpo di una bellissima farfalla.

Tutti gli altri elementi di questo bellissimo animaletto possono essere creati separatamente, sia con un solo pezzo di carta che con il metodo del decoupage, partendo dalle ali fino a realizzare le piccole antenne. Mettendo insieme tutti i pezzi creati dai bambini, sarà possibile appendere le farfalle create in giardino come fossero dei festoni svolazzanti. Basta attaccare ogni farfalla ad un nastro resistente o un filo di corda e posizionarla dove si preferisce.

Come realizzare i fiori con la carta


Tra i lavoretti per bambini con la carta, i fiori sono i più semplici da realizzare. Grazie ai vecchi ritagli di giornale o a dei cartoncini di carta colorata è possibile realizzare dei mazzolini di fiori davvero belli. I piccoli si possono divertire dapprima a disegnare i petali sul cartoncino e poi ritagliarli per realizzare dei fiori colorati. Più petali riusciranno a ritagliare più belli e reali risulteranno i fiori.

Lo stelo può essere creato arrotolando la carta su se stessa e poi fissandola con dello scotch a dei supporti rigidi come gli stuzzichini. Arriva poi il momento di assemblare il tutto come piace di più ai bambini. Possono creare delle semplici margherite, dei tulipani o ancora delle bellissime rose magari pitturando alla fine tutto con della tempera rossa. La creatività dei bambini non ha confini.

I più grandi potrebbero realizzare dei bellissimi fiori sfruttando sempre i rotoli di carta igienica, basta tagliarli per la lunghezza e ottenere dei piccoli cerchi, che dovranno essere poi pressati ai lati per diventare bellissimi petali. Si può procedere poi all’assemblaggio e alla realizzazione di fiori in 3D davvero meravigliosi.

Lavoretti con la carta: gli origami


La tecnica degli origami è molto interessante e perfetta per realizzare figure piegando la carta. I più piccoli possono seguire i moltissimi tutorial on-line per realizzare creazioni davvero articolate e stupende. Infine avranno poi la possibilità di dipingere o pitturare i vari elementi creati per avere delle bellissime suppellettili per la propria stanza.

Questa tecnica inoltre è quella che permette più di tante altre il riciclo della vecchia carta di giornale. Molti pensano che gli origami siano difficili, ma in realtà sono tantissimi i tutorial semplici, a prova di bambino. Per i piccolissimi lo step fondamentale è quello di realizzare con le proprie mani il cappello da pittore. La soddisfazione sarà davvero tanta, soprattutto nell’indossare ciò che loro stessi hanno creato. Anche quest’ultimo inoltre può essere personalizzato con il colore e dar vita ad un cappello davvero unico.

I lavoretti con la carta crespa


La carta crespa è sicuramente il materiale che più di tanti altri appassiona i bambini perché può essere trasformata in tantissimi modi. Così come per la classica carta, con quella crespa si possono realizzare dei bellissimi lavoretti per bambini con la carta come i bouquet fioriti. Non solo ritagliando i petali ma dando vita a veri e propri fiori tridimensionali da realizzare ripiegando la carta su se stessa e poi schiacciandola con le mani per darle la forma desiderata.

I più piccoli potrebbero creare delle margherite molto semplici ma bellissime da vedere che possono essere conservate sui mobili. I più grandi invece hanno le capacità per realizzare delle rose con tantissimi petali. On-line si possono trovare centinaia di tutorial che spiegano in maniera semplice e chiara come realizzare ogni genere di oggetto con la carta crespa per far contenti grandi e piccoli.

Sempre con la carta crespa sarà possibile realizzare dei piccoli indumenti che i bambini potranno utilizzare per travestirsi e giocare in casa. Il tutù infatti si può realizzare tranquillamente attaccando delle striscioline di carta crespa ad un nastro da legare in vita. Più striscioline ci saranno più veritiera sarà la gonnellina. Anche i maschi potranno realizzare indumenti da supereroi o ancora scarponi da texano. Le idee sono infinite così come le possibilità di trasformazione.

I lavoretti per le festività


Con la carta si possono realizzare centinaia di idee o pensierini adatti ad ogni festività. Basta ad esempio un cartoncino verde e un righello per dar vita a degli alberelli di Natale decorandoli con delle palline realizzate con la carta crespa colorata.

Le stesse palline per l’albero possono essere realizzate dai più piccoli con ritagli o carta da riciclare, i tutorial e le immagini on-line danno spunti estremamente interessanti. Chi lo preferisce può far creare ai bambini dei piccoli pensieri per amici o parenti, magari in occasione della festa dei nonni o degli zii o ancora per la festa della mamma e del papà.

Basta ritagliare il cartoncino per creare una piccola lettera, come un quadernino, decorandola con piccole cravatte realizzate sempre con la carta, disegni o, perché no, fiori realizzati con la carta crespa. I piccoli in occasione della Pasqua avranno la possibilità di realizzare uova di carta o piccoli coniglietti per abbellire la stanza in cui dormono. Insomma le idee sono praticamente infinite.



Giochi Montessori fai da te
Giochi per bambini

Giochi Montessori fai da te, quali scegliere e perché  

Festa dei morti, attività e giochi per bambini
Giochi per bambini

Festa dei morti, attività e giochi per bambini   

Lavoretti da fare in estate con i bambini
Giochi per bambini

Lavoretti da fare in estate con i bambini

I migliori giochi da spiaggia per bambini
Giochi per bambini

I migliori giochi da spiaggia per bambini

Videogiochi per bambini i più belli da scegliere
Giochi per bambini

Videogiochi per bambini: i più belli da scegliere

Giochi di Pasqua per bambini
Giochi per bambini

Giochi di Pasqua per bambini

Pigiama party bambini, cosa fare
Giochi per bambini

Pigiama party bambini, cosa fare

Giochi bambini al chiuso, idee e consigli
Giochi per bambini

Giochi bambini al chiuso, idee e consigli

Tacchi alti in gravidanza, meglio evitarli
Gravidanza

Tacchi alti in gravidanza, meglio evitarli?   

Spesso in tv o sulle riviste patinate siamo abituate a vedere attrici e modelle in dolce attesa che sfoderano un magnifico tacco 12. Ma quanto i tacchi alti sono indicati in gravidanza? Secondo gli esperti meglio evitarli, specie nell’ultimo trimestre, e preferire un tacco medio con calzata comoda.

Leggi di più