Scatolina in legno personalizzata con il decoupage
Décor e Fai da te

Idee decoupage su legno

Con questa tecnica possiamo personalizzare la piccola oggettistica e dare nuova vita ai mobili di casa.

È una tecnica antichissima, eppure ancora oggi l’hobby del decoupage resta particolarmente in voga, anche perché con gli strumenti adatti, la giusta dose di impegno e un pochino di estro, si riescono a realizzare oggetti veramente deliziosi, tra l’altro a basso costo.

L’origine della parola è francese e vuol dire tagliare, difatti il decoupage consiste proprio nell’utilizzare ritagli di carta stampata diversi per forma, dimensione e colori, e incollarli su complementi d’arredo, dando un tocco certamente unico. Tra l’altro si tratta di una tecnica particolarmente versatile, dal momento che il decoupage può essere usato con oggetti e materiali diversi, per esempio il legno.

Quali strumenti usare

Naturalmente il lavoro sarà molto più semplice se useremo degli oggetti di legno già rifiniti, che poi dovremo soltanto personalizzare con il decoupage. Se, invece, utilizziamo pezzi di legno grezzo, prima sarà indispensabile smussare le imperfezioni con stucco e carta vetrata facendolo diventare più regolare nei lineamenti, dopodiché potremo passare alla fase decorativa.

Essenziali per il lavoro saranno forbici o taglierino, una matita e una squadra, il pennello per passare la colla e altri per il colore (a base acrilica), una spugna, carta vetrata di diversa grana e nastro di carta adesiva. Nei negozi specializzati è possibile acquistare una carta ad hoc per i lavori con il decoupage e molti altri prodotti che serviranno a rendere il nostro lavoro davvero grazioso, anche se siamo alle prime armi.

La tecnica sul legno

Realizzare il decoupage sul legno non è complicato, ci si può allenare con qualcosa di semplice come una scatola o un vassoio prima di passare a cose più complicate.

La superficie dell’oggetto va preparata stuccando le eventuali imperfezioni presenti e scartavetrando con della carta vetrata dalla grana sottile, quindi si stende il colore che abbiamo scelto per il fondo. A questo punto la tecnica entra nel vivo: dalla carta per il decoupage ritagliamo il motivo che abbiamo scelto facendo estrema attenzione a questo passaggio, poi con il pennello piatto stendiamo la colla sulla parte retrostante del ritaglio, poi lo appoggiamo sull’oggetto da decorare, premiamo con delicatezza e aspettiamo che la colla si asciughi.

Ora possiamo stendere tranquillamente la vernice protettiva a base d’acqua che essicca in breve tempo, ripetiamo questa operazione fino a ottenere una superficie liscia.

A questo punto il gioco è fatto, ci serve soltanto fantasia e voglia di fare per dare nuova vita ai mobili di casa o alla piccola oggettistica.



Come tingere i tessuti in modo naturale
Décor e Fai da te

Come tingere i tessuti in modo naturale

Carnevale, come decorare casa
Décor e Fai da te

Carnevale, come decorare casa

Compostiera fai da te come costruirla
Décor e Fai da te

Compostiera fai da te: come costruirla

Mascherina a becco d'anatra e all'uncinetto fai da te
Décor e Fai da te

Mascherina a becco d’anatra e all’uncinetto fai da te

Come decorare e personalizzare la cover del cellulare
Décor e Fai da te

Come decorare e personalizzare la cover del cellulare

Idee creative per la casa
Décor e Fai da te

Idee creative per la casa

5 idee per dipingere con gli smalti vecchi
Décor e Fai da te

5 idee per dipingere con gli smalti vecchi

Come riciclare gusci di noce di cocco in modo creativo
Décor e Fai da te

Come riciclare gusci di noce di cocco in modo creativo